Vota per intitolare:

Google
 

Barlettani Nel Mondo UNIAMOCI - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
\\ Home Papagnol : Articolo
Barlettani Nel Mondo UNIAMOCI
Di papagnol (del 20/01/2008 @ 15:49:39, in INIZIATIVE by Papagnol.com, linkato 35968 volte)

Sei un barlettano che vive fuori Barletta e sei ancora, come noi innamorato della tua città?

Lasciaci un messaggio (clicca su commenti)indicando:

  • nome:
  • luogo in cui ti trovi:
  • come mai sei lontano da Barletta:

Se invece sei già CENSITO, ma vuoi comunicare con gli altri barlettani nel mondo
CLICCA QUI E SCRIVI CIò CHE VUOI
... e raccontaci se vuoi la tua storia..

rinnoviamo così il censimento dei Barlettani nel Mondo, fermo al 2004 e rappresentato da questa immagine.

e oggi finalmente la possiamo vedere aggiornata con i NOSTRI DATI,

ECCOCI QUA!


Visualizza barlettani in the world in una mappa di dimensioni maggiori

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
Città/Paese: SERBIA
HO UN SALUTO IN "SERBO" PER VOI
Ciao a tutti,
sono barlettano di nascita (classe '62) e barlettano resto... almeno così mi
sento (dopo diversi tentativi, sono riuscito a vincere al gioco "Chi vuol
essere barlettano") anche se vivo e lavoro in Serbia ormai da diversi anni.
Quanti di voi conoscono la Serbia o ci sono mai stati? Geograficamente
parlando, non è cosi lontana da Barletta: solo 500 km. in linea d'aria, meno
di Milano o di Torino eppure è molto lontana per storia, cultura,
tradizioni, abitudini di vita. Io, come le balene a cui assomiglio, è come
se ci vivessi in immersione ma ogni tanto devo riemergere per respirare un
po' (alias fare un breve salto in Italia). Non voglio dire che in Serbia si
viva male anzi... la maggior parte degli italiani che ci vengono, ne
rimangono sempre favorevolmente impressionati. Probabilmente, si aspettavano
di venire in un Paese del terzo mondo e invece si trovano in un Paese, sia
pur coi suoi innumerevoli problemi e contraddizioni, dignitoso ed ospitale
dove gli italiani sono solitamente molto benvoluti.
L'ultima volta che sono venuto a Barletta è stato lo scorso mese di maggio,
quando ho accompagnato un coro ortodosso serbo che ha tenuto un concerto di
musica sacra in Cattedrale. Sono abbonato al "Fieramosca" e,
quando posso, leggo la pagina web della "Gazzetta" dedicata alla nostra
città. Adesso poi c'è il bel sito di papagnol che mi fà sentire più vicino
alla mie radici.
Un saluto particolare a Enzo Delvy (mio compagno di scuola alle medie) ed a
Gino Pastore: è stato mentre cercavo in internet i testi delle sue canzoni
che ho incontrato "papagnol"
A presto
Di  Gaetano  (inviato il 24/01/2008 @ 16:54:34)
# 2
Città: ROMA
sono a roma dal 4 ottobre 2000. risultati:
- laurea + ho capito cosa voglio fare nella vita e ci sto anche provando
- non ho mai perso il mio accento da "bergamo alta" (così l'ha definito un barista ieri)
- le mie coinquiline comprendono alla perfezione il dialetto barlettano e provano a parlarlo
- il pomeriggio faccio merenda con i taralli di una nota ditta
- barletta è sempre nel cuore e sul display del telefonino

ho superato l'esame?
Di  MANU  (inviato il 24/01/2008 @ 16:55:21)
# 3
ora come ora "sto di casa" a Monaco (ke nn e' vero fa piu' figo di Bordighera o Nizza)
la mia peregrinazione e' iniziata con Torino, poi Milano...e di certo non e' finita.
come mai sono finito qua e la? provate ad indovinare e soprattutto provate a fare l'informatico a Barletta e dintorni (qlc eccezione c'e' per carita').
sulle mie origini non ci sono dubbi, sul mio senso di appartenenza ancora meno, sull'amore per la mia citta' nan parlam pr'pr.
pratico ancora costantemente l'arte del dialetto ed ho fatto qualche tentativo didattico, piu' riuscito a Milano che sulla riviera di ponente... e quanto mi fanno incazzare quand mi dicono che ho perso l'accento ; - )
stet'v bbun
Di  Luigi u Frangias  (inviato il 24/01/2008 @ 19:52:22)
# 4
Carissimi amici barlettani io invece vivo a Timisoara, Romania.
Anch'io nostalgico dell'amata Barletta mi son dovuto trasferire dapprima a Roma (Master, Specialistica e abilitazione a Coverciano), poi dopo un breve ritorno a casa sono volato in Romania.
Il calcio per me è al secondo posto, al primo gli affetti, ma quando il lavoro chiama bisogna rispondere...
Così da un anno e mezzo sono il Preparatore Atletico della PoliTimisoara, seria A romena.
Cos'altro posso dirvi...
Barletta è nel cuore e spero di ritornarci presto non solo per vacanza ma soprattutto per lavoro!!
Barletta ritorna in serie B!!

Di  Il Divanetto  (inviato il 24/01/2008 @ 22:44:32)
# 5
miei dolci conterranei, sono Giorgio Damato, barlettano non so da quante generazioni ma da un anno e mezzo "studiante a Milano" e quindi extranjero. appartengo al foltissimo gruppo di barlettani nella Milano Sud, nella nostra zona siamo almeno una trentina, e v puzz deic pour i noum...(papagnol e famigghj pour) in merito all'esportazione della nostra cultura vi dico solo questo: ho insegnato a miei colleghi universitari a "battersi" la birra. ieri uno di questi mi ha chimato per consigli tecnici: "il due può battere sull'asso?". vi prometto una riconoscenza di tutti i miei amici/coinquilini/barlettani.
stètb 'bbùn
Di  Giorgio D.M.T.  (inviato il 25/01/2008 @ 09:47:10)
# 6
palpcid è nata ad avellino...lo ametto, ma sono barlettana jind' ao seng!
vivo a Roma dal 2002, guadagnandoci una laurea ed un lavoro...e per fortuna non ho perso la serenità e il calore che noi barlettani abbiamo innato..
il fatto che i miei amici romani inizino a chiamare la peroni grande "la peroni da 3/4" per me è un orgoglio...(ieri sono andata allo stadio a vedere la roma...bello sì, però..nessuno che urlava Uìììììììììì!!!!!!!!!)
FORZA BARLETTA!!!
Di  Palpcid (al secolo Valentina Rociola)  (inviato il 27/01/2008 @ 15:36:09)
# 7
ciao a tutti sono un barlettano purosangue ma vivo a venezia da 1 anno sono qui per lavoro ma soprattutto per la mia amta zeit federica .ho sempre nostalgia di barletta a specialmente durante le feste.per mia fortuna con me lavora uno di andria e la mamma mia ha preparato le frittelle dell'immacolata,anche mia madre mi ha spedito i dolci.ora finalmente vado in ferie e il 15/02 sono a barletta.forza biancorossi
Di  raffaele  (inviato il 30/01/2008 @ 18:10:30)
# 8
Città: VALENCIA

Ormai e' da diversi anni che non vivo piu' a Barletta e capita davvero sporadicamente di tornarci. Questo messaggio solo per ringraziarVi x cio´che fate nella mia citta´natale che porto sempre nel cuore. Grazie per darmi l'occasione attraverso qualche foto di rivivere e rividere gli angoli di strada e i posti dove sono nato e cresciuto.
Di  Spiros  (inviato il 01/02/2008 @ 11:24:49)
# 9
Ciao a tutti! Sono CortoPugliese (blog http://cortopugliese.splinder.com/), a Roma da 14aa dove mi sono laureato, specializzato e "lavorato". La mia esperienza qui è stata importante per la mia formazione sia professionale che umana. Ora però vorrei togliere le tende e riprendere la strada di casa. Se Dio vorrà, naturalmente...
CIAO!!!
Di  Corto Pugliese  (inviato il 05/02/2008 @ 11:28:22)
# 10
Buonasar a signirì... sono Valeria e vivo oramai da 5 anni lontana dalla mia casa di Parco degli Ulivi. Mi sono laureata a Chieti ed ora, per la specialistica, sono a Padova!! Per amore vado spesso a Milano... sono fiera di dire a tutta la gente che ogni giorno incontro di essere Barlettana e non manco mai di parlè accom mammin mè fett!! EEEE LA MIA VITA è, SEMPRE ACCANTO A TE LOLOLOLOLO
Di  VALERIA  (inviato il 06/02/2008 @ 20:37:22)
# 11
Ho vissuto a Milano per esigenze di lavoro dal 1979 al 1991, poi una volta sposato, mi sono trasferito a d Ostuni paese di mia moglie dal 1991 e non sono ancora deceduto. Anzi spero che questo accadas il più tardi possibile, perchè la mia Città ha ancora bisogno di me.
Di  Patella Michele Pio  (inviato il 08/02/2008 @ 11:37:55)
# 12
e io..? che stupido...giustamente
Sono RUGGIERO con la i, vivo a Milano dal 2001 trasferito per lavoro. Oggi sono felicemente appagato professionalmente, ho sposato una barlettana verace erede della dinastia Defazio delle luminarie e da quasi 2 mesi papà di PJ, una meraviglia di bambino che se dice "f**a" avrà le mazzate nel MUSSO.
Barletta è nel mio cuore (che dite voi??) ed è per questo che nel 2002 ho inventato questo sito che mi tiene in contatto con tutti voi e la mia amata città.
Ruggiero, Stefania e Stefano
Di  Papagnolo  (inviato il 08/02/2008 @ 12:19:08)
# 13
Ciao barlettani di fuori
Sono Francesco e dal 1999 mi sono trasferito a Bergamo per seguire la mia fidanzata (ora mia moglie) che già tre anni prima era approdata nella città orobica per insegnare. Abbiamo due bimbi di 3 e 7 anni che pur avendo un leggero accento bergamasco, ogni tanto tirano fuori espressioni del tipo
- uagliò
- vattin
- ca chess iè cap ecc. ecc.
Inoltre, conoscono i cori del Barletta calcio.
Il mio amore per Barletta è smisurato, per farvene un'idea potete leggere le mie poesie nella sezione il barlettano/i testi degli artisti.
Un salutone
Di  Francisk  (inviato il 08/02/2008 @ 16:53:59)
# 14
impossibile dimenticare Barletta, ci puoi stare fuori da una vita, ma quando torni le strade e stradine le riconosci, sembrerà stupido ma torni bambino.
Visto che per forza maggiore ci tocca vivere "fuori", allora ci tocca creare un pezzo di Barletta fuori, il prossimo 19 aprile Venezia festeggia la "Madonna della Sfida"
Saluti in gondola!!
Mimmo
Di  Mimmo Porcelluzzi  (inviato il 08/02/2008 @ 21:38:44)
# 15
Gina
Di  Anonimo  (inviato il 11/02/2008 @ 14:43:25)
# 16
Luogo: Roma
Vivo a Roma da 4 anni, ed è stato un avvicinarmi a casa perchè ho vissuto prima all'estero e poi a Milano.
Mi trovo bene a Roma, anche perchè un lavoro che mi soddisfa economicamente e professionalmente. E poi perchè ho trovato l'amore.
Ho scelto di andare via da Barletta dopo la laurea perchè volevo far fruttare la laurea che avevo conseguito e perchè- dicendola tutta- la nostra amata cittadina mi stava un pò stretta (ma vi ricordate quanto poco offriva barletta a noi ragazzi degli anni 90?).
Non credo che tornerò mai a vivere giù, ma adesso che sono lontana, Barletta mi manca e niente mi fa stare in pace con me stessa come una passeggiata al mare la domenica mattina prima del ragù di mamma.
Di  GINA  (inviato il 12/02/2008 @ 09:05:40)
# 17
Mi chiamo Giuseppe, vivo a roma da diversi anni per studio e per lavoro. c'è sempre la nostalgia du mar nust e chissà che un giorno non si riesca a tornare!! Un grazie a papagnol che riesce ad organizzare tutto questo!!
Di  Giuseppe  (inviato il 12/02/2008 @ 20:01:17)
# 18
Sono a Bergamo da 20 anni, motivo Amore. Ho sposato un bergamasco e ho un figlio bergamasco di 10 anni che parla beninissimo il barlettano (quando lo chiamo risponde: Ma' c'vù?). Orgogliosa di essere barlettana discendente della dinastia di zi'canonico. A Bergamo faccio la giornalista presso il famoso quotidiano. Ho conquistato tutti i bergamaschi con la cucina Barlettana ...che qui se la sognano tutti. In casa non mancano mai i taralli (gentilmente offerti da zia Tina in quantità industriali), l'olio nostro, la composta di peperoni, gli stracinati del pastaio sottovuoto (santo pastaio) e, arrivati proprio l'altro giorno, i tenerelli presi da Arbues che mi ha spedito nonna. Bravo Papagnol che ci fai sentire sempre vicini anche se siamo sparpagliati.
Di  Valeria  (inviato il 13/02/2008 @ 09:23:01)
# 19
Un saluto a tutti i Barlettani, in sede e fuori sede, oggi 13 Febbraio, anniversario della nostra Disfida. La mia Disfida dura ormai da 14 anni, combattendo la nostalgia.....e vivendo nel ricordo della mia amata citta´.
Di  Spiros  (inviato il 13/02/2008 @ 12:16:33)
# 20
ciao a tutti sono Giuseppe alias Fazziud, vivo a Rimini da tre anni per studio (prima o poi mi laureo). Vengo spesso nella capitale del mondo..
BARLETTA CAPUT MUNDI, TUTTO IL RESTO PER SECUNDI.
Sono costretto a guardarmi il Barletta su internet... e la sf**a vuole che quando scendo il Barletta gioca in trasferta..
FORZA BARLETTA

P.S. siete grandi
Di  Giuseppe  (inviato il 16/02/2008 @ 11:03:53)
# 21
Ciao siamo Savio e Rosy, Viviamo a Londra da 1 anno, ed anche se questa città è bellissima, sono tante le cose che ci mancano di Barletta: riso patate e cozze, la focaccia con la mortadella ed il provolone, il panzerotto col wrustel, relax a piazza sant Antonio, la caminata abbesc o u ponent'...
Di  Savio  (inviato il 17/02/2008 @ 00:32:48)
# 22
sono Sandra e vivo a Melrose Place nella contea di Barberini Nord, nello stato del Bat-achusset. Sono lontana dai miei cari per lavoro...il loro.Però ce li ho sempre nel cuore. Auguri Stefano per i tuoi 2 mesi di vita fuori dalla pancia di tua madre. Vi adoro.
Di  sandra  (inviato il 20/02/2008 @ 11:21:25)
# 23
Ciao a tutti!!!
Sono Vincenzo e mi sono trasferito a Roma per lavoro da circa un mese...
Qui non è poi tanto male,anche se di Barletta mi manca parecchio... soprattutto la mia Principessa (anche lei barlettana d.o.c.). Un saluto a tutti quelli che mi conoscono!Io sò e resterò barlettano pè sempre!
Di  Vincenzo Saverio  (inviato il 21/02/2008 @ 15:47:28)
# 24
CITTA' IMOLA

Ciao a tutti è dalla terra romagnola che vi parlo ... Come va da quelle parti ??? sono quasi 3 anni che mi sono trasferito da Barletta ma è come se fosse stato ieri ... una città così bella non si dimentica mai ... mi manca tantissimo la mia città (gli amici, il mare, il Castello, la scuola, insomma tutto) che dire barlettani si nasce e barlettani si muore ... Sempre e Forza Barletta !!! 1° posto in serie D !!! :D
Di  Daniele Cafagna  (inviato il 25/02/2008 @ 18:52:12)
# 25
ciao uannà, da sette anni nn vivo più a barletta - lavoro in capitaneria di porto - (veneto..e ora calabria). 1 sola cosa: piango per barletta. amo barletta più della mia vita. Barletta mia TI AMO! 'nzzake t-l nat guul..e 'n serie B 'ng n mà scì.
Di  Giuseppe Dimonte  (inviato il 25/02/2008 @ 22:07:13)
# 26
Carissimi BARLETTANI!!!!
siamo arrivati qua a NY. Non ci sono tanti Barlettani comunque non si preoccupa che vi rappresnto BENISSIMO!


vi lascio con queste belle parole

Barlett qu se bel quan chiov

che bella BARLETTA
Di  Sguera  (inviato il 27/02/2008 @ 14:49:21)
# 27
x i barlettani milanesi.
al bar piripicchio di via farini, a sgnor fac u rag chi brasciol d caved.
A facc du c.... ie prpiu bun.
Questa sera sono propio in pace con me stesso.e'
E' la prima volta che mi collego con questo sito.
Non vivo + a barletta da circa 40 anni.Non la posso scordare, nei miei ritorni 2/3 volte l'anno amo passeggiare x le vie del centro.
Trovo molto cambiata questa mia citta.
vi posso garantire che tornando a BARLETTA negli ultimi anni questa citta e' cresciuta in positivo.
nonostante gli anni avanzano comunque spero di ritornare a vivere a Barletta
Di  Michele Lomazzo  (inviato il 01/03/2008 @ 22:21:37)
# 28
ciao,
siamo mariella e michele,viviamo a saronno e oggi qua in una macelleria abbiamo trovato la salsiccia di cavallo, è stato come un miraggio!

