Vota per intitolare:

Google
 

I personaggi famosi di Barletta - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
\\ Home Papagnol : Articolo
I personaggi famosi di Barletta
Di papagnol (del 25/09/2008 @ 21:22:23, in Impariamo il barlettano, linkato 10526 volte)

quelli veri, altro che le chiacchiere

In tanti blog e in tante altre occasioni si è parlato di barlettani "famosi".
Ci sono quelli che vanno in TV (Karim, Licia Nunez, l'aspirante Miss Italia);
Ci sono quelli che "escono" in TV ma che sanno fare qualcosa (l'arbitro DAMATO, Manrico Gammarota..)
Ci sono gli sportivi (Gennaro Delvecchio, Pietro Mennea..)
Ci sono quelli che ricoprono cariche importanti a livello nazionale (Desario...)
Ci sono personaggi entrati nella storia (DeNittis, Carlo Maria Giulini, Piripicchio)
Ci sono quelli meno nominati, ma altrettanto bravi (scienziati, musicisti... consultare il blog di Enzo Delvecchio per maggiori info)
Ci sono i "personaggi" famosi a Barletta, quelli che tutto il popolo conosce (Peppino Centrostrada, Asmara, LaGobbetta, Mario U'mbriacòn, Mino, Monteverde, Zico, Maciste, I Pallisti, I Pavone, Pasquale dei cani, Gino Pastore, Lello dei Bee Gees, Gino Paoli......)

Ma noi, protagonisti del nostro tempo, vogliamo invece far conoscere al mondo, i veri PERSONAGGI FAMOSI BARLETTANI, quelli che ogni BARLETTANO dovrebbe conoscere per potersi definire un barlettano doc, che è lo scopo che si vuole raggiungere con le nostre lezioni di barlettano.

Ma quali sono questi personaggi, che non fanno parte delle categorie già citate?
SEMPLICE..... quanti di voi, un giorno in cui eravate particolarmente irrequieti o continuavate ad entrare e uscire di casa, sono stati appellati come "IL ZITO DI MARIETTA"?
oppure nei casi in cui la vostra azione è sembrata scocchiata in quel momento, siete stati etichettati come "MADAMA CONTRE"?....

Ecco i personaggi famosi di cui parliamo oggi, quelli che ricorrono nei nostri modi di dire e nelle nostre espressioni tradizionali.
Come sempre vi presentiamo un nostro elenco, quelli che ci ricordiamo, e aspettiamo tutti i vostri suggerimenti, alla fine dell'anno avremo un piccolo manualetto del perfetto barlettano.