Di  mariella e michele  (inviato il 01/03/2008 @ 23:02:20)
# 29
ciao mariella michele e valeria vi riconosco ORA voi a nord come ero io fino a poco tempo fa, ora io al sud a MESSINA, qui la carne di cavallo per fortuna non è un miraggio proprio oggi sulla nave dove io mangio hanno preparato le brasciole al ragù ciao a presto un saluto anche al cugino peppino
Di  alessandro  (inviato il 02/03/2008 @ 21:47:57)
# 30
E fu così che dopo il richiamo ufficiale del dottor papagnol ankio vengo a dare refernza del mio domicilio milanese.
Qui sopra ho trovato mia sorella, mio cognato, e mio cugino....e così il sig papagnol mi ha richiamato perchè sapevo di questa inizativa sin dall'inizio. Faccio parte della combricola moltobene di Milano e proprio ieri abbiamo toccato il rcord di 12 barlettani contemporaneamente in una casa (solo barlettani)senza parenti.
Interent e i pakki di mamma mi fanno sentire spesso a casa.

a milano per la voro da un anno...
Di  Peppe u nerg  (inviato il 04/03/2008 @ 15:03:49)
# 31
Paese:Miami flordia (USA)

ne uannààààààà, che sito che ho trovato!!! fantastico we papagnol.
Ciao sono Marco e da ormai 7 anni che vivo a miami, ma non ho mai perso la mia barlettanità, ora vi racconto un pò la mia vita un giorno così di 7 anni fa avevo (i cazzi all'ammersa )e senza lavoro e senza niente decisi di partire scelsi così a capa di c***o e optai per l'america a miami e li devo dire dopo un paio d'anni da morto di fame ho trovato la fortuna che avevo sempre desiderato!! cmq sia mi sento un vero barlettano doc non ho perso le mie abitudini da barlettano vero come insegnare ai miei 2 figli il barlettano haha io a casa lo parlo quasi esclusivamente c iè bell stu seit bè uagliò grez d tutt c sndeim ià auhauha uannàààà ooooo manegghj o lett amar diceva sempre mio nonno aaauhuhauha
Di  Spundunestr  (inviato il 05/03/2008 @ 15:22:52)
# 32
Miami e bellissima! Sono Nico da N.Y. Sono stato a Miami due settimane fa. Che bella citta. e quanti italiani!
Un baccione ai miei zii e cugini!
Di  Nico Sguera  (inviato il 06/03/2008 @ 01:34:01)
# 33
A tutti gli amici del BLOG:
avete visto a quante parti teniamo da andare adesso?
Quando faremo Papagnol on Tour, voglio vedere se non ci ospiterete a Valencia, NY, Miami... ma fè???
Di  Papap  (inviato il 06/03/2008 @ 11:36:54)
# 34
@NICO:
ci dici un pò di parenti che hai a BArletta?
Noi un pò di Sguera li conosciamo... tu a chi appartieni?
Papagnol, anche prima ero io
Di  Papagnolo  (inviato il 06/03/2008 @ 11:38:03)
# 35
Prima di tutto desidero fare un grande plauso a Ruggiero (in arte Papagnòl) per l'ottima intuizione di aver creato una comunità tra nostri concittadini. Sono felice per quanti, lontani da Barletta, si stanno realizzando professionalmente e vivono in maniera serena la loro esperienza ma mi sconsola l'idea di tanti altri che sono dovuti emigrare per necessità. Nella speranza che le cose possano cambiare in tempi ragionevoli saluto tutti da Barletta (dopo 4 anni trascorsi per studio a Milano).
Di  giuseppe spadaro  (inviato il 06/03/2008 @ 16:54:24)
# 36
Ciao a tutti, son quasi 2 mesi che ho lasciato la mia cara ed amata Barletta...
Ora sono a Roma, ma non vedo l'ora che arrivi Pasqua per poter tornare a respirare l'aria di casa e riabbracciare finalmente la Principessa più bella del mondo!!!
Volevo sfruttare l'occasione per dire al mondo intero che sono la persona più fortunata dell'universo, perchè ho una ragazza a dir poco fantastica,unica,stupenda,fantastica,straordinaria,bellissima!
Ti amo Principessa
"SISSI"!
Di  Vincenzo Saverio  (inviato il 10/03/2008 @ 15:01:25)
# 37
grazie Vincenzo per aver usato questo spazio.... anche per esprimere il tuo ammmore!!
Di  Papagnol LOVELINE  (inviato il 10/03/2008 @ 16:06:30)
# 38
Per Vincenzo
Grazie Amore per la splendida dichiarazione, sono io la persona più fortunata ad aver trovato te, un ragazzo semplice che sa dare tanto amore. Sei fantastico.
Non smetterai mai di stupirmi.
Scusate se abbiamo utilizzato questo spazio per uso personale, ma la distanza fa anche questo.
Ti amo amore
Di  SISSI  (inviato il 10/03/2008 @ 16:46:34)
# 39
Sono il nipote di Leopoldo Sguera vicino san filippo. Mio padre si chiama Antonio Sguera. Pur troppo i filgi di mio nonno Leopoldo sono venuti qua negli stati uniti. Quindi tutta famiglia che rimane in italia non ha il cognome sguera. Tu papagnol di quale sguera partieni?
Di  Nico Sguera  (inviato il 10/03/2008 @ 23:06:46)
# 40
ciao NICO
io di Sguera conosco la famiglia acquisita di MbaMichele, sempre della zona di San Filippo,
Leluccio fa il gommista... ora vediamo di capire se siete parenti..
Grazie di esistere!
Di  papagnol - wearetheworld  (inviato il 11/03/2008 @ 11:06:47)
# 41
A Milano da ben 12 anni ma senza dimenticare la mia piccola (si fa per dire) città eterna...
Lontana per realizzare i miei desideri prima di studio poi professionali. Nessun rimpianto, nessun rimorso...non conta dove io viva, la mia casa era ed è la "nostra" Barletta!!!

Ciaooooooo
Di  Nunzia M.  (inviato il 11/03/2008 @ 17:43:50)
# 42
Papagnol, mio nonno aveva una segheria propio accanto alla chiesa di san filippo negli anni i primi anni 60. Mba che vuol dire? fatti sentire se Michele conosce o magari fa parte della nostra famiglia!
ciao Papagnol!
Di  Nico Sguera  (inviato il 12/03/2008 @ 16:16:27)
# 43
Volevo segnalarvi il ditabbito-conferenza, che si terrà a Barletta il prossimo 15 marzo presso il Punto EINAUDI, sul tema: “Kosovo indipendente, resa dei conti della guerra umanitaria”.
http://www.bat24ore.it/news/news.aspx?news-id=8829
Comprenderete che il tema mi interessa particolarmente perchè io, come sapete, vivo in Serbia.
Saluti a tutti
Di  Gaetano  (inviato il 12/03/2008 @ 23:33:55)
# 44
ciao sono domenico.. vivo e lavoro a bolzano da 2 anni.. ogni 6 mesi sono fuori italia come ad esempio ora ke sono in afghanistan.. ma nonostante tutto qnd sono in italia mi faccio 2000 km iìogni fine settimana x stare anke un solo giorno a barletta... tanti soldi spesi tanti km fatti.. ma il mio amore per barletta mi kiama!!!!! p.s. ho pure la ragazza in toscana immaginate ke casino..

saluti a tutti
Di  Anonimo  (inviato il 16/03/2008 @ 07:50:20)
# 45
Ciao sono Annamaria e da poco più di un anno vivo a Milano per lavoro. Qui non si sta poi così tanto male ma non è Barletta! E meno male che mancano solo 3 giorni per godermi un pò di vita tranquilla e la mia famiglia!
Saluti a tutti soprattutto a Sissy e Vincenzo
p.s. Che bell'idea questo sito, ci si sente a casa!!
Di  Annamaria  (inviato il 17/03/2008 @ 20:05:09)
# 46
Wannàààà....qui a Pisa BArlettani ce ne sono pochi ma...ci pensa TONEIN..(.questi so pazzi non mangiano il cavalloAHAHAHAH..)...ma il BArlettano colpisce e non si dimentica...ste nind da fè..FORZA BARLETTA
Di  TOnein  (inviato il 18/03/2008 @ 09:58:55)
# 47
a PISA non so.. ma nella vicina LIVORNO invece di barlettani ce ne stanno.. GARANTITI AL LIMONE..
pensa che un pezzo appartiene a me e un altro a ZIA MARIELLA..
I "miei" li troverai in qualche cantiere edile a "GASTIMARE" come solo il barlettano frabbricatore sa fare.. Grazie Tonein e grazie Annamaria
Di  Papagnolo  (inviato il 18/03/2008 @ 12:11:59)
# 48
Principessa, STAI ATTENTA...
Tu lo sai ke significa...
-3 gg al rientro! Barletta arrivo!

E+S 4EVER!

Roman language from "Roma Metropolitane":
Amò, devi pazientà n'altro po'...
non vedo l'ora dè riabbrracciattè!
Te amo da morì!


Un saluto ramanaccio anche all'ormai milanese Annamaria!
Scià Annamarì!Salutame Milano e tutta a Lombardia!Con tutto er rispetto, ma qui sè stà molto mejo!
Di  Vincenzo Saverio  (inviato il 18/03/2008 @ 17:16:51)
# 49
madù come siete belli e romantici... e com'è bello per noi sapere che comunicate anche grazie a questo sito..
siete bellissimi!!
Di  papagnolo commosso  (inviato il 18/03/2008 @ 17:49:48)
# 50
Ciao Papagnol,
sono barlettano, vivo a Barletta e ho sempre vissuto a Barletta, tranne un periodo di quindici mesi.
Non avrei motivi per scrivere ma lo faccio perchè è sempre commovente pensare alla nostra città com'era qualche anno fa.
Le partite di calcio dietro la cattedrale (1° tempo dalle 09,00 alle 13,00, 2° tempo dalle 15,00 alle 21,00).
Piripicchio che cantava accompagnato da un signore "armato di grancassa".
I profumi dell'estate e del Natale.
La gente che era più buona.
Le canzoni di Gino Pastore (cugino di mia madre); il papà zio Filippo era il fratello di nonno Luigi.
Le volte che sono impegnato nelle missioni di pace la nostalgia diventa insopportabile.
Ciao barlettani, dobbiamo essere sempre fieri di esserlo anche se nessuno è perfetto.
Sabino
Di  Anonimo  (inviato il 18/03/2008 @ 19:40:24)
# 51
Ciao Papagnol,
sono barlettano, vivo a Barletta e ho sempre vissuto a Barletta, tranne un periodo di quindici mesi.
Non avrei motivi per scrivere ma lo faccio perchè è sempre commovente pensare alla nostra città com'era qualche anno fa.
Le partite di calcio dietro la cattedrale (1° tempo dalle 09,00 alle 13,00, 2° tempo dalle 15,00 alle 21,00).
Piripicchio che cantava accompagnato da un signore "armato di grancassa".
I profumi dell'estate e del Natale.
La gente che era più buona.
Le canzoni di Gino Pastore (cugino di mia madre); il papà zio Filippo era il fratello di nonno Luigi.
Le volte che sono impegnato nelle missioni di pace la nostalgia diventa insopportabile.
Ciao barlettani, dobbiamo essere sempre fieri di esserlo anche se nessuno è perfetto.
Sabino
Di  sabino  (inviato il 18/03/2008 @ 19:51:32)
# 52
Grazie Papagnolo! Grazie x il sito!
E' fantastico in tutti i sensi!
Siete mitici!

Di  Vincenzo Saverio  (inviato il 19/03/2008 @ 13:12:16)
# 53
Come ormai consuetudine, purtroppo anche quest'anno per Pasqua non sarò a Barletta, approfitto di questo meraviglioso spazio per porgere i miei migliori auguri a tutti i barlettani che sono a casa e a chi che come me è lontano. Un abbraccio a tutti
Di  SPIROS  (inviato il 22/03/2008 @ 19:28:15)
# 54
L'ultimo dei miei indirizzi è ad Heidelberg Baden Wutterberg,dove sto tentando di insegnare il tedesco a mia figlia che a dire il vero lo sta pure imparando.Sono stata a Barletta tre giorni fa, ma mi sono persa la processione!Adesso sono nella mia residenza ufficiale che è Sabaudia,LT,in attesa di ritornare su per dare un bell'esame di tedesco!Mo ci sentiamo la prossima volta
Di  Titti  (inviato il 24/03/2008 @ 20:51:49)
# 55
CIRCA 0TTO ANNI FA ERO PER LAVORO A TRENTO, ED UNA BELLA DOMENICA MATTINA ERO IN GIRO PER LA VIA PRINCIPALE DI TRENTO. AD UN CERTO PUNTO SENTO PARLARE IL DIALETTO BARLETTANO DA 5 PERSONE. SECONDO VOI COSA FACCIO? MI ACCODO A LORO E PARLO CON LORO. GIORNATA FANTASTICA. SAPETE COME E' ANDATA A FINIRE? SENTIVO LA NOSTALGIA DELLA MIA CITTA' E SONO TORNATO A BARLETTA A VIVERE E A LAVORARE, MAGARI GUADAGNANDO DI MENO, MA CON FIGLI CHE PARLERANNO CON ME IL DIALETTO. CREDETEMI, HO GIRATO PARECCHIO, MA UNA CITTA' COME BARLETTA NON SI TROVA DA NESSUNA PARTE. UN BACIO A TUTTI E FORZA BARLETTA, LA C2 CI ASPETTA
Di  RUGGIERO BARLETTANO DOK  (inviato il 25/03/2008 @ 12:56:07)
# 56
QUANDO SONO QUI A NAPOLI APPREZZO SEMPRE PIU BARLETTA
Di  GIOVANNI  (inviato il 25/03/2008 @ 21:22:22)
# 57
è per noi....solo per noi...per "BARLETTA"..:tutti a grottaglie.........vi pregoooooo!!!!!!!!!!!!!...
Di  Giuseppe  (inviato il 25/03/2008 @ 22:55:29)
# 58
Raga senza timore esenza nient tutti a grottagkie x il magico Barletta
Di  GIGI 94  (inviato il 26/03/2008 @ 16:19:41)
# 59
io sono Ruggiero e vivo-lavoro a Montreal in Canada da tanti...forse troppi anni.
Comunque sono nato a Barletta e li ci ritorno abbastanza spesso (almeno una volta ogni due anni) e volentieri. Barletta infatti e' e rimane sempre nel mio cuore e nel mio sangue e mi auguro che diventi sempre di piu' una citta' a misura d'uomo, ove ci sia piu' pace-pulizia-sicurezza e lavoro per tutti.
Un caro e fresco saluto da...rggir
Di  Anonimo  (inviato il 28/03/2008 @ 23:03:24)
# 60
Lo ammetto, mancavo da un pò :(
..finalmente mi riaffaccio sulla Papagnol's windoW e trovo la conferma a ciò cke pensavo qlke gg fa: troppe risorse lasciano facilmente u paeis d'Arè!

iO, tra queste.. a giorni parto x Sunderland -UK- dopo 6 mesi trascorsi a Iasi -Romania-

Sono contentissimo di aver rotto un pò di uova et qlke palla agli amici di sempre in queste 2 settimane.. ARRIVEDERCISIVI ;P
Di  membro viaggiatore  (inviato il 28/03/2008 @ 23:40:26)
# 61
Per tutti gli Sguera che consultano il canale: vi informo che, da ricerche effettuate presso l'archivio diocesano di Barletta, il cognome Sguera nasce agli inizi del 1700 ed è specificatamente barlettano. L'evoluzione storica del cognome (a ritroso) è nello specifico --> SGUERA --> SGUERO ---> SQUERO ---> SQUEO (de SQUEO) Il tutto nel lasso di tempo che va dal 1780 al 1830. in sintesi il cognome Sguera deriva da Squeo a sua volta "importato" dalla città di Molfetta.
I primi Sguero/Sguera del ceppo Squeo censiti sono Carlo e Antonio rispettivamente padre e figlio. Piccola curiosità, Carlo gia' padre di Antonio una volta trasferitosi a Barletta verso i 50 anni si risposa scegliendo per consorte la sorella maggiore del figlio Francesco di circa 15 anni più giovane di lui.
Specifico che l'evoluzione del cognome Sgueo in Sguera è dovuta al fatto che a quei tempi non vigendo un sistema di censimento univoco, la "registrazione" delle persone era esclusivamente effettuato dalle curie le quali singolarmente e ciascuna seguendo metodi propri provvedevanno a censire nascite, morti oltre che redigere atti di matrimonio. Non essendoci documenti che attestassero univocamente il cognome di una persona questo era tramandato per via orale subendo per ovvie ragioni possibili "contaminazioni" da errata pronuncia in prima istanza da parte del parlante che andava a registrare se stesso ( e' il caso del nostro Carlo giunto da Molfetta) o la nascita di un figlio (immagino la scena della persona che difronte al curato pronunciava il suo cognome) in secondo luogo da parte di chi scriveva il quale spesso e volentieri tendeva a commettere errori di comprensione specie per cognomi nuovi. Fu questo il caso del cognome Squeo che in pochi anni passò a Squero per trasformarsi in Squera fino all'attuale Sguera.
Spero di essere stato esauriente e aver dato info utili a tutti i curiosi sulle origini del ns cognome.
Ciao a tutti gli sguerapapagnol del sito..vabbè và.. non solo agli sguera..
Di  Storico  (inviato il 29/03/2008 @ 16:19:49)
# 62
Dimenticavo... piccolo bug: verso la fine del 1600 nel catasto onciario depositato presso la sede dell'archivio di stato di bt compare inaspettatamente un certo Francesco Sguera il quale non sembra fare capo al ceppo SQUEO>SGUERA e del quale si ha solo un record (in gergo Database). Ricerche incrociate non riportano informazioni nè precedenti nè successive riguardanti tale Francesco del quale si sa solo fosse sposato con una certa Rosa Filomarino.
Sottolineo che nell'archivio diocesano non c'e' alcuna traccia di questo Francesco Sguera.
Quale dunque la reale origine filologica del cognome? quella documentata negli archivi diocesani di Squeo che diventa Sguera nel'800 o si puo' parlare di un ceppo Sguera gia' presente dagli inizi del 1700 ma di cui non si ha altra traccia????!!
questo il vero mistero.
Di  storico  (inviato il 29/03/2008 @ 16:39:34)
# 63
Ciao a tutti miei coetanei/fratelli barlettani...io sono francesco e sono un cuoco....ora vivo a Londra ma a barletta nn ci vivo piu da quando avevo 15 anni e ho cominciato a girare per il mio lavoro...La sera piango perkè mi manca il mio bel paese...ma il mio ritorno è imminente e mi devo andare a "sfasciare" al monte con i miei amici per il mio compleanno..(madunn accom e stè!!)
Di  LO SPATURNO  (inviato il 30/03/2008 @ 21:51:43)
# 64
storico
GRAZIE
adesso vado a dire a mio padre, che si chiama TONEIN!
haha
antonio
Di  Nico Sguera  (inviato il 01/04/2008 @ 07:29:21)
# 65
un saluto a tutti i barlettani a barletta e nel mondo.
Sono un barlettano DOC e, purtoppo,anche se non si sputa nel piatto dove si mangia, vivo da molti anni in germania.
comunque il mio cuore batte sempre per barletta e appena mi è possibile vado a trovarla.

un saluto affettuoso.
Di  Cenzin  (inviato il 02/04/2008 @ 21:47:53)
# 66
io in questo sito vengo per versare lacrime, sono alessandro da messina, barlettano ovviamente, apenna vedo gli amici barlettani sparsi nell italia e non solo, parlare della nostalgia che hanno per barletta inevitabilmente vengon giu lacrime.........è inutile amo e amerò sempre la mia cara città della disfida, la mia amata barletta calcio, la mia amata braciola, le fantastiche cime di rapa e chi più ne ha + ne metta..... ciaooooooooo a tutti
Di  alessandro  (inviato il 06/04/2008 @ 10:48:35)
# 67
Ciao a tutti, sono Nicola Enrico Maria, ma soprattutto sono BARLETTANO.
Appartengo a palpicella che mi ha invitato a censirmi...ed eccomi.
Barlettano di nascita, dopo aver vissuto in patria fino ai 20 anni mi sono trasferito a Roma dove ho lavorato per 2 anni e adesso sono in Australia, a Sidney, da settembre...
inutile dire che vivo bene, altrimenti non avrebbe avuto senso separarsi dalla nostra tanto amata città, ma porto con me tutto il carisma barlettano tanto che ormai quì stanieri e non mi chiamano BARLETTA (e quando mi chiedono di dove sei, mi guardo bene dal dire Bari, sperando che magari la conoscano meglio, dico sempre e solo barletta, il resto sà fett'i lor'!)...
Resto molto legato alle vicende calcistiche del Barletta e mi faccio informare da chi la nostra squadra la segue di persona, io ci spero!
Un saluto a tutti dall'altro emisfero!
Di  Nico  (inviato il 08/04/2008 @ 12:38:24)
# 68
ciao NICO ti aggiungo subito alla mappa... adesso si che hai battuto tutti a distanza!!
Di  papagnolo  (inviato il 08/04/2008 @ 13:43:26)
# 69
Ciao a tutti, un grosso saluto ai tanti barlettani in giro per il mondo. Io sono Giacomo, ho lasciato Barletta a 25 anni, per motivi di lavoro (circa 20 anni fa) ora con la mia FAM mi sono stabilito nelle Marche. Avendo i genitori ed i suoceri a Barletta, ogni tanto mi catapulto, con tutta la FAM, nella mia magica Barletta. Non manco di visitare il mio quartiere: Santa Maria, con tutte le sue stradine, quanti ricordi in quelle vie, ogni volta che ci torno per me è sempre una stretta al cuore, non dovrebbe essere così eppure.....
Ho imposto ai miei tre figli di capire, sin dalla tenera età, il nostro dialetto, purtroppo la dizione non è perfetta però lo capiscono senza problemi, avendo, tra l'altro, anche mia moglie di Barletta. Insomma quando il discorso si fà duro una battuta barlettana non deve mancare, ci mancherebbe. Un saluto a Ruggiero, un grosso in bocca al lupo a tutti!!!!!!!!!
Di  Giacomo  (inviato il 12/04/2008 @ 13:14:56)
# 70
Ciao a tutti siete meravigliosi ho le lacrime agli occhi dalla commozione (e anche dalle risate)! Sono via da Barletta ormai da 8 anni mi chiamo Luigi e vivo a Macerata (la città di mia moglie)dove ovviamente lavoro, ma come non ricordare la mitica e stupenda Barletta! Ci torno 2-3 volte all anno ed è come tornare bambino e poi come rinunciare ai "padpurc"!!!! Ps mia moglie ormai parla Barlettano!!!
Di  Luigi  (inviato il 28/04/2008 @ 22:10:00)
# 71
ciao ragazzi sono giacomo e studio a milano...faccio parte anche io del gruppo di milano sud (una colonia in grande crescita) con giorgio dmt, ulisse, jacopo, ecc...
Di  Giacomo  (inviato il 29/04/2008 @ 00:34:25)
# 72
Salve Raga!! come dicono in queli di Milano .. io sono Barlettano Verace !! fiero delle mie origini , e sopratutto fiero della mia città , la bellissima Barletta , anche se lavorativamente non mi ha offerto praticamente nulla , ma continuo a sperare , intanto grazie per questo meraviglioso sito , che anche se sono lontano , mi fa sentire a casa !!! un saluto e.........
SEMPRE NOMADI!!!!
Di  vincenzo  (inviato il 29/04/2008 @ 13:43:39)
# 73
Ciao a tutti sono un barlettano verace che vive a Reggio Emilia per questioni di lavoro; devo dire che non si tratta di una esperienza malvagia, nel senso che vi sono tante cose da imparare vivendo fuori casa...oltre alla concreta possibilità di una crescita personale...va però aggiunto che la mancanza della propria terra natia dopo circa otto anni comincia farsi sentire sempre più (non dimentichiamo che al nord malgrado il detto "tutto il mondo è paese" vi è comunque una cultura molto diversa dalla nostra); il mio desiderio è quello di poter rientrare presto in questa città che il sottoscritto considera splendida (malgrado la presenza di tanti problemi)...voglio solo dare un suggerimento a tutti: ognuno contribuisca per quello che può a creare quanto di buono per questa nostra amata terra...solo così un giorno potremo sperare di far crescere questa città per noi e per i nostri figli...e far si che i giovani non debbano necessariamente andare via per trovare lavoro!!! Consideriamo Barletta come la nostra casa presente e futura!!! Auguri a tutti!
Di  Antonio  (inviato il 01/05/2008 @ 10:58:36)
# 74
Ciao a tutti! Vedo proprio che i Barlettani sono davvero all over the world! Suggerisco di allargare la lista delle città: vivo a Dublino da due mesi per lavoro, ma la mia vera casa è sempre e solo a Barletta!
Di  Ignazio  (inviato il 05/05/2008 @ 00:03:50)
# 75
un saluto ai 2 fratelli barlettani scomparsi
Di  alessandro da messina  (inviato il 07/05/2008 @ 13:41:41)
# 76
un saluto ai 2 fratelli barlettani scomparsi
Di  alessandro da messina  (inviato il 07/05/2008 @ 13:41:42)
# 77
sono lontano da barletta per studio....ma lì ho il mio cuore e il mio pensiero e il mio tifo e le mie passioni....barletta mi rimane sempre nel cuore, specie la salsiccia di cavallo e la mozzarella, la brasciola e la peroni da 3/4...
un saluto a tutti i barlettani fuori sede
Di  Claudio  (inviato il 09/05/2008 @ 00:33:23)
# 78
(sono a milano)
Di  claudio  (inviato il 09/05/2008 @ 00:36:42)
# 79
Vivo a Bali(Indonesia) ormai da tre anni, qui gli amici ridono perchè parlo indonesiano con accento barlettano. Non ci crederete ma quando vado al mio solito ristorante il cameriere mi dice : "c' vu mangiè". Cerco di barlettanizzare anche gli indonesiani!!! Un saluto a tutti i barlettani che vivono all'estero e alla mia amica Vale che ha scritto anche lei qui.
P.S. Papagnol come mai non c'è Bali sulla mappa???
Di  LUIGI  (inviato il 09/05/2008 @ 09:52:12)
# 80
pure jej sa nu barletten ca ste for......ORGOGLIOSO DI ESSERLO........ciao barlettaaaa
Di  M'ba lelucc  (inviato il 09/05/2008 @ 11:58:29)
# 81
BARLETTA io ti amo!
Faccio il militare a Trento ... W Barletta!!
Era un bel giorno di maggio, il sole coceva coceva, il fringuello cantava cantavaaaa
Di  Salvatore  (inviato il 10/05/2008 @ 14:17:02)
# 82
Ciao Barletta, sono Antonio Davanzante vivo a PADOVA sono Carabiniere dal 1983 sposato con figli. E' sempre dura vivere lontano da varrett, il sangue rimane sempre barlettano dove vive tutta la mia famiglia nativa. Forza Barletta alè....
Di  antonio davanzante  (inviato il 10/05/2008 @ 22:32:20)
# 83
per Luigi: non c'era fino a oggi, ora che hai piantato il zippo pure tu, ovviamente lo aggiungiamo...
MBA Lelù, e tu da dove scrivi? MELZO, giusto?
Di  il webmaster  (inviato il 11/05/2008 @ 11:27:45)
# 84
ciao,sono Michele e vivo ad Agrate Brianza com mia moglie anche lei di Barletta,amo la mia citta'.
Di  MIKI  (inviato il 12/05/2008 @ 16:38:18)
# 85
Il nord ci da il lavoro e diciamo anche i soldi... ma berletta è sempre barletta........quello che piu' mi manca é il PONENTE....i love you ponente......barletta é come la nutella se non ci fosse bisognerebbe inventarla.....c je bell stu pajeis je bell assé.....x webmaster... si sono a melzo,pochi km da milano...e ho piantato il zippo pure io.....
Di  M'ba lelucc  (inviato il 15/05/2008 @ 12:17:45)
# 86
bella lello!!!
dai che adesso che inizia l'estate tutti in piscina....altro che ponente!!!scherzo ovviamente, vulim addav'r paragonè u ponent??io in spiaggia senza monnezza non ci sò stare!!! ;-p

SEMPRE NOMADI!!!
Di  Ignazio  (inviato il 16/05/2008 @ 14:20:27)
# 87
Ciao! Io sono Marianji e attualmente vivo a Milano (dopo un anno intenso a Dublino). Qui fortunatamente vivo con un Barlettano come me chè quando litighiamo ci dobbiamo mandare a fare in c**o in dialetto sennò non siamo contenti...nel fine settimana 'mba Lelucc e a zeit vengono da noi per passare una bella giornata tra i navigli, piazza vetra e H&M vicino al Duomo! Ma vulimm mett ch Barltt??? Nind da fe'!! Meglio il monte, la peroni da 3/4 e il ponente...e poi adesso che arriva l'estate...non ci posso pensare!! In piscina non ci vengo! Io a Mennea voglio andare!!!
Di  Mariangela  (inviato il 18/05/2008 @ 21:24:10)
# 88
Wannà!! Iej sà mbà Vcinz e stoc a M'lan (Pieve Emanuele). Sà ng'gnir squattrnat, mgghier'm iè M'lanas e srog'm iè barlttan.
Fritt'l, cart'ddat e salzizz d p'ddred i trov pour dò. Kud ka NON trov sà i taredd scaldat. Pazienz. Nu salout a tutt quenn.
Di  Vincenzo Sfregola  (inviato il 27/05/2008 @ 12:52:42)
# 89
Scrivo sempre dall'UK, ma da domani sarò per una settimana in Spagna. Il mio prossimo obiettivo è portare a Barletta la interculturalità.. è un aspetto cke ci manca! Immaginate 2 occki a mandorla cke mangiano carne du 'cavedd' o un arabo cke 'gastima' per la C2.. ricordiamo cke Barletta è di cki la ama non solo di cki vi nasce (cke magari non la ama 'nemmango').
IO_AMO_BARLETTA
Di  membro viaggiatore  (inviato il 28/05/2008 @ 10:01:31)
# 90
Nu' salout a tutt quent da Pordenon
Di  M'ba giggen  (inviato il 30/05/2008 @ 16:13:56)
# 91
Che bello questo sito,mi sento di essere a casa.Saluto i miei genitori che abitano nel palazzo dei ferrovieri e mio fratello Franco del BAR CASTELLO.Ciao da MICHELE,AGRATE BRIANZA (MI).Vorrei che qualche barlettano che vive al nord(MILANO E PROVINCIA) si faccia sentire per conoscersi,FORZA BARLETTA!!!!!!
Di  MIKI  (inviato il 04/06/2008 @ 15:36:22)
# 92
Bene, vedo che siamo in molti a Milano "We ti, te se vun de quì là".... qui dicono cosi!!! Barlettano d' sop a tempj ormai Longobardo d'adozione da 6 anni.... e non parlo più il dialetto perchè non frequento nessun Barlettano qui....AIUTOOOOOOOO....Devo socializzare con qualche conterraneo, la situazione è grave, a volte non ricordo il CAP, sto dimenticando le vie.... AIUTOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!C'è anche da dire che torno a Barletta 2\3 volte l'anno...uno che si chiama Ruggiero (con la i) non può far si che tutto ciò accada...
Di  Ruggiero Lamacchia  (inviato il 05/06/2008 @ 09:52:49)
# 93
CIAO PAPAGNOL,PERCHE'QUALCHE VOLTA NON CI METTIAMO IN CONTATTO E CI CONOSCIAMO MEGLIO?IO VIVO QUI CON MIA MOGLIE E LA MIA FANTASTICA PICCOLINA DI 2 ANNI,CIAO A TUTTI I BARLETTANI FRASTIR.
Di  MIKI  (inviato il 06/06/2008 @ 10:18:43)
# 94
prima o poi faremo qualcosa tra barlettani qui a MILANO.. mi piacerebbe molto, vediamo dopo l'estate, contando anche sulla rete degli studenti..

Intanto vorrei fare un incontro, ma A BARLETTA, durante la prossima estate...
mò vediamo
Di  Papagnolo l'assessore  (inviato il 06/06/2008 @ 12:09:06)
# 95
uè, xchè solo a Milano i raduni, a Reggio Emila no? dai papagnol, ca tin pur i parint!
Di  Annamaria Reggio Emilia  (inviato il 08/06/2008 @ 19:25:45)
# 96
Annina... a Reggio Emilia li facciamo già periodicamente, e tu lo sai.. e normalmente esco sempre AMMACCATO, non si fa altro che mangiare da quelle parti... e c ccòs!!
Di  Papagnolo  (inviato il 09/06/2008 @ 09:35:37)
# 97
Vediamo di organizzarci allora!!! A Milano siamo in parecchi, ma c'è qualche appassionato di rugby per caso?

Ruggiero
Di  Ruggiero Lamacchia  (inviato il 09/06/2008 @ 15:17:54)
# 98
Salve a tutti, ho letto tutti i messaggi e non posso che associarmi alla nostalgia comune per la nostra amata Barletta. Sono a Roma dal 2001 prima per studio e ora per lavoro, ma spero sempre di riuscire a tornare a Barletta.
Qui a Roma ci sono anche mio cugino ruggiero e la mia ragazza angela, tutti barlettani purosangue. Un saluto a tutti.
Di  Gianni S.  (inviato il 10/06/2008 @ 10:41:33)
# 99
Ciao Barlettani di tutto il mondo!!!!!

Sono Claudio e abito a Londra da circa 6 mesi .... Per
questioni lavorative è già da tanto che stok for paejs
... e
ogni volta si muore dalla voglia di tornare alla
CITTÀ ETERNA
x farsi delle belle mangiate.... Salsiccia di cavallo,
riso patate e cozze, cuzzicumini ecc. ecc......Complimenti
x il Gioco "Chi vuol essere BARLETTANO?"... nonostante
i miei svariati anni di vendemmia sul Curriculum ... ho
dovuto passare una serata x ottenere il titolo di
Barlettano DOC ....
Di  Claudio  (inviato il 10/06/2008 @ 17:08:32)
# 100
ok per il raduno di Barlettani a Milano: propongo come luogo di incontro (NON VOGLIO FARE PUBBLICITA') il Trotter in via Rembrant di un Barlettano veramente verace docg (parla solo dialetto Barlettano)
Di  vincenzo sfregola  (inviato il 11/06/2008 @ 20:18:10)
# 101
ohu Vincenzo, ma u ssè quend s pàgh al TROTTER????
lo conosco benissimo, Lui si chiama MICHELE e tira certi Gastimoni ai suoi addetti in cucina (tutti egiziani e tutti rigorosamente sgridati in dialetto)

Io ci sono andato spesso, sempre ospite... si mangia benissimo ma si fa pagare...
Di  papagnolo  (inviato il 11/06/2008 @ 20:41:46)
# 102
Dai organizziamoci e andiamo al trotter.Per PAPAGNOLO,PINZ SEMB E SOLD,SPINN NU PICC STI SOLD,CIAO
Di  MIKI  (inviato il 12/06/2008 @ 11:25:09)
# 103
Se volete possiamo andare al Dropin in via Marghera,si mangia da DIO e se venite con me ci tratta benissimo e mangiam accom e purc.ORGANIZZIAMOCI E CONOSCIAMOCI,SALUTO PAPAGNOLO E TUTTI I BARLETTANI DI MILANO E FUORI,CIAO.
Di  MIKI  (inviato il 12/06/2008 @ 11:43:00)
# 104
come no MIKI.... allora mò vedo di organizzarmi con il gruppo dei Barlettani di Milano (vedi box a destra)
In realtà ci sarebbe un posto molto affascinante, un certo BAR PIRIPICCHIO in via FARINI, pare che la padrona faccia il ragù con le brasciole.... (segnalato da MICHELE LOMAZZO, commento 27)
Faccio un sopralluogo e magari lì è proprio il posto giusto!
Di  Papagnolo  (inviato il 12/06/2008 @ 12:33:58)
# 105
Qualsiasi cosa per me va bene. Moglie e figlioletto di 2 anni inclusi.

www.barletta.splinder.com
Di  vincenzo sfregola  (inviato il 16/06/2008 @ 12:59:05)
# 106
anche x me,moglie e figlioletta di 2 anni,al dropin sarebbe meglio,menu' a base di pesce.
Di  MIKI  (inviato il 16/06/2008 @ 14:27:18)
# 107
oh ma se una domenica tutti i barlettani di milano e hinterland ci incontrassimo.....??
Di  m'baleluc  (inviato il 16/06/2008 @ 17:07:32)
# 108
in nome di papagnol scem a fe' nu pic d casein........
Di  m'baleluc  (inviato il 16/06/2008 @ 17:09:37)
# 109
Anche da teresa in via pavia
Di  peppe diella  (inviato il 16/06/2008 @ 17:44:57)
# 110
io da mercoledì sto a milano. ci organizziamo per domenica?
secondo me è + importante fissare il giorno. poi si pensa dove. e comunque, sarebbe meglio fittare un capannone se la voce gira, non avete idea di quanti siamo...
Di  giorgio D.M.T.  (inviato il 16/06/2008 @ 21:08:59)
# 111
chi è teresa in via Pavia?
stai a vedere che teniamo una barlettana vip in pieno Naviglio...
Sono d'accordo nel fissare una data, magari l'ultima di Giugno (29) così c'è il tempo di far girare la voce.. più siamo meglio è!
Ok, noi ci vediamo domenica allora.. magari per un "sopralluogo"
Di  papagnolo  (inviato il 16/06/2008 @ 21:40:35)
# 112
Uèh! si possono aggregare anche i barlettani non di milano?
Di  La cugggina di Reggio Enmilia  (inviato il 17/06/2008 @ 10:54:55)
# 113
A fecc du .... ma quanti siamo a Milano... non credevo!!! Per quanto mi riguarda sarebbe meglio luglio. Ma le brasciole le fa col prezzemolo e i pezzetti di lardo e la mortadella???
Di  Ruggiero Lamacchia  (inviato il 17/06/2008 @ 11:15:28)
# 114
mò vediamo uagliò
ovviamente non c'è problema per chiunque si voglia aggregare
Iniziate a mandarmi una mail (dalla sezione contatti o a papagnol@papagnol.com) con la vostra disponibilità e quanti siete.
Le 2 date possibili sono:
domenica 29 Giugno
domenica 13 Luglio (che a Barletta è la Festa della Madonna)

potremmo organizzarci per pranzo o, come dicono a Milàn, per un brunch..
Dai, dopo la riunione con il comitato, vi faccio sapere
Bello questo fatto
Di  Papagnolo unisce i popoli  (inviato il 17/06/2008 @ 11:39:32)
# 115
DAI ragazzi davvero organizziamoci,si puo'fare anche x il 28/29 luglio perche' poi porto la mia bimba e moglie nella nostra amata citta'.DAI MUOVIAMOCI VOGLIO CONOSCERVI.
Di  MIKI  (inviato il 17/06/2008 @ 11:40:49)
# 116
`Mi state a fer venire la mbidia`

In UK niente meeting?? Milano e` piena di `barlettesi` da sempre.. iO mi metto in lista per l`EuroMeeting, magari alla playa di Barcelona.. la playa di ponente chiaramente!!
Di  membro parlante  (inviato il 17/06/2008 @ 16:26:19)
# 117
facciamo 13/7... il 29 sono a barlett x il comp. di mammin
Di  sempre la cugina di sopra  (inviato il 17/06/2008 @ 22:43:47)
# 118
ok, vediamo..
ma se lo facciamo il 13/7 qualcuno dovrà presentarsi con il quadro della Madonna.
San Ruggiero, ovviamente, lo porto io...
Facciamo la PRIMA edizione della Festa della Madonna in trasferta
Di  Papagnolo  (inviato il 18/06/2008 @ 08:52:40)
# 119
Membro..
ma viste le tariffe Ryanair, sapendolo prima ti puoi sempre organizzare e fare un zombo a Milano..
Di  papagnolo  (inviato il 18/06/2008 @ 08:54:19)
# 120
il quadro lo porto io!!!1
Di  La cuginetta  (inviato il 18/06/2008 @ 10:58:25)
# 121
v'accidariss!!!!!

due domeniche che non posso venire e voi proponete proprio quelle.

o mezz vust!!!!!!!!!!!

pero' l'idea della festa della Madonna in trasferta e' molto affascinante...

divertitevi ciaciacchi
Di  Luigi u Frangias  (inviato il 18/06/2008 @ 12:28:30)
# 122
Il 29/06 va bene ca po e scì a fest d'à madonn a Barlett.

www.barletta.splinder.com (il mio quasiblog)
Di  vincenzo sfrergola  (inviato il 19/06/2008 @ 12:56:28)
# 123
Ue' avest ca c dcideim! tengo pure una vita a gestire....
Cmque io il quadro della madonna lo porto anceh se ci vediamo il 29!
Di  La cugina di Reggio Emilia  (inviato il 19/06/2008 @ 14:44:53)
# 124
sà 6 ienn ca stoc ind a stu chezz d paeis c abbuschè a pagntt e nn vad l'or d turnè nella mia amata e mai dimenticata BARLETTA.
Di  Ruggiero  (inviato il 24/06/2008 @ 00:40:18)
# 125
OK, io ci sono se mi date asilo pilitico!
Di  la cuginetta  (inviato il 24/06/2008 @ 14:05:19)
# 126
maaaduuuu
a ny venite?
qua stogh iei, pappe, mamme chi vuole venire?
Di  nico sguera  (inviato il 26/06/2008 @ 06:09:52)
# 127
allora ci vediamo a MI Via Torricelli Bar Frizzi e Lazzi sabato prossimo ore 18:30.
A memm a cì non'c ven.
Vcinz
Di  vincenzo sfregola  (inviato il 26/06/2008 @ 12:14:06)
# 128
O MEZZ VUST,PROPRIO SABATO CHE PARTO GIU'E LASCIO MIA MOGLIE E FIGLIA E RITORNO AL LAVORO.NON POSSIAMO FARE X SABATO 5 LUGLIO? CIAO A TUTTI,VANN A CEID.
Di  MIKI(AGRATE BRIANZA)  (inviato il 26/06/2008 @ 12:49:21)
# 129
sabato 5 Luglio sono io che sto di brodo, per giunta a Barletta a nu bèll spusalìzz...
Mi spiace Miki, sei uno dei promotori, però è necessario fare un primo tentativo di accocchiamento.
Poi, una volta avuto un primo contatto, le prossime volte saranno più facili da organizzare, promesso!
Di  Papagnolo  (inviato il 26/06/2008 @ 14:32:35)
# 130
Allora com'è andato il primo incontro??? Quanti eravate??? Che invidia....