  1. MADAMA CONTRE: (pron. madama contrèrij) era una donna (probabilmente viveva in una casa di campagna) con la strana abitudine di far abbeverare le sue povere bestie (in particolare le papere) solo quando pioveva. Probabilmente dimenticava di fare questo quando invece splendeva il sole... (Pàr avvdè Madama Contrè, ca quenn chiuvàv purtàv l'ècque 'è ppep'r)
  2. MEST RENG: uomo, adulto, caratterizzato da un carattere abbastanza lunatico (magari era uno scorpione), che possedeva un gatto, altrettanto lunatico, che durante i repentini cambi di umore desiderava mangiare le arance. (A ghètt d' Mèst Rèng, rèit e chièng ca vòl u marèng)
  3. MARIETTA: ragazza, fidanzata a uno strano tipo (di cui non si conoscono le generalità) che aveva lo strano vizio di entrare e uscire continuamente da casa (forse era un tipo distratto) (Pàr avvdè u zèit d Mariètt, ca ièss e tràs)
  4. GAETANO: uomo, molto probabilmente non di alta statura, furbo, che per non sembrare così basso, soleva farsi vedere in giro con persone più basse di lui. Qualcuno che attualmente ricopre in Italia una carica importante ha sicuramente copiato da lui (e si mette i tacchi e in TV usa il doppio cuscino sulla poltrona...). A chi fa parecchio il furbo a Barletta diciamo Vè ch'ù vèsc Gaitàn!
  5. DON CARLO DEL CASALE: Nobile abitante della piccola cittadina di Trinitapoli, con il tipico vizio nobiliare di parlare tanto, a vanvera, vantandosi di cose che in realtà non possedeva o non sapeva fare, tanto da guadagnarsi il soprannome di SPARACHEZZ, da cui il nome completo di DonCarlo 'o chezz d'u Casàl o più semplicemente Sparachèzz d'ù Casàl
  6. CICCIO e CECCIO: Due allegri scansafatiche, la cui caratteristica principale era quella di "giocare" allo scaricabarile, cercando di scaricare uno sull'altro gli incarichi e le cose da fare, con il risultato che nessuno dei due faceva nulla. (Cìcc cumènn a Cècc)
  7. STELLA ZOPPA: mamma, come ce ne sono tantissime, con una figlia adolescente con il sogno di sfondare nel mondo dello spettacolo, come ce ne sono tantissime. Qual'è il problema? Semplice, la figliola era un pò bruttarella, come dire, un pò CURIOSA.... (A fìggh d Stella Zòpp)
  8. LA GURIA: Personaggio di fantasia (non sicuro però), cattivo, che quando eravamo piccoli veniva a farci i dispetti di notte, se di giorno ci comportavamo male, in particolare veniva a tirarci i capelli.....
  9. SCAZZAMURIELLO: antagonista notturno della GURIA, era invece lo spirito buono che ci proteggeva quando eravamo buoni, forse era colui che ci faceva trovare i soldi sotto il cuscino quando cadeva un dentino....
  10. IL PAPUNO: personaggio, forse animale somigliante a un lupo cattivo, che terrorizzava le nostre camere da letto, di solito era nascosto sotto il comò, pronto a uscire se non ci addormentavamo presto...
  11. PALPEND e FRANGALENZ: (personaggi realmente esistiti), proprietari delle due osterie (le taverne) più famose a Barletta negli anni 50-60, in zona Marina-Santamaria, che usavano servire vino e pasti facendo credito, soprattutto ai pescatori, ma avevano modi diversi di fare il "recupero crediti".. Nel senso che Palpènd era più morbido nell'esigere i pagamenti e poteva aspettare anche un mese, all'arrivo del prossimo carico di merci (con relativi guadagni dei pescatori che così potevano pagare), sui barconi detti "I Vapòur". Francalènz (che sarebbe Franch a' lènz, perchè erede di pescatori) era davvero, il nonno di Gino Pastore.
    (C' ma paghè chiu nnènz, a Palpènd o a Francalènz. Palpènd iè chiù d còr, u pagàm all'àlt vapòr)
  12. GHEMM D GRILL: chiudiamo questo primo elenco con un altro personaggio esistito davvero, mba Sciulèin, colui che secondo la storia, nella strada del Fornaricchio (via Magenta) pensava di aver trovato il petrolio sotto il suo scantinato. In realtà era solo la vicina pompa di benzina (di Mest Alfrèd) che aveva avuto un guasto...... Ghemm d Grill era detto così, poichè aveva le gambe ad arco (i ghèmm a rangèd) e camminava a mò di grillo.. (Papagnol e ZiaMariella hanno visto con i propri occhi la camminata alla Ghemm d Grill) 

ORA NON RESTA CHE SCATENARE LA VOSTRA MEMORIA E COMPLETARE L'ELENCO CON NOI...... BUON FINE SETTIMANA
e ancora....

  1. IGNAZIO: persona molto frettolosa, a cui raccomandare continuamente di rallentare o di riflettere prima di agire. Evidentemente un tipo impulsivo, ma anche personaggio i cui veri valori venivano fuori alla distanza. (Chiàn Chiàn Ignèzie!... prìm u dìsc't e pò u vrèzz)
  2. ZIVATTìNN: proprietario terriero di grande generosità, l'unico che non si arrabbiava mai quando la gente entrava nelle sue proprietà per prendere frutta e verdura a gratis. Se andate a "rubacchiare" qua e la nei campi e qualcuno vi chiede dove avete presso quell'uva, rispondete semplicemente: Ind'ò fòr d Zì Vattìnn!
  3. MARASAVEIN: signora abitante in una trasunnella sopra a Santa Maria, che aveva accumulato tantissima roba al punto che la "sanità" fu costretta a sgomberare tutto... Quando ci si trova in una casa piena di cose, tipo bazar, e/o quando la vostra mamma minaccerà di chiamare "A San'tè", in alternativa al classico "Scìtt nu lùkk'l e fuscitìnn" potrà sempre esclamare: Madù, e ci è ddò, Marasavèin??

    i 3 personaggi appena presentati, sono frutto della "cultura barlettana doc"
    della nostra inviata a Barletta MANU, che oggi possiamo festeggiare perchè
    è diventata AVVOCATO!!!!! COMPLIMENTI
    a te dedichiamo la frase, piena di verità:
    L'Avvucàt ie 'mbrggh'lòn p'rcè dè tùrt a ci hàv arraggiòn!