Ruggiero
Di  Ruggiero  (inviato il 30/06/2008 @ 09:14:02)
# 131
Per quel che mi riguarda è andata bene. Eravamo 11 adulti + 4 bambini. Il buon Papagnolo ora si farà carico di organizzare (con l'aiuto della comunity naturalmente) dopo le ferie (a casa sua ; - )))) ).

Mi chiedevo dei barlettani che vivono a Roma: ci siete? (tipo mio fratello Ruggiero e zio Pino ed altri....)

www.barletta.splinder.com
Di  vincenzo sfregola  (inviato il 30/06/2008 @ 13:24:22)
# 132
ciao a tutti, sono un barlettano a firenze, dopo diversi giri..., ma appena posso torno a varrett per amore. amore alla famiglia, alla zita e alla città e spero di tornarci prima o poi. volevo solo rammaricarmi coi barlettani che scappano via per la festa della Madonna, non capite quanto invidio chi uò vederla ogni anno!!!! c stat a cumbenè.... a gardaland andateci a settembre!!!!
Di  mario  (inviato il 01/07/2008 @ 15:00:57)
# 133
wèèèèèèèèèèèèèèèèè uagliò accom scm?sa quet ien ca stoc a mln!p ce attenm n m mandnav a varlet e me ne sciot c truè fateic for c mangè...mo ting ventunen e iosc vulav stè a fest da madonn a fe casein c l ameic me.
Di  silvia pamela floriana  (inviato il 12/07/2008 @ 20:00:34)
# 134
"Marcio proprio" sto sondaggio!!:D ..Barlettani di tutto il mondo uniamoci=)
allora..."praticamente"...anch'io barlettana(e MARINARELLA:ci tengo!!)emigrata all'età di 19 anni a Roma per "fare"l'università.
Durante questi 5 anni che sono qui(caratterizzati da una media percentuale di ritorni e partenze da vacanze natalizie e vacanze estive ridotte al solo mese di agosto..e qualke weekand coi biglietti del trenOK che ahimè nn c'è piùùù) mi è capitato spesso d pensare: "Barletta c sì bell!"...soprattutto quando scendi dal treno e già dalla stazione ti sembra di sentire l'odore del mare...:D troppo mielosa??(mmm..a me è capitato veramente xòò!!)..dopotutto sono cresciuta nel quartiere di s.maria e il sabato pomeriggio organizzavamo "giù al sottano" il classicco tocco alla birra con gli amici(dello scientifico di una volta)di mio fratello e ruggIero parrucca(un ragazzo che pescava sulla barca del padre)con un cane del porto che chiamava catald!!..Come dimenticare quei pomeriggi al sottano dove oltre al tocco alla birra si giocava a calcetto??(che poi era il bigliardino...)
impossibile dimenticare le peroni da 3/4(da 66 cl!!)la focacciaaaaaaaaa..i taralli lunghi di papà mimì(che importati qui nei supermercati si chiamano taralli scaldati di Barletta)..il vino di malizia di una volta..e il bagno "al braccio"con la comitiva aitante degli over65,tutti nonni che posano come single sugli scogli, col costumino a slippino e le biciclette appoggiate al muretto del faro..i tramonti nei pressi della leganavale e quella scritta bellissima CHI AMA IL MARE SARA' SEMPRE LIBERO, eppooi ponente con la sua gente di mattina- di pomeriggio- di sera- di notte...le tavolate con patate riso e cozze e i meLLoni che spesso ho "gastimato"(perchè sono fissata x l'ambiente e non sopporto ki butta qualcosa x terra..)e vedere l'alba sulla spiaggia dopo la nottata o l'indianata come dicono alcuni..coi postumi della sbronza. Infine tra le tante cose che mi legano a barletta non posso non menzionare la tendenza accentuata di quel termine mitico e rappresentativo delle nostre radici linguistiche:"ANCORA ti fai male!!".. mi diverte sempre osservare lo sgomento di chi mi ascolta e non è barlettano. E mòò??cos'altro posso scrivere..?basta dirvi che ho attaccato in camera una foto di Arè(ammetto è il volantino dell'arè rock..)una foto del castello e una bellissima dell trabucco(e guai ki me lo tocca!!).Un abbraccio biancorosso a tutti barlettani nel mondo e in sede..grazie a chi ha inventato questo sito,è 1spettacolo...
Di  SIMO  (inviato il 12/07/2008 @ 20:09:38)
# 135
...la festa della madonnaaaaa!!!:D
Di  simo  (inviato il 12/07/2008 @ 20:15:52)
# 136
mamma mia, io vivo solo a 60 Km di distanza (bari), niente rispetto avoi , però vi assicuro che niente è come casa propria e sneza il mio dialetto vado in astinenza..ora son a casa per la festa della Madonna!!un bacio a tutti!
Di  michela  (inviato il 13/07/2008 @ 17:00:17)
# 137
Io abito a trani con la mia famiglia mentre tutti i miei parenti abitano a barletta.il mio desiderio è sempre stato quello di abitarci ma non c'è stata la possibilità. Comunque io continuo a sognare e sperare.Io amo molto Barletta e sono felice di essere barlettana.
Di  michela  (inviato il 13/07/2008 @ 23:16:30)
# 138
ma siete la stessa michela? non credo... un saluto alle Michele, a SIMO la marcia, silvia e Mario. subito aggiunti alla nostra mappa.
Di  papagnolo  (inviato il 14/07/2008 @ 08:41:04)
# 139
x SILVIA, mandami la tua mail a papagnol@papagnol.com così possiamo farti sapere le nostre iniziative a Milano dove siamo davvero tantissimi!!
Di  papagnolo  (inviato il 14/07/2008 @ 10:02:30)
# 140
ciao, grazie alla "madonna delle pupe" ho scoperto questo sito.. Sono Barlettana, cresciuta "sopra alla stazione", vivo a Treviso da 4 anni per amore e qui sto benissimo. Ovvio che Barletta mi manca... anche io come alcuni di voi ho due quadri di Barletta in casa, il mio futuro marito (ci sposiamo a settembre) è trevigiano ma parla e sopratutto bestemmia in barlettano, mio suocero mi chede "na stizz" di vino. Torno a Barletta due volte l'anno...quest'anno me la sono goduta a fine giugno!!!!
Di  miss nuvoletta  (inviato il 16/07/2008 @ 06:49:36)
# 141
Città: CORLEONE (PA)

Ciao a tutti, io ho scoperto questo simpatico sito grazie all'amico Luigi Maria detto Luigi u Frangias. Anch'io come lui non vivo a Corleone ma a 20 km di distanza, in un piccolo paesino di sole 3.500 anime: BISACQUINO. Ma sapete com'è visto che Corleone è ovviamente più famoso e conosciuta allora... Vi domanderete come mai sono finito qui, la spiegazione è data dallo stesso motivo che ha spinto tutti gli altri barlettani ad andare a vivere fuori Barletta: il Lavoro. Quindi dopo aver girato veramente tutta l'Italia come militare dell'esercito, l'Arma dei Carabinieri mi ha spedito in questo posto. Vivo lì ormai da 3 anni, ma dire che mi sono "sicilianizzato" è fare un azzardo, perchè sono sempre BARLETTANO DOC e la dimostrazione è il fatto che in quelle zone parlo ai miei colleghi sempre e solo di Barletta. Che dire di più, ora e per altri pochi giorni sarò qui a casa mia.
Beh v' salout
Di  alessandro_cc  (inviato il 16/07/2008 @ 15:36:52)
# 142
Ciao. Manco da Barletta da secoli, ma sono nato e cresciuto a Barletta, dovo ho finito lo Scientifico e poi sono partito per sempre (finora almeno, ma non si sa mai). I miei compagni di scuola stanno diventando sindaci uno dopo l'altro: Ciccio Salerno (scuola media e liceo), Nicola Maffei (solo scuola media). Ho anche fatto parte della prima rievocazione storica della Disfida! Ma poi i miei si sono trasferiti a Roma, io mi sono laureato alla Sapienza, e poi me ne sono venuto in America, dove ero già stato per un anno con il programma di scambi dell'AFS. Ma Barletta me la sogno di notte e me la ricordo strada per strada, anche se manco dal '66. Mi piacerebbe rientrare in contatto con i miei compagni di allora, ma non so come fare. Enzo Massari, Nino Lavecchia, Franco Damato, Salvatore Dellisanti, Amilcare Dellaquila, Franco Imbrioscia, Antonio Paolillo, e tutti gli altri, dove siete, come state? Vi mando un affettuoso saluto dal vostro compagno di scuola che non vi ha mai dimenticati.
Di  Pasquale Guido Tatò (allora Ninì)  (inviato il 19/07/2008 @ 02:13:33)
# 143
Caro Pasquale, è un bellissimo messaggio questo.
Proverò sicuramente a far circolare il tuo messaggio per provare a stabilire un contatto con te.
TI farò sapere.
Dove abiti esattamente?
Ruggiero
Di  papagnolo  (inviato il 20/07/2008 @ 10:53:35)
# 144
Ciao a tutti, non e' la prima volta che scrivo su questo blog....per me leggere i vostri commenti e' come respirare un po' della mia Barletta. Ormai sono 15 anni che non ci vivo piu' e attualmente vivo a Valencia per poi tornare tra un anno in Italia, ad Ascoli Piceno. Questa volta scrivo per condividere con tutti voi un evento importantissimo......e' nato Matteo, che anche se sui documenti avra' come luogo di nascita Spagna, imparera' come sua sorella di appena quattro anni a canticchiare le canzoni di Gino Pastore.
Un abbraccio a tutti!!!!!
Di  Jole, u bagnein du Brigantein  (inviato il 22/07/2008 @ 13:33:58)
# 145
COMPLIMENTI UN SITO VERAMENTE FATTO ALLA GRANDE PER NOI BARLETTANI.. NON SAPEVO ESISTESSE..PER PASTORE..TANTI ANNI FA MI HANNO REGALATO UNA TUA CASSETTA..ORA E' PIU' FACILE RISENTIRE LE TUE CANZONI..UN ANDRE' BARLETTANO..COMPLIMENTI..TI SEI FERMATO.? UN SALUTO A TUTTI I BARLETTANI NEL MONDO..
Di  TONEIN  (inviato il 22/07/2008 @ 17:35:53)
# 146
Ciao a tutti, sono Enzo e scrivo da pomezia...sono fuori Barletta da due anni...per lavoro...parte dei miei colleghi cerca di parlare barlettano e finalmente mangia la carne di cavallo...

ma prima o poi ce la faccio a tornare...anche perchè la mia futura sposa è Barlettana d.o.c...
per la cronaca...ci sposiamo il 18 Aprile alla Cattedrale e celebra Don Pino!!!!!!!!!!!!!

ciao

Barlettani, facciamoci onore
Di  Enzo Spadaro  (inviato il 27/07/2008 @ 19:48:25)
# 147
sn Claudio e scrivo da Valencia sn qui da 1 mese ma penso di rimanere qua.Sto imponendo ai Valensiani il mio dialetto sopratutto quelli che lavorono con me,un paio di parole le hanno gia acquisite come acetuna in spagnolo io dico alev, a rascecett.A tutti gli italiani che vivono qui conosco il nostro inno a memoria.Forza Barletta.Cmplimenti per il sito.
Di  claudio  (inviato il 28/07/2008 @ 18:47:10)
# 148
Ciao,
sono Salvatore Dellisanti, anch'io un barlettano emigrato al nord. Ho letto il blog di Pasquale Tatò del 19/7 e mi sono messo in contatto con lui dopo 42 anni (maturità scientifica del 1966). Anch'io vorrei rintracciare i miei vecchi compagni di scuola e spero che questo sito, originale ed intelligente, possa fornirmene l'occasione. Lancio quindi un appello a tutti gli allievi della 5A dello scientifico del 1966.
Saluti a tutti gli altri "barlettani nel mondo".
Di  Salvatore Dellisanti  (inviato il 31/07/2008 @ 09:53:42)
# 149
ciao Salvatore
che bella cosa... di te mi avevano parlato (tramite la famiglia dei miei suoceri) sono proprio contento che tu abbia letto il messaggio di Pasquale..
Se non sbaglio tu sei a Ferrara, giusto?
TI aggiungo subito al censimento!
Di  Ruggiero Papagnolo  (inviato il 31/07/2008 @ 12:49:38)
# 150
Carissimi amici di Barletta,
scusate, mi riconnetto solo oggi per la prima volta dopo aver scritto il mio messaggio del 19/7. Innanzitutto voglio ringraziare Ruggiero Papagnolo per la gentile risposta che ho appena letto adesso. E gli faccio tanti complimenti per il bellissimo sito. Per rispondere alla tua domanda, Ruggiero, vivo a Boston da 35 anni, per l'esattezza abito a Cambridge, Massachusetts (attaccata a Boston), sede di Harvard e del MIT. Aggiungo che con mia grande sorpresa e letizia, grazie a questo sito, si è rimesso in contatto con me un compagno dello Scientifico (maturità '66), Salvatore Dellisanti, ferrarese da 32 anni, del quale si leggo un contributo qui sopra e da cui ho appena ricevuto una bellissima mail, alla quale mi accingo a rispondere.
Un abbraccio a tutti da Boston!
P.S. Aggiungo una cosa: l'unico altro barlettano che ricordo di aver incontrato a Harvard è il simpaticissimo F. Paolo Di Giorgio, che ho conosciuto 2-3 anni fa ma di cui ho poi perso le tracce.
Di  Pasquale Guido Tatò (allora Ninì)  (inviato il 31/07/2008 @ 15:38:14)
# 151
Voglio aggiungere che mi sento un po' in colpa perché nel mio post del 19/7 ho menzionato dei vecchi compagni, buttando giù nomi così come mi venivano in mente alla rinfusa e omettendone altri di compagni alttrettanto cari, come Gigi Monterisi, Franco Corvasce (che mi accompagnò alla stazione quando partii da Barletta a fine agosto '66), Valentino Falcone (casalino), Renato Dicorato, Nicola Dibitonto e tanti altri ancora. Tra l'altro, ho appena saputo che Franco Damato, carissimo compagno di studi per otto anni di media e liceo, è venuto a mancare nel '97, cosa che mi ha molto addolorato. Era dal '66 che non lo vedevo. Quando si sposò, a metà anni settanta, venne in viaggio di nozze a Roma e mi cercò, ma mia madre gli disse che ero in America. Che tristezza!
Di  Pasquale Guido Tatò (allora Ninì)  (inviato il 31/07/2008 @ 17:23:30)
# 152
Mi chiamo Antonio,vivo a ROma dal 1993,mi mancha tanto BArletta.Barlettani di Roma unitevi...........
Di  antonio  (inviato il 01/08/2008 @ 07:00:24)
# 153
CIao PASQUALE... come sempre ci commuovi
Ti segnalo sul blog di ENZO DELVECCHIO un piccolo articolo su Francesco Paolo Digiorgio, che non conosco ma che ha il mio stesso cognome..
Dovessi avere sue notizie.. sarebbe fantastico avere un contatto con lui.
Clicca sul mio nome sotto... CIAO A PRESTO
Di  Ruggiero Papagnolo Digiorgio  (inviato il 01/08/2008 @ 12:10:50)
# 154
Ciao Claudio che vive a valencia, guarda il post 147. Io sono da Valencia da circa 3 anni, se ti serve qualcosa clicca sul mio nome e verra' fuori la mia mail. Se vuoi possiamo contattarci e magari bere una cerveza juntos!!!!! Grazie a questo blog....
Di  Anonimo  (inviato il 06/08/2008 @ 10:58:38)
# 155
ciao 147 da valencia sn caludio nn riesco a mandarti un mess. se mi mandi il tuo numero su il mio indirizzo carellac85@hotmail.it
Di  claudio  (inviato il 06/08/2008 @ 14:40:04)
# 156
ciao a tutti barlettani nel mondo dopo essere stato a taranto roma brindisi e bergamo ora sono a milano ovviamente x lavoro cn altri 2 barlettani e ogni sera ci ritroviamo a giocare a mediatore...e vi dirò il mediatore a milano viene proprio bene!!!!!un saluto a tutti i barlettani fuori sede sempre e solo FORZA BARLETTA!!!!! barlett c si bell quenn chiov!!!!!
Di  Francesco milano  (inviato il 06/08/2008 @ 22:05:24)
# 157
E' incredibile la sensazione che provo qnd ritorno a barletta....l'italia e' piena di problemi, tanti ma a barletta sembra di essere in un oasi felice.....non vorrei mai andarmene qnd ritorno ma....u fateic....chiama....ciao barletta.......VARRET JIND O COR!!!
Di  M'ba lelucc  (inviato il 12/08/2008 @ 12:31:46)
# 158
Ciao a tutti! Dopo aver girovagato in lungo e in largo Terni Ancona Senigallia Montreal Chivasso ora la fissa dimora è Bolzano. Ma assolutamente BARLETTANO anche se di Genitore Francese e di la che qualcuno a Barletta mi chiama ancora U'Francias. Aver scoperto questo sito un po di tempo fà mi riporta indietro nei tempi, i bei tempi QUEND A BARLETT STEVEN I D'NER (DENARI).
Di tanto in tanto ritorno a Barletta e vedo tante cose cambiate, prima giocavamo alla vullina e 5 pret , a tallisc, chi tepp, faccemm i slitt, i trainitt, ma dove sono finite tutte queste cose nei giovani di oggi? Fortunatamente alcuni di voi tengono vive queste nostre usanze e modi di fare e di dire, come non posso fare a meno di vedere MAURO TODISCO su Studio5(monumento nazionale). vorrei scrivere tante cose ma e sci o brecc a ferm nu begn mager ci sindeim .Stetev bun
Di  Domenico U'Francias BOLZANO  (inviato il 15/08/2008 @ 14:37:41)
# 159
ciao a tutti i miei concittadini barlettani. sono Rggir e vivo a Milano(precisamente a cologno monzese)dal lontano 1985. ho dei bei ricordi di Varrett che non dimenticherò mai. perchè ho trascorso la mia infanzia e gioventù. Non avendo Più genitori e parenti ho sempre voglia di ritornare e spesso qundo posso facia una scappata per qualche giorno, l'ultima volta sono venuto a giugno per una settimana trovando una casa in affitto a margherita. sarei d'accordo per un raduno di barlettani milanesi. Se qualcuno é disponibile si faccia vivo, ciao a tutti
Di  Ruggiero  (inviato il 16/08/2008 @ 23:17:02)
# 160
Ciao ragazzi.
Da oggi anch'io farò parte della comunità di barlettani nel mondo....Come promesso all'autore di questo sito qualche ora fa....(incontrato su Corso Vittorio Emanuele di ritorno dal brigantino beach!!)prontamente ho raccolto il suo invito!!!Prometto di adoperarmi per diffondere il verbo e raccogliere nuove adesioni di barlettani nel mondo.
Dimenticavo.......anch'io ho lasciato la mia città per ragioni prima di studio e poi di lavoro e, da ormai 8 anni, vivo a Torino. Adesso devo andare ma prossimamente condividerò con Voi qualche altro dettaglio della mia storia.
A presto.
Di  CLAUDIO  (inviato il 18/08/2008 @ 09:33:34)
# 161
Ciaooooo ragazzi o meglio direi ciaaa waglio!!!!!!

Mi chiamo Ruggiero
il che indica le mie origini
BARLETTANO DOCCCCCCCC!!!!!!!!!!
e soprattutto fiero di esserlo

Aime però, per motivi di mancanza di lavoro e un po per scelta mi sono dovuto spostare al nord per il fatidico lavoro.
ora sono a brescia citta bella ma fredda

Ma la mia Barletta è insostituibile.
sono stato per le vacanze
e la sensazione è sempre indescrivibile

complimenti per il sito
mi fa sentire meno solo
e soprattutto se organizzate a Milano delle rimpatriate
fatemi un fischio che corroooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

ciaoooooo a tutti
Di  Ruggiero  (inviato il 20/08/2008 @ 21:32:59)
# 162
Ciao ragazzi,siamo ritornati a casa,che palle,ho letto i mess. di ruggiero e degli altri barlettani e dobbiamo assolutamente organizzarci e incontrarci.FORZA BARLETTA
Di  MIKI  (inviato il 25/08/2008 @ 14:14:41)
# 163
Risposta al messaggio 145 di P.G.TATO'
Ciao Ninì, sono Amilcare Dellaquila; come stai? Io dal 1970 vivo a Milano dove mi sono laureato in Medicina e dove, ovviamente, esercito la mia professione. Mi sono sposato nel 1988 (ma non dovevo essere il primo del gruppo a sposarsi?)
ed ho un figlio di 18 anni (Giovanni). Purtroppo non ho piu' contatti con nessuno a Barletta eccetto 2 cugini e Pino Marzano (nostro compagno di classe al Liceo) che ieri sera mi ha informato del tuo messaggio; l'unico di cui so qualcosa e' Gigi Monterisi che
e' Preside della Facolta' di Ingegneria a Bari. A Boston cosa fai? Come stanno i tuoi?
Dammi tue notizie.
La mia e-mail e': dellaquilamilcare@tiscali.it
Ciao
Amilcare
Di  DELLAQUILA AMILCARE  (inviato il 26/08/2008 @ 10:54:20)
# 164
caro Pasquale, anche se non ti conosco ho inoltrato i tuoi messaggi a francesco salerno, una sera a cena a casa mia, si metterà in contatto con te al più presto. Ieri si parlava di te anche con cesare canfora tuo vicino di casa in via de nittis, se non sbaglio. io sono mariolina doronzo figlia del cinema dilillo
Di  Anonimo  (inviato il 26/08/2008 @ 16:03:59)
# 165
scusate non sono anonimo, ho saltato il rigo!!!!!!!!!!
Di  mariolina  (inviato il 26/08/2008 @ 16:06:28)
# 166
beh waglio!!!!
che si dice???

il ritorno al nord e' amaro... amarissimo perche' ho sgarrato per 2 giorni il ChiVuolEssereBarlettano Live (nonostante abbia giocato praticamente in tempo reale grazie agli sms mandati dai miei amici!!)

quando facciamo un'altra (per me la prima) rimpatriata di Barlettani al Nord? magari davanti al ragu di cavallo fatto dalla signora Giovanna?
tra l'altro da pochi mesi c'e' un'altra barlettana a Milano.. magari si unisce anche lei...

a presto
Di  Luigi u Frangias  (inviato il 27/08/2008 @ 10:53:07)
# 167
ciao siamo due novelli sposi,gaetano e annalisa, viviamo a treviso e da poco abbiamo appreso di questo STRAORDINARIO SITO. complimenti perché ci portate un pò di "barlettanità" in casa. sapete, treviso non è il massimo dell'accoglienza e della vivacità...ovviamente siamo qui per lavoro, come tutti (o quasi) i profughi barlettani. ora vado, sto cucinando le bragiole (si scrive così?)!!!ciao!
Di  annalisa e gaetano  (inviato il 27/08/2008 @ 15:03:04)
# 168
ciao a tutti, vivo a Roma ormai da tanti anni per lavoro. Barletta è per me indimenticabile perchè ho trascorso gli anni della mia giovinezza con tutte le cose elencate sul sito tra cui fare l'amore all'ANMI e Ponente, mangiare il panzarotto alla pizzeria dello studente e fare le bottiglie! Però adesso tornare mi fa solo male, perchè tutto questo non può tornare, giusto per eliminare ogni speranza, mi hanno chiuso anche la pizzeria dello studente!!!!!
Invece vedo che la gente conitnua a buttare le carte dal finestrino dell'auto, cattura le meduse per ucciderle, c'è edilizzia selvaggia a ponente (che orrore!) La natura è solo oggetto di violenza. Mi dite cosa rimpiangete? Non sono solo ricordi?
Di  LAMOREONDARDO  (inviato il 27/08/2008 @ 16:10:57)
# 169
scusate gli errori, è l'emozione, l'edilizia comunque rimane orrida
Di  LAMOREONDARDO  (inviato il 27/08/2008 @ 16:15:46)
# 170
per annalisa: mnee c screiv brasciol qua ti capiamo!!!!!!!!!!!

per LAMOREONDARDO: io sto fuori di casa da 'solo' 4 anni ma sincermante trovo Barletta molto cresciuta dal punto di vista della civilta'... certo non sara' il paradiso (ammesso che Milano o Roma lo siano) ma nn stiamo cosi' frecati...
penso che la tua visione pessimistica sia dettata dall'amarezza per aver perso irrimediabilmente la focaccia ripiena dello studente... sappi fratelo barlettano che ti sono vicino ; - )

l'edilizia a ponente l'abbiamo chiesta per anni... lamentandoci che ci fossero solo finocchi e cipolle... magari si poteva fare meglio, questo si, ma almeno qlc si muove

statevi bene tutti
Di  Luigi u Frangias  (inviato il 27/08/2008 @ 16:59:37)
# 171
Messaggio per Mariolina Doronzo.
Sono Amilcare Dellaquila, uno della clesse del 66 del liceo Scientifico. Sei una delle 6 figlie dell' Avv. Doronzo (la piu' grande?)
Di  amilcare dellaquila  (inviato il 28/08/2008 @ 11:45:11)
# 172
mi dispiace dott.dellaquila io sono la cugina delle 6 sorelle doronzo, ma sono doronzo anch'io e noi siamo 7+1 fratello..mio padre era il fratello dell'avv. e stava al cinema era GERINO spero di non averla deluso e inoltrerò il messaggio a maria, credo però che lei abbia conosciuto giovanna o antonietta che facevano lo scientifico. a presto
Di  mariolina  (inviato il 28/08/2008 @ 14:13:26)
# 173
VORREI SALUTARE NICO SGUERA DI N.Y. SONO ANCH'IO UNA SGUERA VERACE CHE VIVE BARLETTA DA QUANDO E' NATA E DIRGLI CHE ZI' DIAPOLD(SUO NONNO) E ZI' RGGIR(MIO NONNO)ERANO FRATELLI. MIO PADRE SI CHIAMA ANTONIO COME IL SUO E MI HA FATTO MOLTO PIACERE INCONTRARLO SU QUESTO BLOG. ANCHE SE NON CI CONOSCIAMO DI PERSONA UN ABBRACCIO
Di  CARMELA  (inviato il 28/08/2008 @ 14:28:46)
# 174
un saluto a tutti i barlettani sono Domenico Maffione ho 47 anni sono andato via da barletta nel 1989 a milano per lavoro, adesso abito a Capaccio(SA) sempre per lavoro sono sposato e ho 2 figli nati a Salerno ho barletta nel cuore a miei figli parlo sempre di barletta il paese più bello del mondo. Ciao
Di  Anonimo  (inviato il 28/08/2008 @ 16:54:34)
# 175
ciao
la chat quando la create?
ciao
Di  angy  (inviato il 28/08/2008 @ 17:56:53)
# 176
bellissimo sto sito l'ho scoperto solo adesso...io sono fuori barletta per studio,vivo a Brescia da ottobre scorso però a Barletta ho passato un'estate fantastica..l'atmosfera che si ritrova ha sempre un sapore nuovo...sempre meraviglioso però
Di  Annina  (inviato il 28/08/2008 @ 18:58:12)
# 177
MESSAGGIO PER MARIOLINA DORONZONESSUNA DELUSIONE. RICORDO BENE TUO PADRE (IO E CICCIO SALERNO ERAVAMO SEMPRE AL CINEMA).CONOSCO BENE GIOVANNA; ANTONIETTA ERA NELLA B MA ERA CON NOI NELLE ORE DI INGLESE OLTRE CHE IN OCCASIONE DELLE FESTE ED AL CIRCOLO CULTURALE CHE AVEVAMO FONDATO IN VIA TANCREDI AL 5; SOLO DA QUALCHE MESE HO SAPUTO DA PINO MARZANO (STESSA CLASSE DEL 66-AVVOCATO-PER AA ALLA SEDE CENTRALE DELLA BANCA COMMERCIALE DI MILANO-TRASFERITOSI A BARLETTA HA DIRETTO LA FILIALE DELLA SUDDETTA BANCA-ATUALMENTE IN PENSIONE ED UNICO MIO CONTATTO CON BARLETTA INSIEME AI MIEI TRE CUGINI ALESSANDRO, DENTISTA, 2 AMILCARE AVVOCATI)COSA E' SUCCESSO E NON MI POTEVA DARE NOTIZIA PIU' BRUTTA.MI RICORDO ANCORA OGGI DI QUANTO L'HO CONOSCIUTA- AVEVA UNA GONNA A ROMBI DI DIVERSE TONALITA' DI GRIGIO ED UN VISO ANGELICO.SCUSA IL DISTURBO.CIAO AMILCARE.P.S. SCUSA IL "TU" MA IN QUESTO REVIVAL MI SEMBRA DI ESSERE TORNATO AGLI AA 60 E CI DAVAMO TUTTI DEL TU
Di  Anonimo  (inviato il 28/08/2008 @ 19:06:41)
# 178
bene amilcare ti do' anchio del tu, non sono poi tanto più piccola di te sono del 55.ora hai un altro contatto con barletta sono a tua disposizione..incontrerò francesco a giorni e lo metterò al corrente...tra l'altro noi abitavamo nello stesso palazzo noi al 4 e lui al terzo piano di vai coletta 16 chissa' che un giorno non si riesca a fare una rimpatriata....anche mio cognato mario prascina si ricorda di te..era in classe con antonietta e sabino carpagnano ecc ecc. a presto
Di  mariolina  (inviato il 28/08/2008 @ 23:51:52)
# 179
a proposito grazie PAPAGNOL di tutto questo!!!!!!!!!!
Di  marioliana2@virgilio.it  (inviato il 28/08/2008 @ 23:54:06)
# 180
A tutti i Barlettani che risiedono fuori Barletta la prossima estate e questo lo dico anche a papagnol .com di organizzare una grande rimpatriata al castello è meraviglioso riincontrare tutti voi, anche io manco da barletta dal 1989 e ho tanta voglia di vedre barletta il sito mi ha fatto ricordare tanta cose belle della mia bareltta spero che questo mio messaggio sia recepito da tutti i barlettani che risiedono a barletta e quelli fuori vi abbraccio tutti forza Barletta!!!
Di  Domenico  (inviato il 29/08/2008 @ 14:15:21)
# 181
Sono Domenico in arte MIMGUCCIO abito Capaccio-Paestum(SA) lavoro alla jhonson controls automotive di Cicerale(SA) produciamo componenti per la FIAT sono sposato con una Capaccese ho due figli uno di 13 anni e una bambina di 11 mesi, l'altro ieri sono andato in un posto di mare che si chiama Punta Licosa e sapete cosa ho raccolto i famosi ricci dimare qui c'è ne sono parecchi perchè la gente del posto non li mangia e io da barlettano doccc!! mi sono fatto un grande mangiata.A barletta ho mia zia Rita e la sorella di mia madre che abita con me per motivi di salute, il vostro blog e fenomenale da quando me lo ha detto mio cugino Nicola lo vado a guardare ogni giorno mi fa sentire ha Barletta e bellissimo.Io negli anni 80 avevo la comitiva al banco di roma quando mi ricordo quei tempi mi viene nostalgia di Barletta anche perchè e quasi tre anni che manco.Quando stavo a barletta abitavo sopa a tempia me la facevo al bar tempio e poi ho abitato in via pappalettere vicino al castello,i miei amici almeno quelli che mi ricordo (io ho 47 anni)si chiamano Tonino,Carmela,Maria ,Antonella e po gli altri che no mi ricordo sarei molto contento se qualcuno di loro mi riconoscese con questo mio messaggio così potremmo fare una bello incontro la mia email è : maffionedom@tiscali.it un saluto a tutti voi barlettani.
Di  Domenico Maffione  (inviato il 29/08/2008 @ 17:04:50)
# 182
....caro Pasquale, anche se non ti conosco ho inoltrato i tuoi messaggi a francesco salerno, una sera a cena a casa mia, si metterà in contatto con te al più presto. Ieri si parlava di te anche con cesare canfora tuo vicino di casa in via de nittis, se non sbaglio. io sono mariolina doronzo figlia del cinema dilillo...

e finalmente siamo arrivati ad identificarci anagraficamente come si deve
da BARLETTANI PURI.
'U figghie du Barlott, nanidd
saluta calorosamente
'a figgie du Dlill : - )
Di  Gaetano detto 'U russ.  (inviato il 30/08/2008 @ 18:33:34)
# 183
saluto tutti i barlettani sparsi nel mondo e quelli a casa,sono Franco Calabrese classe 1946 nato in via San Lazzaro 19 ( a stred da rlogji)ormai da 46 anni vivo in Venezuela,dove la mia famiglia si trovava da tempo.Il mio grande problema si manifesta ogni volta che faccio la visita medica, il dottore che mi visita sgrana gli occhi e chiama i colleghi e uno alla volta cercano il battito cardiaco senza riuscirvi allora io gli dico ma come volete ascoltare il mio cuore se l'ho lasciato a Barletta?Ragazzi e ragazze ribadisco la mia barlettanita ovunque mi trovi e quando l'Ofanto ingrossa senza la piena e perche le mie lacrime di nostalgia lo fanno straripare.sono romantico e un po' poeta (naif)chissa piu avanti non mi decida a pubblicarne alcune su questo meraviglioso sito che ho appena scoperto grazie a mio cugino Roberto Calo'.Per adesso vi dico che vo voglio un bene pazzo a voi tutti barlettani ealla mia Citta,ciao a presto.
Di  francesco Paolo Mariano Calabrese Marzocca  (inviato il 02/09/2008 @ 02:06:21)
# 184
che bella la tua mail nonnocalabrese... e che bel messaggio hai lasciato... ovvio che sarai il benvenuto se vuoi pubblicare qualcosa sul sito..
EVVIVA, ora abbiamo piantato 2 zippi anche in sudamerica!!
P.s. Nonno, appartieni al BAR VENEZUELA??
Saluti da Papagnolo, al momento frastiero nella Crante Cermania
Di  Papagnolo  (inviato il 02/09/2008 @ 15:20:35)
# 185
CARMELA ho visto tuo zio vincenzo e tuo zio giovanni ieri. sono venuti in America e avevano il numero di telefono di mio padre! Abbiamo fatto tante risate. fatti sentire carmela dominicksguera@yahoo.com

RUGGIERO PAPAGNOL!
dove sei... ho sentito dire che hai fatto una festa sopr u castiiid. hai delle foto?

i maneen chiu bel du mund si truv a barlett u paes d'arre
Di  Nico Sguera  (inviato il 03/09/2008 @ 01:37:03)
# 186
ciao papagnol,mi chaimo anna maria mi sono trasferita a vimercate due anni fa x lavoro ma appena posso corro giu in puglia perche la nostra città mi manca troppo!
Di  anna maria  (inviato il 03/09/2008 @ 23:01:43)
# 187
Ciao Papagnol,prima di tutto complimenti per il tuo sito,veramente una bella realtà virtuale.
Sto scrivendo perchè vorrei informare i frastieri barlettani residenti al nord,dell'iniziativa di un tifoso barlettano,nonchè bravissima persona,residente ad Agrate Brianza che vorrebbe formare un gruppo di tifosi barlettani al nord che possa organizzarsi e seguire il Barletta (impegni permettendo )in alcune trasferte.
Se siete interessati lasciate la vostra adesione sul blog,poi successivamente ci penserò io a mettervi in contatto con la persona interessata.
Spero aderiate in tanti,BARLETTA HA BISOGNO ANCHE DI VOI FRASTIERI BARLETTANI

FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO
ORGOGLIOSO DI ESSERE BARLETTANO
Di  TIFOSO BIANCOROSSO  (inviato il 04/09/2008 @ 16:23:34)
# 188
ciao PEP
ho letto e visto anche la tua mail.
Ovvio che non c'è problema.. anzi MIKI, mandami una mail su come vorresti organizzare la cosa, così creo un POST apposta dove raccogliere adesioni
E' importante saper dire COME organizzarci e se hai individuato delle trasferte fattibili.. Consulta il calendario e fammi sapere (via mail)
Ciao
Di  papagnolo  (inviato il 04/09/2008 @ 20:21:21)
# 189
Ciao Papagnol,grazie per la tua collaborazione,ho già provveduto ad informare miky del tuo messaggio sull'interessamento alla formazione del nuovo gruppo sezione nord,mi raccomando guarda sempre il blog perchè sicuramente domani miky cercherà di contattarti per organizzare il tutto.
Intanto cerca di riunire più gente possibile,visto che sicuramente conosci tanti barlettani.
In bocca al lupo per il vostro gruppo