    • VITRANI: antenato del nostro amico SBARAUS, noto per il suo essere parsimonioso e attento agli sprechi, famoso per aver portato per oltre 30 anni lo stesso cappello (a pagghiètt) e quando purtroppo, questo cappello dovette essere cambiato per ovvie ragioni, lui restò deluso perchè rovinato troppo presto... (è fètt accòm a pagghiètt d V'tràn ca dòp Trendènn dèic ca facètt na mala riuscèit) by papagnol
    • VAMMARA SECCIA: (vammàra=levatrice=ostetrica di una volta), persona nota e richiestissima dal popolo, date le sue capacità di portare a termine con successo un parto fatto in casa, riceveva per questo motivo numerose telefonate di richiesta. La più famosa ostetrica di Barletta, tanti dei nostri genitori sono nati grazie a lei. In una casa in cui il telefono squilal continuamente, si dice infatti: E ci iè ddò, a càs d'a Vammara Sècc? (by MANU)
    • RUGGIERO IL NETTURBINO: personaggio famoso per le sue dita strapiene di anelli, il cui lavoro era appunto quello di netturbino. (M pàr a vdè R'ggìr u scupastràd!) by Francisk
    • ROSA ROSA: nome oggi associato a un noto venditore di ricci, in passato era una signora dai modi "allegri" e dal linguaggio molto "colorito", richiestissima dal mercato... (Rosa Ròs, ascìnn e demm na còs, t l'agghia fè sumbè ind'ò f'ltòur d'a gazzòs) by Tatore
    • Sig. BOGGIANO: Residente a Barletta, soleva recarsi ad (in) Andria ogni anno in occasione della festa di Ognissanti. (Tutt i sènd, Buggiàn scètt a Ièndrie) by Tatore
    • SAN LUCA: secondo la tradizione barlettana, era/è il santo che disegna i volti dei bambini più belli della nostra città. E' suo il merito se il nostro figliuolo è "uscito bello". da Mddèich (G.Pastore): ...è arr'curdt nan tèngh carròuch p'rcè m'app'ttètt Send Lòuch! by Papagnol
    • LA TRANESE: ragazza di Trani, dalle generalità sconosciute, sicuramente viziatissima che, non sapendo come altro scassare le palle, voleva per forza espletare i suoi bisogni fisiologici contro un manico di scopa. (U vulèisc d'a tranàs, ca vulàv p'scè mbècc o mènch d'a scòp) by Luigi u Frangiàs
    • MEST CHIATTID: sfortunato signore, che invece delle solite emorrodi, si vide spuntare proprio lì, un pezzo di aglio! (ngùl a mest chiattìd, scètt a nèsc l'aggh'lìd) by SBARAUS

       NUOVE ENTRATE:

      • CATALDO: uomo che di solito arrivava terzo, dopo i primi due che si prendevano tutte le attenzioni. In mancanza dei primi due subentrava lui, o se serviva una mano ai primi, essi andavano a ricorrere a LUI, Cataldo. Cud, l'àlt, e Catàld. by NICO
      • MANDOLLINO: simpatico uomo, mattacchione, che si accompagnava a due amici fedelissimi (Crick e Crok) con i quali soleva andare in giro a fare baldoria. Crìck, Cròck e Mandullèin. by Papagnol 
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
grande post!
la vammara seccia...mia madre mi chiama così quando il telefono squilla di continuo!!!
è stata la più famosa ostetrica di barletta...molti dei nostri genitori sono nati grazie a lei
Di  manu  (inviato il 26/09/2008 @ 14:14:41)
# 2
zirusso:famoso personaggio che sfilava durante il certame. indossava il costume più sfarzoso e appariscente. infatti si dice "t'ha cumb'nat accom a z'russ?"
Di  manu  (inviato il 26/09/2008 @ 14:33:09)
# 3
u m'ninn d barg...la spiegazione di questo fatto la sa bene papagnol
Di  manu  (inviato il 26/09/2008 @ 14:38:04)
# 4
è vero, u mnìnn d bàrg me l'ero pure segnato!!
Aspetto un mbamichele qualsiasi che lo presenti.
Zirusso, vediamo poi se è da inserire in questa lista...
Di  papagnolo  (inviato il 26/09/2008 @ 15:26:06)
# 5
Rosa rosa... può far al caso nostro? ciao
Di  Peppe  (inviato il 26/09/2008 @ 16:53:16)
# 6
se viene citato in un detto o in un'espressione tipica, allora vale.
Di  papagnolo  (inviato il 26/09/2008 @ 17:20:40)
# 7
Mba R'ggir u scupastrad: personaggio famoso per le sue dita piene di anelli.
Par avvdè R'ggir u scupastrad !
Di  Francisk  (inviato il 26/09/2008 @ 17:24:21)
# 8
Propongo MEST CHIATTID nel cui deretano si dice fosse nato una piccola testina d'aglio.
N'GUL A MEST CHIATTID SCETT A NESC' L'AGGHILIDD. Per il resto rinnego ogni parentela, fosse anche lontana, con quello della paglietta. Io non ce l'ho una paglietta, sono spendaccione e... non mi chiamo nemmeno Vitrani.
Quanto al detto sugli avvocati...parliamone.
Di  Sbaraus (per la precisione)  (inviato il 26/09/2008 @ 18:32:39)
# 9
A TRANAS.. quella dell'omonimo vuliscio.. ossia orinare sulla punta della scopa
LA SPOSA DI CEGLIE.. quella che restò da sola (da cui l'espressione restare sola come la sposa di Ceglie)
Di  Luigi U Frangias  (inviato il 26/09/2008 @ 19:45:09)
# 10
Auischtne a figghj d Flavio Lupp!(Trad. Accidenti quant'è bella la figlia di Flavio Luppi!) Flavio Luppi era un noto negozio di abbigliamento su corso Garibaldi negli anni '40. Si diceva così quando una ragazza era particolarmente bella ed appariscente
Di  manu  (inviato il 26/09/2008 @ 20:33:25)
# 11
allora se mi dici Flavio Lupp (che onestamente n'ho canusciàv) allora ti rispondo con:
SAN LUCA!
colui che disegnava i bambini più belli.... 'e c l'è p'ttàt Send Lòuk?'
e vogliamo parlare dell'Uomo Nero, della Befana e di Buon Gesù?
Che se la nostra mamma ci affidava a loro, tornavamo a casa rispettivamente dopo un mese intero, dopo una settimana, o non tornavamo più!
Di  papagnolo  (inviato il 26/09/2008 @ 21:12:17)
# 12
Mest Iengel e a ghett.
A ghett d' mest Iengel reid e chieng ca vol u mareng
Di  Anonimo  (inviato il 26/09/2008 @ 21:19:52)
# 13
raccolgo la proposta di Peppe inserendo il detto di cui Rosa Rosa è la protagonista indiscussa:
"Rosa Ros, ascinn e ddemm 'na cos:
t l'agghia fè zumpè 'ndò f'ltòur d'a gazzòs"

Alla lista di questi personaggi andrebbe aggiunto anche il sig. Boggiano, che ha meritato l'imperitura memoria col suo vezzo di recarsi ogni anno nella città dei "vabbùn" nel dì di ognissanti:
"Tutt i sènd, Buggian scett a jèndrj"