BARLETTA SEMPRE ACCANTO A TE
Di  TIFOSO BIANCOROSSO  (inviato il 05/09/2008 @ 09:27:37)
# 190
ciao a tutti... vi preannuncio che nei prossimi giorni questo post (che tratta il censimento dei barlettani nel mondo) verrà un pò ripulito (non cancello niente). Creerò un altro post dove si potrà comunicare liberamente (vedi messaggi di Nico, di Nonno Calabrese e di Miki), con tutti i messaggi che volete
In questo modo QUI restano solo i messaggi dei Nuovi barlettani che si censiscono.
Per quanto riguarda le poesie, caro nonno, le sposto nella sezione ARTISTI BARLETTANI.
Tutte le altre che vuoi pubblicare, basta che me le mandi via mail..
Comunque siete IL MASSIMO... vi voglio bene!!
Di  papagnolo  (inviato il 05/09/2008 @ 09:46:40)
# 191
CIAO BARLETTANIIIIII
anche io faccio parte di tutti quelli che per motivi di lavoro sono approdati a milano..sono passati quasi 3 anni e continuo a sperare ogni giorno di tornare nella mia splendida e imparagonabile città..un grande abbraccio
Di  BAINCA  (inviato il 05/09/2008 @ 21:06:42)
# 192
ho sbagliato a scrivere il mio nome...
mi chiamo Bianca e abitavo..."vicino a zio tom"...
Di  BIANCA  (inviato il 05/09/2008 @ 21:08:29)
# 193
Ciao , sono Vincenzo. Vivo a Milano da circa un anno.............confesso che non mi trovo male ..........ma vuoi metter ..........u trabbuch....... prvlon e murtadell........a birr abbasc a spiegg d punent.......e poi il mare...........e il sole..............e soprattutto non devo fare 1 ora di viaggio per andare da una parte all'altr della città........Ciao
Di  vincenzo capuano  (inviato il 07/09/2008 @ 10:56:13)
# 194
Ciao a tutti i barlettani di milano. sono Ruggiero e da ventanni vivo a Cologno Monzese,sarebbe un'ottima idea se grazie a questo fantastico sito ci possiamo riunire e magari organizzare qualche trasferta x vedere il barletta. Fatevi vivi io ci sono.
Di  Ruggiero Francavilla  (inviato il 07/09/2008 @ 20:10:06)
# 195
papagnol,
so che ce stata una grande festa al castello di Barletta e sono al corrente perche c'era una mia nipote di nome Cinzia Vitobello li presente cugina di Nico Sguera. l'aver mensionato il nome di Dominick Sguera ha reso mia nipote e me naturalmente dopo averlo saputo molto orgogliosi. quando mia nipote mi ha scritto il suo email avevo a casa mia ospiti due miei cugini con le loro consorti accompagnati da una italo-scozzese. non voglio descriverti la mia emonzione insieme a quella dei miei cinque fratelli i cui nomi sono Oronzo, Ruggiero, Michele, Savino, Raffaele Sguera e naturalement io sono Antonio Sguera. Naturalmente avevamo ancanto a noi le nostre consorti. sono orgoglioso di te e mantieni questo contatto con tutti i barltani del mondo
Di  tonino sguera  (inviato il 08/09/2008 @ 02:41:41)
# 196
DA QUESTO MOMENTO PER TUTTI I NUOVI MESSAGGI TRA DI NOI, USATE LA NUOVA DISCUSSIONE (CLICK SUL MIO NOME)
In questo post continuiamo invece a raccogliere il censimento.... Continuate così!!
Di  papagnolo  (inviato il 09/09/2008 @ 11:16:42)
# 197
Purtroppo non l'ho scelto io il posto ma sicuramente poteva andarmi molto peggio......la residenza dal 2000 me l'ha impacchettata per bene il Comando Generale della Guardia di Finanza. Lavoro in quel di Treviso dove coattivamente ho portato con me mia moglie Anna e Maria (ebbene si sono bigamo). A Treviso è nata Anita che non ha nulla di trevigiano se non il luogo di nascita. Lei è già barlettana dentro come del resto me e mia moglie che ogni volta con gli occhi portiamo via un pezzo della nostra amata città...Spero sempre un giorno di poter tornare sotto Eraclio, magari non da pensionato. Saluti dalla marca trevigiana.
Di  Luigi  (inviato il 09/09/2008 @ 19:41:04)
# 198
Ciao sono Anna classe 1952 vera e propia Barlettana, uscita con solo otto anni dalla mia adorata Barletta, sono la sorella di nonno calabrese, parte della famiglia que era venuta negli anni 60, in tutti questi anni solo due volte sono andata in paese ed ogni volta che il treno arriva al cartello scritto BARLETTA le lacrime vengono giu da sole, magari voi dite cosi piccola che cosa puo ricordare,ma che dite, dopo tredici anni sono scesa alla stazione e sono andata a piedi da sola fino a via S. Lazzaro 19, poi a via Como e poi a borgo villa, non ho potuto godermela perche era inverno ma vorrei tanto tornare per camminarla a piedi dapertutto godermela a occhi pieni, anch'io ho la Re e la Disfida di Barletta, ma tante altre cose che mi parlano di lei,anche il mio cuore accompagna quello di mio fratello in via S.Lazzaro 19. Grazie Papagnol per questa allegria, che ci fa sentire piu vicini come capirai son 48 anni fuori. Saluti a miei cari che vivono a Barletta Bacioni da Caracas, Venezuela
Di  Anna Calabrese de Iaconelli  (inviato il 15/09/2008 @ 02:04:03)
# 199
Ciao PAPAGNOL e tutti i compaesani,cerchero' di avvertire tanti barlettani che vivono in Valencia e in tutto il Venezuela affinche' possano scoprire questa bella realta racchiusa nel meraviglioso sito papagnol.Qui ,in Valencia ci sono tante familie barlettane,I fratelli LATTANZIO,BRANDONISIO,VIOLANTE,GIANNONE,MONTEVERDE,ARDITO, CALABRESE ed altri che non rammendo il cognome,sono famiglie emigrate da tanti anni ormai arricchite con figli e nipoti, almeno tre generazioni,quindi caro papagnol puoi mettere tante bandierine ancora senza poi contare tutti i barlettani che sono radicati in tutto il sudamerica,ciao e tanti auguri per le nuove iniziative.
Di  franco calabrese  (inviato il 15/09/2008 @ 13:00:20)
# 200
Sono Annamaria e vivo a Pisa da cinque anni, Come mai sono qui? Per amore! Ciao a tutti!
Di  Annamaria  (inviato il 17/09/2008 @ 17:14:05)
# 201
Cittá : Lisbona

Sono Serena e vivo in Portogallo da piú di 4 anni..anche se le mie desideratissime e frequenti visite a Bardulos diventano sempre piú indispensabili!!
siamo unici e irripetibili!! Barletta proud forever :)))
Di  Anonimo  (inviato il 19/09/2008 @ 11:45:50)
# 202
Cari amici barlettani,

ho notato che nel post # 196 Papagnolo indica che d'ora in avanti la discussione va continuata sull'altra pagina, tuttavia mi permetto di rispondere ancora una volta su questa pagina per non interrompere il thread. Mi sono riconnesso ieri dopo un paio di settimane e ho letto i messaggi di Amilcare Dellaquila e di Mariolina Doronzo. Voglio ringraziare ancora una volta Ruggiero Papagnolo per la sua grande cortesia e per l'eccezionale lavoro che fa con questo sito, e ringrazio Mariolina Doronzo per avermi rimesso in contatto con Francesco Salerno. Non ricordo di aver conosciuto Mariolina ma certamente anch'io ricordo benissimo le sue cugine figlie dell'Avv. Doronzo: Maria, Giovanna, Antonietta, Silvana, Adriana (la sesta è troppo piccola e non credo di averla conosciuta). Anch'io rimasi molto addolorato dalla notizia della così prematura scomparsa di Antonietta, ormai vari anni fa. Ne fui informato da una loro parente che vive a Roma e che conobbi casualmente qualche anno fa quando mi trovavo a Roma in visita dai miei. Mi metterò in contatto via email con Ruggiero e con Mariolina. Infine, mando anche un caro saluto a Pino Marzano della Banca Commerciale, anche lui compagno di classe dello Scientifico, che mi ha messo in conttato con Amilcare Dellaquila, da molti anni medico a Milano.
Di  Pasquale Guido Tatò (allora Ninì)  (inviato il 19/09/2008 @ 22:38:27)
# 203
tranquillo pasquale.
la mia era solo un'indicazione... non sono così rigido. E poi è ccosì bello leggere i vostri messaggi che non mi permetterei mai.
Questo spazio è tutto vostro|
Di  papagnolo  (inviato il 20/09/2008 @ 10:50:10)
# 204
salve.. scopro questo sito grazie ad un paio di amici assidui frequentatori... il divanetto più famoso di romania e la co conduttrice di chi vuol essere barlettano al castello. cmq anche io come molti di voi sono fuori... fuori nn solo di testa ma anche for pajieis.. sono a urbino per motivi di lavoro (non vi dico che lavoro faccio altrimenti mi picchiate, c'entrano le tasse) cmq, complimenti a chi ha avuto questa idea... i non barlettani non possono capire.. mi sto impegnando diffondere la vera cultura in urbino... tutti sanno di eraclio e della madonna dello sterpeto... GINO PASTORE FOREVER...
Di  GIUSEPPE GISSI (NON APPARTENGO ALL'AVVOCATO  (inviato il 20/09/2008 @ 21:11:13)
# 205
salve

su invito (molto democratico di papagnol conociuto in chat durante la partita di barletta andria (perdiamo 2 a 1 man a sine')) vivo e lavoro a dublino... mi manca tantissimo la carne delle macellerie "papeo" ormai sono una istituzione ...
chi voglia fare un w-e divers dal solito
Di  giuseppe moschese  (inviato il 21/09/2008 @ 15:58:29)
# 206
chi volesse fare un w-e diverso dal solito puo conttatarmi..
stet'v bun
Giuseppe
Di  giuseppe moschese  (inviato il 21/09/2008 @ 16:02:44)
# 207
Ciao a tutti i Barlettani D.O.C.!!! Tanti Saluti da un Orgoglioso Barlettano. Vorrei mettermi in contatto con Marco di MIAMI. Se guardi sto messaggio scrivimi... Grazie Tante!!! CIAO A TUTTI...!!!
Di  Lucìo  (inviato il 21/09/2008 @ 20:24:57)
# 208
ciaoooooooo barlettani!
sono finito a bolzano dopo aver girato un sacco di città, ovviamente solo per lavoro. mi manca tanto barletta e quando posso, poco spesso purtroppo, ci ritorno. tra i buoni motivi per essere barlettano li ho messi tutti. confesso anche che quando mi inc***o con questi crucchi qualche sciaviddone barlettano glielo lancio.
ciao barlettani fate i bravi!!!

-gianni palloncino!
Di  Gianni  (inviato il 21/09/2008 @ 23:08:39)
# 209
ciao sono peppe ed abito a torino da 2 anni, sono andato via da barletta perchè sono un musicista,qui riesco a vivere facendo concerti ed isegnando musica (percussioni), questo nel sud non è ancora possibile a barletta meno che mai perchè a volte siamo fin troppo amanti ai forestieri finendo sempre per penalizzare i nostri concittadini cioè noi stessi, ma barletta mi manca da morire, i monumenti, la gente, tutto è fantastico, e va sempre meglio a differenza di ciò che dicono molti residenti, vado molto orgoglioso di dove vengo e parlo a tutti della nostra città,a zeit mà capisce perfettamente la lingua nostra e qualche volta prova anche a parlarla, tutta la sua famiglia ha visitato barletta e ne sono rimasti entusiasti,pensate che mio suocero vuole prendere casa a barletta per qualche mese l'anno.spero di affermarmi nel mio campo per poter tornare a fare l'artista a barletta perchè penso che barletta abbia veramente bisogno di tutte le menti e delle risorse umane di tutti i barlettani che spesso quando fanno qualche attività particolare sono costretti ad emigrare pepperino
Di  Giuseppe  (inviato il 21/09/2008 @ 23:09:52)
# 210
Ciao ragazzi è da Roma che vi scrivo!! Sono qui dal 4 ottobre 2007(madu gè je n'enn ca stoc do) xkè iscritto alla facolta di lingue della sapienza!!che dire di piu se non che mi manca la mia amata città,mi manca vedere il mare(tralaltro sono bagnino da 6 anni)le stradine del centro,semb i solt fecc,mi manca il GRANDE BARLETTA!!Io ke ero cosi accanito tutte le domeniche nel seguire la partita(da bordo campo visto ke ho fatto parte dello staff di barlettaonline) e ora purtroppo posso farlo solo seduto dietro un pc e aspettare un benedetto cristiano che mi aggiorni...x sentir meno la mancanza xo ho sempre la maglia del barletta attaccata in camera con tanto di poster e sciarpa al balcone....e chissa quanti reclami ho avuto dai condomini visto ke tt le domeniche al gol del barletta qui succede l impossibile....posso dirvi solo ke continuero a portare in alto il nome della nostra città cm ho sempre fatto!!! ciao ragazzi un abbraccio a tutti voi!!!
Di  Danilo  (inviato il 21/09/2008 @ 23:10:56)
# 211
cari compaesani ma ce la faremo a vincere una partita? voglio tornare in ufficio con la felpa del barletta... ci tornerò cmq
appena scendo a casa a prenderla.... cmq sempre forza barletta... S FERM NA TOURIST NENZ ARé, CI è BELL STU PAJEIS Jè BELL ASSè... :'(
Di  Anonimo  (inviato il 22/09/2008 @ 19:20:08)
# 212
Ehyyy
Giuseppe Moschese di Dublino !!! messaggio 205!!! HAI DETTO UNA COSA SACROSTANTA!!! LA CARNE DI PAPEO!!! ( nonché la salsiccia di cavallo in generale..!!) come ti manca quando sei fuori!
Serena (mess. 201)
Di  Anonimo  (inviato il 23/09/2008 @ 13:29:38)
# 213
ciao ragà sono carlo da roma. un bacio a barleett c tut u cor e a MBA leluc a melzo
Di  carlo u dottor  (inviato il 27/09/2008 @ 00:34:51)
# 214
ciao a tutti i barlettani sono oramai 17 anni che vivo qui' e continuo a
pensare (o' tramund o breccie) e i(passgiat a levent) ma (aimè) il lavoro mi ha
spinto qui' al nord.tanti saluti alla mia mamma e alla mia zia che mi ha detto che
esisteva questo sito. tend salout a tutt quend
Di  FrancescoPinto  (inviato il 30/09/2008 @ 12:02:41)
# 215
Un saluto ai barlettani di tutto il mondo! io sto a Torino per lavoro e presto mi trasferirò a vivere nella val di Susa...Però qui le brasciole non le fanno, e io dopo 8 anni ancora non riesco ad abituarmi...che domenica è senza le brasciole?Però ho trovato i mitici taralli di papà Mimì!!
Almeno tarallucci e vino si possono fare!! Tend salout da r'ggir!!
Di  Ruggiero Papa  (inviato il 01/10/2008 @ 10:37:21)
# 216
Ciao,
mi chiamo Savino, vivo a Vago di Lavagno, prov. di Verona.
Come buona parte dei miei concittadini sono andato via dalla mia città per lavoro. Ma è sempre nel mio cuore.
Di  Savino  (inviato il 03/10/2008 @ 22:46:19)
# 217
messaggio x gianni palloncino: Ciao anche io sono a Bolzano,(centro) lascia la tua mail,
la mia domlaurent@gmail.com
saluto a tutti
Di  Domenico  (inviato il 04/10/2008 @ 13:02:37)
# 218
x Ruggiero Papa, commento 215, ma sei un "classe 74" che andava a scuola media alla "Papa Giovanni?"
Se si, che ci fai a Torino? suoni ancora il piano?
Di  A Arbues  (inviato il 05/10/2008 @ 22:41:02)
# 219
Sono Nicola e vivo a Rivoli (TO) con mia moglie Anna ma abitano anche mia sorella Margherita con la famiglia e mio fratello Franco comunque siamo i Corvasce di Rivoli
Di  Nicola Corvasce  (inviato il 05/10/2008 @ 22:56:17)
# 220
x A Arbues
Penso tu sia Annamaria. Un saluto affettuoso da Jole. Troppi anni sono trascorsi dalle elementari. Come stai?
Ti mando la mia e-mail e un forte abbraccio.
s_rociola@hotmail.com
Di  Jole  (inviato il 06/10/2008 @ 07:55:33)
# 221
Viso a Forlì da oltre anni e praticamente posso affermare di aver passato la maggior parte della mia esistenza qua in romagna ma, accidenti Barletta mi scorre nel sangue come forse solo che è fuori può capire. Barletta nel cuore sempre.
Di  Francesco Dicandia  (inviato il 07/10/2008 @ 19:03:33)
# 222
Ciao, sono Tiziano vivo a Milano, in realtà barlettani sono entrambi i miei genitori, ma nonostante io sia nato a Milano mi sento barlettano dentro. 18 anni consecutivi di vacanze (a ponente) mi hanno consentito di imparare il dialetto, anche se lo parlo con un leggero accento nordico, e soprattutto so giocare al mediatore !!!!
Di  Tiziano  (inviato il 08/10/2008 @ 10:07:55)
# 223
Ciao a tutti, barlettani nel mondo!! Mi chiamo Serafina (per gli amici Sara) e vivo a Roma da 8 anni. Dopo il rimprovero del nostro papagnolo (t'ha mov?, mi ha detto, non vedendomi ancora nel censimento), eccomi qui a raccontare la mia storia. Nel 2000 ho lasciato l'amata Barletta per venire a studiare medicina. Ho vissuto per 6 anni in un collegio universitario, tornando a casa appena potevo per rivedere la mia famiglia, i nonni, il mio fidanzato di allora, e... il mare. Quasi tutte le volte trovavo qualche minuto per andare a contemplare l'enorme distesa d'acqua dalla litoranea... Anche con il vento gelido, e pure a costo di raffreddarmi (con mio padre che mi attendeva al varco appena iniziavo a starnutire: and'a sciout??) il saluto al mare non poteva mancare. Quante volte in stazione, all'arrivo del treno, ho sentito il cuore in gola... Ma in tutti questi anni la mia vita è cambiata: mi sono laureata, ed ora sono specializzanda in pediatria, come ho sempre desiderato. Tante cose ho conquistato, altre le ho perse, ma non mi pento delle mie scelte. Chi mi conosce sa quanto è stata dura andare via da casa e lontano dagli affetti... Tuttavia molti come me (e questo censimento lo dimostra) sanno perchè è necessario farlo: Barletta resta nel nostro cuore, ma spesso non ci consente di realizzare i nostri sogni. E allora bisogna andare... sperando di tornare un giorno, finalmente, a vedere il nostro mare.
Di  Serafina  (inviato il 09/10/2008 @ 20:00:04)
# 224
e finalmente ti sei decisa!
va bene che volevi scrivere qualcosa di bello, ma così ci commuovi....
bellissima SARA! un bacione
Di  papagnolo  (inviato il 10/10/2008 @ 09:18:54)
# 225
caro nico fammi sapere se puoi comunicare con me mediante messanger salutami zio zia e tua sorella meria ,insomma tutti gli zii e cugini li a new york "leopoldo di zia Chiara"
Di  Percoco Leopoldo"  (inviato il 11/10/2008 @ 14:43:14)
# 226
beh non potevo fare altrimenti... Barletta nel cuore!!!
Grazie caro Papagnolo, un bacione a te e a tutta la famiglia!!!
A presto ;)
Di  Serafina  (inviato il 11/10/2008 @ 17:30:27)
# 227
caro Papagnol sono Leopoldo figlio di Chiara Sguera ,non che cugino di Nico e vivo a Pescara da 15 anni ,a Barletta vengo appena posso per le feste , dammi una mano dato che sono due giorni che cerco mio cugino tramite il tuo sito se ti va fagli sapere che spesso lo cerco in rete.
P:S: qui' a Pescara spesso scherzosamente dico ai miei amici che un pugliese fuori casa vale doppio e se è BARLETTANO come me vale triplo !!!!!!!!!!!!
Ciao a presto

Di  leopoldo  (inviato il 12/10/2008 @ 02:46:44)
# 228
ciao Leo
se guardi i messaggi di Nico, se clicchi sul suo nome appare la sua mail.
puoi contattarlo direttamente.
Di  papagnolo  (inviato il 12/10/2008 @ 13:00:55)
# 229
per serafina (sara) belle parole colme però di tristezza, tranquillizzati, sara, il nostro mare ti aspetta!!Il suo colore scalderà sempre il tuo cuore!
Di  mariolina  (inviato il 12/10/2008 @ 17:54:02)
# 230
caro papagol ti ringrazi , ho appena letto una mail di nico ora aspetto solo da lui un contatto msn e finalmente dopo quasi venti anni lo rivedro' , pensa che lo ricordo ancora bambino grazie di nuovo tante
Di  leopoldo  (inviato il 13/10/2008 @ 15:06:38)
# 231
FORZA BARLETTA E CAFFE' BORGHETTI
Di  SUPERMAN  (inviato il 13/10/2008 @ 17:41:58)
# 232
Hola Pagnol,
e a tutti i Barlettani nel mondo...Sono Ruggiero Ricco, vivo e lavoroa Madrid da sette anni...Amo Barletta e vengo alemno due volte l'anno a trovarae la mia famiglia e gli amici. Papagnol aggiungi Madrid sulla Mappa. Forza Barletta, w ARÈ. Ruggiero
Di  Ruggiero Ricco  (inviato il 19/10/2008 @ 00:27:16)
# 233
Ciao a tutti, sono Lia, vivo a Roma da 10 anni e cisto benissssssimooooooooooooo!!!!!!
In realtà sono una barlettana anomala, sono nata a Roma ma ho sempre vissuto a Barletta fino all'età di 23 anni, quando poi ho deciso di fuggire da Barletta perchè mi stava un po stretta...Roma è una realtà completamente diversa, a Barletta ho tutta la mia famiglia e ci vado per trascorrere le vacanze soprattutto quelle estive perchè a Roma manca il mare, e beh...sarà la caput mundi, ma non si può avere tutto!!!
Bacioni a tutti i barlettani da Lia e perdonatemi ...forza Roma!!!! simpaticamente Forza barletta!!!!!!
Di  LIa  (inviato il 21/10/2008 @ 10:39:43)
# 234
ke bello domani torno a Barletta!!!! la prima cosa che farò: andare a Ponente... pù escì dà nonn!!!!
ciauz
Di  Valeria  (inviato il 25/10/2008 @ 20:47:37)
# 235
ciao sono angelo vivo da 4 anni a l'aquila qui studio e
lavoro. tutti mi conoscono come BARLETTA e ne vado
fierissimo, quindi se qualche barlettano passa x queste
montagne(ke odio) puo fare benissimo il mio nome e per me
sarà un piacere ospitarlo.
Di  ANGELO  (inviato il 29/10/2008 @ 15:26:15)
# 236
Ciao,
sà Vartmm'' (Bartolomeo), meglio conosciuto a Varret come Bubbulù.
Sono barlettanissimo ma per mo mi trovo in Scozia a Stirling per un Master in Aquatic Veterinary Studies, essendo che sono veterinario...
Do ste semb a kiov...perà je bell assè!!!
Di  Bartolomeo Gorgoglione  (inviato il 29/10/2008 @ 23:46:42)
# 237
Hi,
sono una barlettana che vive a Brisbane in Australia!Saluto tutti i miei concittadini ed il monte!(spero di tornare....)
Di  Cristina  (inviato il 02/11/2008 @ 06:35:31)
# 238
ciao io sono alessandro di firenze
Di  alessandro  (inviato il 02/11/2008 @ 17:15:24)
# 239
Ciao sono Nicola Corvasce di Rivoil (TO) vivo da 38 anni qui con mia maglie Anna Strignano mia figlia Luana mio fratello franco mia sorella Margherita e famigilie chi mi vuole contatare può scrivermi QUI. Dopo tanti ANNI non si puo dimenticare BARLETTA anche perché ho ancora nelle sorelle de vivono a BARLETTA.comunque Barletta si porta sempre nel cuore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Scrivetemi .....
Di  NICOLA CORVASCE RIVOLI (TO)  (inviato il 02/11/2008 @ 18:53:42)
# 240
ciaoooooo a tutti sono claudia e vivo a campobasso da 2 anni per motivi di studio... qui c'è troppa montagna e fa troppo freddo... barletta è mitica, e come dice mio nonno nipote diretto du 'mininn d barg', "u migh pais ie u pais nustr"!!!!!!! CIAO SIGNOR LE TI AMO ANCHE SE SEI A FIRENZE!
Di  Claudia  (inviato il 03/11/2008 @ 13:49:44)
# 241
Ciao a tutti i BARLETTANI in giro per il mondo. Dopo aver girato l’Italia per lavoro, da 13 anni lavoro e vivo a Vasto in provincia di Chieti con mia moglie BARLETTANA e i nostri due figli fatti nascere a …………………BARLETTA. Hanno un vago accento abruzzese ma sono varrettani: il piccolo (6anni) ad un compagno di scuola che gli dava fastidio a detto “ mo t’è zumbè i dint”.Ci vediamo a Natale!!!!!! Stetv bun.
Di  Enzo  (inviato il 03/11/2008 @ 16:55:35)
# 242
Aggiunti tutti i nuovi alla ns mappa..
Un caro saluto agli ultimi censiti Bartolo, Cristina, Alessandro, Nicola, Claudia e Enzo!!
Di  papagnolo  (inviato il 03/11/2008 @ 19:07:44)
# 243
Città: Roma
Nome: Nicola Alessandro
Ragioni della mia lontanza: tante. in primis il lavoro. nel dettaglio. ho lasciato barletta alla tenera età di 19 anni per frequentare l'università a roma. Nel 2005 mi sono laureato in giurisprudenza discutendo una tesi in diritto penale che ha il merito di non aver fatto addormentare nessuno dei professori costretti a sentirmi. Ho quindi iniziato la pratica forense specializzandomi nel diritto amministrativo (metti che un domani torno a barletta almeno potrò offrire le mie competenze su una materia che troppi reputano noiosa). Diciamo che almeno una volta al mese ho bisogno di tornare a barletta anche se solo per un giorno .... mi accontento di poco. cosa mi manca: quasi tutto, in primis la famiglia e gli amici... Grazie Pagagnol per aver avuto questa intuizione ed aver avvicinato barletta a tutti noi!
Di  Nicola - Roma  (inviato il 10/11/2008 @ 19:44:11)
# 244
e la mia fede è una soltanto...son barlettano e me ne vanto!!!!!
Di  antonio  (inviato il 12/11/2008 @ 18:33:32)
# 245
Ciao a tutti...sto facendo il quiz con la mia collega piemontese/friulana/veneta...s stè a pscè satt..
Di  Daniele  (inviato il 13/11/2008 @ 10:32:07)
# 246
Ah dimenticavo, vivo a Torino da due anni...e sto imponendo il dialetto a amici, colelghi e dolce metà...
Di  Daniele  (inviato il 13/11/2008 @ 16:03:32)
# 247
nome: cosimo e family
luogo:calderara di Reno(BO)
motivo:Lavoro
barletta ci ha abbandonati dal puntodi vista lavorativo ma noi da bologna nnriusciamo ad abbandonare BARLETTA
Di  COSIMO  (inviato il 14/11/2008 @ 17:59:05)
# 248
Ciao a tt,
c'è posto x un'infiltrata brindisina?Vivo a Bologna,ma conosco bene Barletta e il vostro dialetto che è forte davvero...Ma i barlettani sn tt negli Usa o in Serbia?Noi pugliesi abbiamo colonizzato l'Emilia e nn riesco a trovare nemmeno un barlettano??(a parte l'annuncio qui sopra..)Sarò cieca io,mah...
Di  Anonimo  (inviato il 21/11/2008 @ 22:16:08)
# 249
Ciao Ruggiero e ciao a tutti,
ho imparato il mediatore a due australiani (di origine cinese) mentre ero in missione in Kosovo.
Di  Rodolfo  (inviato il 28/11/2008 @ 02:03:46)
# 250
il messaggio 249 (Ruggiero) é uno dei piú belli!!!!!!!!! ;))
Di  Serena  (inviato il 17/12/2008 @ 10:01:36)
# 251
Mi chiamo angela saracino. Sono 25 anni che vivo stabilmente a vicenza e, non per ripetermi, ma anche io non riesco a dimenticare barletta, le sue strade e gli amici di un tempo. Sarà l'età (sono del 1952!) che mi rende romantica oppure Barletta è magica? Saluto tutti e Buon Natale
Di  angela  (inviato il 23/12/2008 @ 15:22:20)
# 252
AUGURONI A TUUTI VOI E ALLO STAFF:CIAO PAPAGNOL.BUON NATALE(PER IL MESS.251 DI ANGELA DI VICENZA MIA SORELLA VIVE DA TANTISSIMI ANNI A VICENZA)
Di  MIKI  (inviato il 25/12/2008 @ 18:37:53)
# 253
ciao papagnol sono tonio barlettano vivo a roma da poco più di un anno per lavoro.
vorrei conoscere barlettani che vivono a roma.
Di  tonio  (inviato il 01/01/2009 @ 15:42:14)
# 254
Ragazzi abito a faenza da un anno e gia me rott u kezz... un saluto ad eraclio
Di  Bruschetta  (inviato il 03/01/2009 @ 00:06:21)
# 255
ciao a tutti sono michelangelo vivo a lussemburgo da 7 anni. se ci sono altri barlettani che vivono a lussemburgo fatevi sentire cosi creamo qual'cosa di bello anche qui a lussemburgo. (michelangelodaddato@hotmail.com)forza barletta
Di  michelangelo  (inviato il 06/01/2009 @ 00:10:22)
# 256
MI CHIAMO RICCARDO, VIVO A LIVORNO PERCHE' I MIEI GENITORI SI SONO TRASFERITI PER LAVORO DAL LONTANO 1975, E SOPRATTUTTO SONO IL CUGINO (VERO!!!) DEL MITICO RUGGIERO DETTO PAPAGNOL
Di  RICCARDO  (inviato il 13/01/2009 @ 17:01:46)
# 257
eppur t'ha d'cèis!!!!
simpaticamente AMMACCASSORD!!
e ora devi censire tutta la famiglia, che siete assai...stabbene al cuggino, visto che concerto che ti sei perso??
La prossima volta che vieni, porto te e Gianluca a conoscere Gino di persona. Stett bun
Di  papagnolo  (inviato il 13/01/2009 @ 17:18:47)
# 258
Ho emmigrato a Roma 16 anni fà, per antare a lavorare.
Sono preso mogle e sono fatto due pei pampini.
Torno a Varlett ale feste commandate e mio figlo di 2 anni e mezzo (che ha nato a Roma) sape dire: uè tou!!!
Di  Fabbio Giannini  (inviato il 16/01/2009 @ 10:20:14)
# 259
Ciao a tutti.
Io non sono Barlettana di nascita ma di cuore. La mia madre e barlettana e sono nata in Francia a DIJON. Ho ancora tanta famiglia a Barletta. Quando ero piccolina venivamo spesso per le vacanze a Barletta. E da quel tempo un pezzo del mio cuore resta fermato li. Dunque come dicevo sono nata in Francia e non ho mai studiato l'italiano per questo ho messo molto tempo a decidermi a scrivere perche faccio molto errori, ed anche a parlare. E il figlio di mia cuggina Maria De ROSSI chè mi ha dato l'indirizzo del vostro sito. Leggo sempre i messagi sperando sempre trovare qualcuno che conosco. Ma fin ora niente !!
Abbiamo ancore qualche gionri par farlo allora vi mando tutti i miei piu sincre auguri. Baci a tutti. M menk a fchezz qu provlon e u sol ka kiov sempr du.
Elisa
Di  elisabeth CAGNON (nata TICOZZI/DE ROSSI)  (inviato il 18/01/2009 @ 01:13:44)
# 260
Ciao a tutti, sono Enzo e come gia' detto vivo a Vasto da 13 anni. Domanda: ma per caso fra di voi c'e' qualcuno del 1970 o siamo vicch rmbambeit orama?
Di  Enzo  (inviato il 18/01/2009 @ 20:13:24)
# 261
io son del '70... e nen sa vecch rmbambeit... enz!!! ciao
Di  Peppe Piccolo  (inviato il 19/01/2009 @ 12:04:18)
# 262
aggiunti alla cartina Riccardo (che sarebbero poi altri 5 barlettani + famiglia di Zio Cecco e figli vari...), Fabbio e Elisabeth (uno dei messaggi che ci fa sentire orgogliosi del nostro sito)
Grazie ELISA
N.B. cliccando sulla mappa potete vedere città per città chi sono gli altri che vivono vicino a voi..
Di  Papagnolo  (inviato il 19/01/2009 @ 20:31:05)
# 263
Ciao papagnol, ti parlo da Roma con qui presente tutta la mia famiglia, madre, padre, sorella fratello e tanto di cognata e nipotino di 3 anni! Viviamo qui da 6 anni ormai, e la nostra amata Barletta ci manca tanto. A volte ci ricordiamo di quello che avevamo quando eravamo li, le cozze di sanzon', la carne di cavallo, i pescivendoli che gridano a tutto spiano, il mercato "sop all'ar", la "ficazza" di capagross', i "botti" a capodanno (grande spettacolo quello del "VIETNAM", botti stupendi), il castello, la festa della madonna e le giostre, la città che in queste occasioni si riunisce tutta sul corso e "giù alla spiaggia" a levante!!! E come protrebbe mancare il GRANDE Gino Pastore... era il cugino di mio nonno materno. Beh ci sono solo poche parole... BARLETTA è UNICA E COSì RIMARRà, SEMPRE E COMUNQUE LA NOSTRA AMATA CITTà! Grazie per averci riunito anche se siamo lontani!!! Un saluto dalla famiglia Campana/Pastore.
Di  Felicia  (inviato il 23/01/2009 @ 20:48:13)
# 264
Crist facett u munn e Barlett s capett u post.
gigi antonucci.
Di  Anonimo  (inviato il 16/02/2009 @ 16:07:43)
# 265
Il lavoro (M.M.) e l'amore per una donna (adesso mia moglie)mi hanno portato a vivere lontano da Barletta amatissima città dove sono nato 41 anni fa. Anche se il posto dove abito è uno dei più belli (e cari)al mondo ogni volta che ritorno a Barletta il cuore mi si riempie di gioia. Salout a Papagnol e a tutt i Barl3tt3n
Giovanni Diroma, Santa Margherita Ligure
Di  Giovanni Diroma  (inviato il 19/03/2009 @ 18:31:48)
# 266
ciao a tutti i barlettani in tutta italia e tutto il mondo !!!!!!!!!!! ho un nome non comune perciò qualche amico che mi riconosce se vuole può contattarmi su facebook , ciao anche a te papagnbol!!!!!!!
Di  Leopoldo Percoco  (inviato il 28/03/2009 @ 16:44:18)
# 267
CIAO GIOVANNI DIROMA SONO EMANUELE STRANIERO IL NIPOTE DI LUIGI NASCA IL FIGLIO DI ANGELA
TI SALUTO ANCH'IO LAVORAVO FUORI DA CIRCA 4 ANNI MI SONO TRASFERITO A BARLETTA A PRESTO TI SALUTANO I MIEI GENITORI
Di  EMANUELE STRANIERO  (inviato il 12/04/2009 @ 20:52:19)
# 268
Carissimo Emanuele grazie per il messeggio. Abbraccia i tuoi genitori da parte mia. Ricordo con piacere i tuoi nonni che ora sono in cielo quando vennero al mio matrimonio qui in Liguria nel 1992. Magari quest'estate ci incontriamo a Barletta. Ciao
Di  Giovanni Diroma  (inviato il 17/04/2009 @ 19:14:50)
# 269
Ciao siamo Francesco e Loredana e siamo dei barlettani doc. Da pochi mesi viviamo a Monterotondo vicino Roma per motivi di lavoro. Nonostante qui si viva bene, Barletta è sempre nel nostro cuore e ci manca. Un saluto a tutti e arrivederci "satt' a're"!
Di  Francesco e Loredana  (inviato il 26/04/2009 @ 17:31:13)
# 270
Ciao a tutti,sono Luigi e mi sono trasferito a Milano a Settembre 2008 per lavoro. Mi manca davvero tanto la mia Barletta e ogni volta che scendo è sempre una gioia rivedere tutti i posti dove sono cresciuto. Sono un barlettano DOC(come a sottolineato papagnol dopo che ho risposto alle 15 domande del fantastico gioco del sito). Barletta nel cuore!! e quest'estate....tutt o castid!!
Di  G'gein  (inviato il 06/05/2009 @ 21:18:35)
# 271
Barlettani in sede e frastieri,firmate tutta la petizione per lo stadio,la nostra città merita di piu'.

FIRMATE AL SEGUENTE LINK:

http://firmiamo.it/sign/list/unostadiodegnoperbarletta

SOLO PER LA CITTA' DI BARLETTA
SOLO PER IL BARLETTA CALCIO
AVANTI BARLETTANI
Di  BARLETTA LA MIA CITTA' IL MIO ORGOGLIO  (inviato il 19/05/2009 @ 12:52:13)
# 272
Ciao a tutti....nato a Trani e cresciuto a Barletta fino a trapiantarmi 11 anni fa a Los Angeles....amo barletta e ci rotorno tutti gli anni per la mia famiglia, gli amici e il mare...
Di  Massimo Quagliano  (inviato il 19/05/2009 @ 15:16:53)
# 273
BARLETTA E' SEMPRE NEL MIO CUORE COME MIA MAMMA..ADORO LA MIA TERRA.VIVO A TREVISO
Di  Luigi  (inviato il 19/06/2009 @ 15:13:14)
# 274
Io sto a Trieste a fare dottorato fisica.
Come hobby cerco di insegnare ai compagni a dire ' Giovane a c jor te' chiamè' devo dire con grande successo.
Sono Rizzi Michele e stavo nel Barletta 1.
Di  Michele Rizzi  (inviato il 30/06/2009 @ 20:17:42)
# 275
ciao a tutti! mi chiamo celeste e vivo a perugia dove sto concludendo la laurea specialistica in lingue e bla bla bla. ricordo di essere letteralmente scappata da barletta perchè allora nn mi piaceva, volevo vivere da sola e fuori,fare esperienze diverse e conoscere gente "stimolante". poi col tempo ho capito diverse cose:
1)che tt il mondo è paese e dappertutto si trovano quelle caratteristiche che credi siano proprie del tuo paese e che magari sn le stesse che ti hanno spinto ad andare via
2)che il calore della tua città, il dialetto, la cucina, la gente, la tua terra ti scaldano il cuore, ti consolano come nessun'altra città potrà mai fare
3) che in una città diversa dalla tua città natale sarai sempre considerato di passaggio, nn sarai mai parte integrante
4)che vivere in una città senza il mare, il tuo mare, che ogni estate magari disprezzi e che ti sembra torbido e la spiaggia nn sfruttata turisticamnte come dovrebbero, ecc ecc è il mare ed il paesaggio + bello che la tua mente possa mai concepire e affacciarti dalla finestra e vedere il verde delle sconfinate colline umbre non ti darà mai quella sensazione unica che ti da anche il solo passare, magari per caso, dal litorale di ponente a barletta.
potrei continuare ancora ma nn lo farò...la sola cosa che conta è che dopo anni passati a perugia, con parentesi + o meno lunghe in america e belgio, ciò che ho capito è che il posto dove voglio vivere è solo ed esclusivamente Barletta!!! spero si avveri qsto mio desiderio ma e così non fosse avrò cmq la certezza che essere barlettani nn è una condizione di vita, un provenienza geografica bensì un modo di essere ed io ne vado fiera!!!
w a brasciol da dumen'k a fest da madonn e i bangarell, a lum'nerj, a salsizz d cavedd cu pikk du pap nerg,e arè!!!
Di  celeste  (inviato il 02/07/2009 @ 10:00:06)
# 276
Ciao!! Mi chiamo Daniela, ho 24 anni e da poco meno di un anno ho lasciato Barletta e tutto il cucuzzaro per proseguire i miei studi a Perugia... che dire... a parte il drastico cambiamento di paesaggio e di mentalità, non avrei mai e poi mai creduto che Barletta potesse mancarmi così: parlo della città, del calore dei posti che frequento, che adoro o che odio, del mare - che è la cosa che più mi manca, in ogni stagione, in ogni sfumatura del suo colore -, della Peroni bevuta al monte o giù a Ponente(proprio in spiaggia), fantastica perchè da 3/4 (e non da sessantaseeeeeeeeeeeeei, come invece devo specificare qui!) e perchè pagata poco da Barabba... Mi mancano le persone della mia pasta: gente che sa mettere a proprio agio chiunque con un modo di dire che fa ridere per 3 ore appena lo si ascolta, così come con le frasi tipiche... che non ho ancora trovato da nessun'altra parte.
Per non parlare del cibo barlettano, che ormai sogno di notte: dalla focaccia alta e piena di pomodori ai taralli, ai primi piatti che richiedono 8 ore di digestione e per cui giuri e spergiuri di volerti mettere a dieta, ai mega pranzi in cui le zie ti guardano storto se fai un pit stop per un caffè... Qui mi propinano la torta al testo, una piadina doppia farcita di salumi, ma se a questo aggiungo che qui il sale e i condimenti vari non si usano come da noi... nulla regge il confronto col Made in Barletta!
Mi mancano troppe cose di Barletta, anzi... mi manca proprio lei/essa, in tutto e per tutto: festa della madonna e cori da stadio cantati ad ogni ora e in ogniddove INCLUSI!!
Aspetto con ansia il 26 luglio: per preparare la valigia, mettermi in macchina e tornare da tutti quelli che... CHIOV E AMMAN VIND... A NU NON C' N' FRAK NIND!!!
Barlettana nel Dna.
Di  Daniela  (inviato il 10/07/2009 @ 21:55:01)
# 277
Dimenticavo di dire:
-grazie Papagnol per questa genialata, fondamentale per quando la nostalgia è troppo forte;
-mi sto applicando per divulgare la nostra cultura ovunque, e ho creato un circolo interculturale in cui una barlettana, un siciliano, una calabrese, una lucana ed una sarda ormai capiscono il dialetto ed i modi di dire classici, come A C'IOR TE CHIAME'?... sulla salsiccia di cavallo ho ancora qualche difficoltà, ma mi impegnerò...;
-dimenticavo di specificare che i miei geni barlettani sono "apparatori", e me ne vanto!!
Ciao!
Di  Daniela  (inviato il 10/07/2009 @ 22:01:44)
# 278
ciao sono ruggiero e sono a bologna per lavoro dal 1986.barletta rimane sempre nel cuore.
Di  ruggiero  (inviato il 21/07/2009 @ 21:45:26)
# 279
ciao a tutti sono Nicola Filannino classe 1981,anch'io sono un'emigrato purtroppo,vivo a salsomaggiore terme circondato da gente con la rg molto marrrrgcata.
oramai qui' da 8 anni ,con mutuo,figlia di 4 anni e moglie.......BARLETTANA!!!!!!!!
barletta la porto sempre nel cuore, infatti quando vado ed esco dal lavoro ascolto gino pastore ad alto volume in macchina,alla faccia di sti' polentoni.
ciao a tutti e' un piacere avervi trovati ciao nicola
Di  nicola filannino  (inviato il 30/08/2009 @ 17:17:16)
# 280
Ciao sono Nunzia, sono a Milano per lavoro,oggi c'è la notte bianca a Barletta, che peccato, avrei voluto esserci ma le ferie hanno un difetto ,hanno una scadenza.Ciao a Ruggiero 278 nonchè mio fratello.
Di  Nunzia  (inviato il 05/09/2009 @ 21:13:21)
# 281
#281