Di  tatòr  (inviato il 27/09/2008 @ 15:36:06)
# 14
GURIA diventava chi per primo vedeva posare la prima pietra di una nuova costruzione!
Di  mrasandra  (inviato il 27/09/2008 @ 16:55:57)
# 15
naniello vi dice niente?
Di  giuen  (inviato il 27/09/2008 @ 23:50:41)
# 16
dipende, Naniello chi?
Naniello delle fave?
andò stè???? ue ch'rnòut
Di  papagnolo  (inviato il 29/09/2008 @ 09:36:00)
# 17
ce ne sarebero 2:Nanil d'ì fav e Nanil Pascialone
Di  mba mic  (inviato il 29/09/2008 @ 10:22:07)
# 18
don mch'l u sicilian barlettano d'adozione...dice che era una specie di puparo e si prendeva mezza lira alla fine dello spettacolo...a proposito buon onomastico a don mch'l!... e ammà pour, avanti fatemi gli auguri adesso
Di  mbamicevvivasantomichelo  (inviato il 29/09/2008 @ 10:26:25)
# 19
Che gran post. Complimenti!
Di  Enzo Delvecchio  (inviato il 29/09/2008 @ 10:29:16)
# 20
Buon onomastico a Mba Michele !

A proposito di personaggi, oltra a Naniello delle fave che andava in giro con la carrozzella coperta da un tendone verde, vi ricordate anche quel personaggio che vendeva fave, summind ecc ecc for au Paolill. Era alto un metro e na fav, portava una cassetta verde a tracolla con dentro la sua mercanzia.
Di  francisk  (inviato il 29/09/2008 @ 11:29:35)
# 21
altolà! (lambo, avrebbe detto mio nonno...)
non andiamo oltre, facciamo invece che i personaggi "noti" al popolo (zirusso, nanìd, zicanonico, ziodante (matù che ho detto!!)....) avranno una lezione a loro dedicata nel nostro corso, oK?
Non ce li bruciamo subito subito..
Se no vi sparo a volo un bel PASCIALONE e un Giuenn u C'clìst. mba!
Di  papagnolo  (inviato il 29/09/2008 @ 12:19:02)
# 22
buon onomastico, ovviamente, a mba Michele... e pure a mammìn, che in questi giorni sta addicriando il nostro palato e anche le nostre menti
Vol'n stè bbun i nnònn!
(quando non ce le hai vicine te ne accorgi, altro che le chiacchiere)
Di  papagnolo  (inviato il 29/09/2008 @ 13:45:13)
# 23
Auguri dottoressa bella. Siamo tutti con te.
Di  mariella fan di manu  (inviato il 29/09/2008 @ 19:05:45)
# 24
" Cud, l'alt e Catald " aggiungo io.
Di  Nico  (inviato il 29/09/2008 @ 20:33:55)
# 25
e bravo a Nico!
a questo punto, parlando di terzi incomodi, oltre a Cataldo non possiamo dimenticare Mandullèin, il terzo amico di Crik e Crok
Di  papagnolo  (inviato il 29/09/2008 @ 22:18:35)
# 26
ma dove c***o le andate a prendere?
:)
Di  Giorgio D.M.T.  (inviato il 30/09/2008 @ 10:24:22)
# 27
chi erano grazia, graziella e co?
Di  manu  (inviato il 30/09/2008 @ 13:08:08)
# 28
e LARINZ, cud ca f'c perd i sinz?
Di  mba mic  (inviato il 30/09/2008 @ 17:08:34)
# 29
e Tumas vutt e tras
e Francisk jidd sa son e jidd sa frisk
e M'cal e m' ialz facim'c nu bell valz alla scalz
Di  francisk  (inviato il 30/09/2008 @ 17:16:22)
# 30
eh no... se vi mettete a fare le rime coi nomi non vale più...
allora vogliamo parlare di Mba Chezz, che viene nominato quasi tutte le volte che si chiama uno iniziando per mba?
Mba Luig.... e mba Chezz!
Di  papagnolo  (inviato il 01/10/2008 @ 09:46:26)
# 31
VISTO CHE CI SIAMO COMPLETIAMO CON :N'COL CUD CA' VAD VOL.
Di  nuccia  (inviato il 01/10/2008 @ 09:52:04)
# 32
E che dire di Felice e Nicola?
C s deic? Ca 'Col vol a F'leic. F'leic no' vulett e Ca'col s'mpkett!
Di  commarasandra  (inviato il 01/10/2008 @ 09:57:18)
# 33
mba luiggg oltre ad essere quello che porta u k___zz all'uffiggg, è anche capt'n chien d'aff'r (o cint aff'r)nel caso del ns.luigi b.
Di  mba mic  (inviato il 01/10/2008 @ 10:08:34)
# 34
e Tummas cà iess e tras?
Di  Peppe Piccolo  (inviato il 01/10/2008 @ 10:25:01)
# 35
I nmeic d'Crist. I due fratelli gemelli pescatori che vendevano il pescato all'angolo del castello o all'inizio di via Cavour. Così chiamati perchè anche quando il tempo era bruttissimo loro uscivano lo stesso. Nemici di Cristo nel senso che, incuranti del brutto tempo, sfidavano le intemperie.
Per dire che i canolicchi non erano disponibili sul mercato si deceva che non li tenevano mench i nmeic d'crist
Di  Valeria da Bergamo  (inviato il 01/10/2008 @ 12:30:24)
# 36
bomba:Ignazio di pianopiano Ignazio!
Di  mba mic  (inviato il 02/10/2008 @ 14:58:20)
# 37
mbamichele distratto....
com'è non dovevamo mettere a Ignazio? leggi bene...
Di  papagnolo  (inviato il 02/10/2008 @ 15:10:52)
# 38
Non molto conosciuto: u preim p'nzir iè Iengel. Letteralmente significa il primo pensiero è Angelo, ma non vi so dire se sia riferito a qualcuno di nome Angelo oppure se stia a significare che la prima impressione è quella giusta e cioè benedetta dal cielo.
Di  Nico  (inviato il 25/10/2008 @ 03:43:27)
# 39
mi è venuto in mente un altro personaggio famoso: STUZZO!
colui che amava stupire sempre tutti con le sue gesta... da cui l'espressione compiaciuta di stupore:
CAP D STUZZ!
Di  papagnolo  (inviato il 11/12/2008 @ 10:17:07)
# 40
vi ricordate di C ccill u feess ?? lavorava da Zagaria del lattenegli anni '70
Di  Francoyeah  (inviato il 17/12/2008 @ 16:57:27)
# 41
e Mboosc ? "salout a Mboosc "
Di  Francoyeah  (inviato il 17/12/2008 @ 17:02:55)
# 42
Tonein ammatour, cà pipp macc e u chezz ncoul ?? ovviamente il nome si cambia !!
Di  Francoyeah  (inviato il 17/12/2008 @ 17:11:07)
Testo (max 10000 caratteri)
Nome
Inserisci il numero che vedi

Ricarica


e-Mail / Link / o citt


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


Titolo
A fotografei (1)
Barletta nel Cuore (36)
BARLETTA NEL MONDO (7)
Comunicazioni (7)
Dalla nostra inviata a Barletta (4)
Gino Pastore (4)
Impariamo il barlettano (26)
INIZIATIVE by Papagnol.com (18)
Io Sono Barlettano (47)
L'angolo della fotografia (3)
Papagnol & Friends (43)
Saggezza Barlettana (13)
Storia di Barletta (4)
UNO A ZERO "PALLA AL CENTRO" (2)

Catalogati per mese:
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
Novembre 2021
Dicembre 2021
Gennaio 2022
Febbraio 2022
Marzo 2022
Aprile 2022
Maggio 2022
Giugno 2022
Luglio 2022

Gli interventi pi cliccati

Ultimi commenti:
Sono Giuseppe e vivo a Ka...
14/10/2021 @ 20:54:43
Di Giuseppe
CIAO, sono Rebecca Michae...
24/04/2021 @ 14:16:58
Di Rebecca Michaelson
Im writing to make you b...
07/12/2020 @ 17:01:12
Di Life Experience Degrees
Im writing to make you b...
07/12/2020 @ 16:59:57
Di Life Experience Degrees
Im writing to make you b...
07/12/2020 @ 16:59:57
Di Life Experience Degrees

Titolo
[ FIRMA ANCHE TU ]


la tua foto UNOaZERO sul Blog

L'album di PJ-Stefano

PAPAGNOL anche su MYSPACE


Cerca per parola chiave
 

< agosto 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             


Ci sono 15 persone collegate

Titolo
Nessun sondaggio disponibile.


17/08/2022 @ 05:28:26
script eseguito in 223 ms



Layout design by eStrix
distributed by:
pinkpowder : templates