Ciao sono Valentina, scrivo dalla citta' di SOUTHOLD, NY. Mi sono trasferita circa un anno fa' per imparare meglio la lingua e la cultura americana! La nostalgia e' forte e a dicembre '09 terminero' questa lunga avventura pronta a ritornare nella "nostra" Barletta! A breve spero di incontrare Barlettani nelle mie vicinanze. Un bacione da Long Island.
Di  Valentina  (inviato il 16/09/2009 @ 00:21:36)
# 282
Ciao a tutti voi "ka stat da for!".Sono in Emilia per lavoro da 3 anni, per la precisione sono a Carpi.Preso dal lavoro le giornate passano veloci, ma quando mi fermo un attimo penso: Andò 'e sciout a finesh! Stav tend bun a Varret!...forse lo penso anche quando sono in movimento....: - ) Un saluto a tutti i barlettani che come me portano nel cuore la loro città così com'è, con i suoi pregi, i suoi difetti e soprattutto con la salsiccia (c stav mò nu stuzz ma mangiav krout) e (consentitemi l'italianizzazione) "le spangelle a ragù"!!
Di  Angelo  (inviato il 18/09/2009 @ 00:20:14)
# 283
Ciao a tutti, mi chiamo Savino, adesso vivo e lavoro a Verona, sono passati già 5 lunghi anni da quando sono partito lontano dalla mia amata terra Barletta, ma una cosa e certa, e sempre viva nel mio cuore, nei modi di fare e nella lingua, anche se non conosco nessun barlettano qui nei paraggi, ( a proposito c'è qualche barlettano che vive a verona? magari ci facciamo un caffè, pago io : - ))). Se me ne danno la possibilità i veronesi e non, gli rispondo in barlettano, e molto divertente vedere i colleghi veronesi che cercano di ripetere le tue parole, salout tutt quend i barlttan d' via vtren. Ciao
Di  Savino  (inviato il 18/09/2009 @ 18:58:46)
# 284
ciao savèi,
mentre ti godi verona,
sappi che lì c'è un illustre amico dei barlettani...se vuoi ti ci metto in contatto,è simpaticissimo e si è appena inzurato,parla bene il ns.dialetto ma anche il veneto, il milanese, il romano, il toscano,ecc...ecc...nzàm iè nu figgh d'zocckn
Di  mbamikcittadinoveroneseadhonorem  (inviato il 21/09/2009 @ 14:22:19)
# 285
Ciao,
se ti fa piacere puoi anche mettermi in contatto con stù personegg, barlttan ca perl tutt i dialitt du munn, speriamo che ind o cirvid non ten ù casein : - ), attendo tue notizie misterioso barlettano.
Ciao.
Savino
Di  Savino  (inviato il 23/09/2009 @ 22:05:41)
# 286
Ciao, vivo a Roma dal 1990, dopo Milano e Amsterdam, e giro continuamente in Europa e a volte negli Stati Uniti. I miei figli, di madre toscana, comprendono bene il barlettano e lo parlano fra loro scherzando (la madre rompe i c...i ma loro non mollano). Adorano la salsizza di Rino Papeo che saluto con affetto. Incontro ovunque pugliesi (la settimana scorsa a Oslo) e, a volte, barlettani. Complimenti per il bel sito.
Di  Luigi  (inviato il 30/09/2009 @ 18:20:22)
# 287
tornato in Italia, di ritorno dalla Spagna dopo quasi 4 anni, vivo adesso a Roma. Nostalgico di Barletta e del mio dialetto..spero di essere contattato da "frastir" come me qui' nella Capitale
Di  Spiros  (inviato il 01/10/2009 @ 15:36:07)
# 288
ciao Savino,
Io sono spesso a verona di passaggio quindi se vuoi fare una bella rimpatriata fammi sapere :)
Di  Francesco milano  (inviato il 31/10/2009 @ 12:08:09)
# 289
ciao barlettani del mondo! vivo a Roma (purtroppo x me visto che amo tanto la mia città)da 10 anni,ma con voi mi sento un pò piu' a casa."seguo il Barletta anche da qui dopo averlo fatto per 15 anni direttamente in curva e in trasferta....che bei tempi....come ho detto vivo a Roma ma il mio cuore si è fermato 400 Km da questa città. Con malinconia, Betty
Di  Betty  (inviato il 27/11/2009 @ 22:47:43)
# 290
che bello sto sito...son enzo manco da 20 anni da barletta.. vivo e lavoro a buenos aires in argentina..sono un imprenditore affermato da queste parti.. per motivi di lavoro non riesco a venire a barletta..grandi.............
Di  enzo  (inviato il 08/12/2009 @ 19:41:05)
# 291
perche non mi fate scaicare le canzoni di gino pastore..come faccio comprare i suoi cd..vivo da 15 anni in giappone..sono sposato con una giapponese.. mi chiamo franco mastrochicco..non vedro' piu la mia terra natia
Di  franco  (inviato il 08/12/2009 @ 19:44:06)
# 292
Ciao Papagnol
sono un barlettano doc., ho lasciato la nostra città nel marzo 1984 per lavoro (appena diciassettenne) .
Mi chiamo Francesco (chiamato dai fratelli Ciccillo), da molti anni vivo a Rimini, ma il mio cuore e il mio pensiero è sempre lì a ……….....Barletta .
Mi manca da sempre, il calore della città, delle persone care , gli amici, il dialetto, la cucina e i ricordi da ragazzo. Ciao a presto .
Papagnol, siete mitici.
Saluti a tutti gli altri "barlettani nel mondo".
Di  Francesco M.  (inviato il 14/12/2009 @ 22:38:33)
# 293
Grazie papagnol
sono un barlettano di nascita ma cresciuto a milano (avevo due mesi) ora ho 52 anni ma barletta è sempre nel mio cuore non sò sarà il dialetto che i miei genitori parlavano e io ho imparato e le belle estati che ho passato da ragazzo..comungh teng ancor na cas innenz aRE e non ha venn de stè bon o accome se deic
ciao
Di  Paolo D.  (inviato il 29/12/2009 @ 00:43:39)
# 294
ciao vivo a Firenze da ormai 6 anni e devo dire che inizialmente la nostra città non mi mancava più di tanto,avevo troppa voglia di andare via ,di scoprire cose nuove ma soprattutto speravo in un futuro migliore,poi dopo pochissimo tempo ho capito che la nostra città è la piu bella del mondo e il fatto che sia nato e cresciuto a barletta mi ha sempre dato una marcia in più
Di  giovanni  (inviato il 05/02/2010 @ 03:22:13)
# 295
ciao a tutti io sono alessio barlettano doc!!!ho molta nostalgia della nostra bella città!!io appartengo alla famiglia menna e sono nato nella zona d'salz!!sono a milano da 10 anni perchè i miei genitori si trasferirono qui per lavoro. ogni estate vengo giù e ogni volta che me ne scì m van a sùst..ti ringrazio papagnol per questa bella iniziativa...a casa ho le cassette della commedia barlettana (frù frù)che mi aiutano a nn dimenticare il nostro bel dialetto...nu salout a tutt i varrt-n e a u nostr paeis ca jè bèll assè!!
Di  alessio menna  (inviato il 12/02/2010 @ 19:49:42)
# 296
ragazzi (Alessio e Giovanni ma anche tutti gli altri), vi ringrazio per le vostre bellissime parole.. vi dò il benvenuto nella nostra piccola comunità di barlettani nel mondo. Io leggo sempre ciò che arriva di nuovo, scrivo pochissimo (scusa Nicola) causa lavoro-bambino-facebookCheCiHaAbbatturoLeVisite, ma ci sono, altro che se ci sono! GRAZIE A TUTTI e A PRESTO, Ruggiero
Di  papagnolo  (inviato il 15/02/2010 @ 17:03:57)
# 297
ciao anche io sono lontana dalla mia bella barletta per lavoro.... vivo con mio marito barlettano e i miei due figli vicino biella ma la nostalgia si sente... contenta di aver trovato radio papagnol
Di  Enza  (inviato il 28/02/2010 @ 19:08:56)
# 298
Un saluto a tutti i barlettani del mondo! Vivo da quasi 10 anni in giro per il nord Italia ma almeno due volte all'anno vengo a Barletta!! a ci è bell!!!
Di  Luca  (inviato il 07/03/2010 @ 15:22:54)
# 299
Per tutti i barlettani che amano la propria città ( e soprattutto e frastir) segnalo un sito www.amabarletta.it in cui si possono ammirare le più belle foto sia d'epoca che recenti. Buon divertimento
Di  Raffaele  (inviato il 18/03/2010 @ 20:34:35)
# 300
scusate l'errore di trascrizione del sito:
la denominazione del sito è www.amobarletta.it
Di  raffaele  (inviato il 18/03/2010 @ 20:38:03)
# 301
ciao Raffaele, sono il responsabile di www.amobarletta.it, ti ringraziamo per la tua segnalazione.
Se ci vuoi contattare info@amobarletta.it
Ciso da Andrea
Di  Amobarletta  (inviato il 31/03/2010 @ 23:48:22)
# 302
ciao Raffaele, sono il responsabile di www.amobarletta.it, ti ringraziamo per la tua segnalazione.
Se ci vuoi contattare info@amobarletta.it
Ciao da Andrea
Di  amobarletta  (inviato il 31/03/2010 @ 23:51:29)
# 303
Ciao a tutti i Barlettani!!!
Vivo in Germania (a circa 70 Km da Monaco bi Baviera) da quasi 9 anni e torno a Barletta 2-3 volte l'anno. Ho un figlio di quasi 2 anni che sulla carta è solo per metà Barlettano ma vi posso assicurare che nello spirito lo è al 100 per cento....e poi sa tutte le canzoni di Barletta...
P.S. Se c'è qualche Barlettano che vive da queste parti sarei lieto di essere contattato: eraclio@web.de
Ciao Barletta!
Di  Anonimo  (inviato il 04/04/2010 @ 22:14:41)
# 304
ciao papagnol,votate su monopolyitalia la nostra citta' Barletta per vederla sul gioco monopoly,iscrivetevi e saluto tutti i barlettani del nord.
Di  miki  (inviato il 13/06/2010 @ 14:39:58)
# 305
Ciao sono Francesco (Franco in famiglia e Franghein per i vecchi amici di Barletta).
Ovviamente nato a Barletta nel '60, ret'o PIMM (dietro la vecchia UPIM), però veramente cresciuto tra Via C. Cafiero, Via Adua e Via Palestro pratcament a zon d sop'all'Ar.
Sono partito da Barletta nel lontano 1979 per lavoro, ho vissuto in Emilia Romagna fino all'87 ed ora mi sono stabilito (credo) nelle Marche, vicino San Benedetto Tronto.
Barlett stè semb ind'o cor e ci sa' scord cchiù, nan jè possibl
ho tanti parenti conosciuti a Barletta ma non basterebbe un libro per "raccontare" gli incroci di cognomi, ne cito 2 o 3, Tonino Musciagna indimenticato ed indimenticabile zio, Cariati Raffaele (a l'ap - l'ape) famosissimo pescivendolo a Piazza Plebiscito, Carpetiere Francesco, (mest Ciccie u stagnar di via Rom).
potrei scrivere per mesi ma ho paura di diventare noioso.
Bello questo "ritrovo", viva Baletta, a Madonna nost e Arè.
V vogghie bben a tutt quend da jint 'o cor.
Ciao a presto da Franghein
Di  Francesco Castellano  (inviato il 10/08/2010 @ 16:14:29)
# 306
Sono ancora io Franghein.
Per l'emozione ho dimenticato di dire che anche gli altri due "parenti" citati sopra sono zii ed il Comune preciso in cui risiedo nelle Marche è Castignano in provincia di Ascoli Piceno.
Ng vdeim uagliò e ciao da Franghein
Di  Anonimo  (inviato il 10/08/2010 @ 16:21:38)
# 307
Caro Papagnol,
sento il bisogno di scriverti, perchè ho la necessità di fare un paio di riflessioni.
Il primo pensiero che voglio commentare è relativo alla 6^ provincia: come noto la nostra città sin dal lontano 1922 avrebbe dovuto essere elevata al rango di provincia, ma le invidie politiche del capoluogo lo hanno impedito. Oggi, a cose fatte, dobbiamo sorbire l'amaro calice di Andria pigliatutto con la collaborazione del Presidente del Consiglio provinciale. Tutto ciò mi sembra profondamente ingiuesto: questi usurpatori hanno usurpato le lotte dei nostri nonni e dei nostri padri.
La seconda riflessione che sento l'assoluto bisogno di commentare riguarda un'evasione fiscale diventata spregiudicata, offensiva, irritante e ormai insopportabile. La gente onesta non puo' più sopportare questi cialtroni. disonesti e parassiti che vivono alle spalle della povera gente.
Carissimo Papagnol scusa per questo sfogo. Con i miei saluti affettuosi
Sabino
Di  Anonimo  (inviato il 02/10/2010 @ 10:09:26)
# 308
grazie Sabino e grazie agli ultimi iscritti al nostro censimento (Franghino, Mirella e Eraclio dalla Germania)
Vedo che nonostante Facebook, ce la facciamo ancora!
Di  papagnolo  (inviato il 06/10/2010 @ 05:29:45)
# 309
ciao dalla fuori di testa SHANGHAI!!!
sono Mirella e vivo qui da due anni! non so per quanto tempo ancora e nn so dove andro' a finire poi... so solo che BARLETTA ie' u' messm!! ma purtroppo ..la voglia matta.. curiosa.. insaziabile.. da vera BARLETTANA mi porta lontano da quel posto che nel bene e nel male e' UNICO!!.. devo cmq dire e fare un PLAUSO a Shanghai! che per me non e' altro che una BIG BARLETTA!!! baciii a tutti con sottofondo barlettano
Di  Mirella  (inviato il 06/10/2010 @ 14:07:36)
# 310
Ciao Da Giuseppe&Rosanna.............Noi siamo BARLETTANI PUROSANGUE,ma purtroppo x motivi di lavoro stiamo abitando da circa 6 anni a Tranto.Non vi nascondo che quando posso scappo a Barletta...........CI MANCA e l'abbiamo SEMPRE NEL CUORE!!!!!!!!!!! Saluto tutti i Barlettani ed i nostri parenti...............CIAOOOOOO
Di  Giuseppe Basile  (inviato il 09/10/2010 @ 20:40:56)
# 311
La citta' é Taranto.....
Di  Giuseppe Basile  (inviato il 09/10/2010 @ 20:44:16)
# 312
Varrett a cette' benedett
benedett da San Rggir
ca aiout noie barlettan frastir
a noie ce vol ban asse'
e sempr ind o cor le ma purte'
Iev da tent timp ca no' voche a vde'
pera' sempr n'enz a l'occhiere l'eghja tne'
n'à fegurein sempr ind a secch stè
d'accssì quenn u vat me mett a preghe'
San Rggir te voghje tent ban
aiout a famighja maie e tutt i barlettan




Di  Tonein  (inviato il 15/11/2010 @ 12:30:52)
# 313
la pezza del priso
O meneche du preis ier sempr appnnout
sta' povera pezz da tutte sconosciout
nan tutte sapevn ca esistav
e l'ous ca se faciav
ind a cas ier na cose importent
perce' a iuseven tutte quent
ier accom a na tavolozze di pittour
quen a guardiv ier chian de colour
colour liquid o asseccat
assecand ioun come avav c...te
Di  tonein  (inviato il 15/11/2010 @ 12:40:14)
# 314
Oggi siamo invasi dai mass media in maniera devastante sia per i grandi che per i piccoli,ogni TG trasmettono immagini e video raccapriccianti,e ci chiediamo:-ma sono veri?oppure è tutta una finzione?-
Spettacoli indecenti per la nostra morale.

A tal proposito di spettacoli cruenti e scene crudeli già se ne occupava un giurista cartaginese vissuto nel II SEC.D.C.convertitosi al cristianesimo.
Lui era Quinto Settimio Fiorente Tertulliano.
Nel suo scritto dal titolo"DE SPECTACULIS AD MARTYRAS"(sugli spettacoli e i martiri)scriveva:
CAPITOLO XXIX
-e adesso,se credi ancora di rianimare questo tuo tempo con i divertimenti,perchè sei così ingrato da non essere soddisfatto e da non riconoscere il numero e la qualità dei piaceri che ti sono stati offerti da Dio?Quale gioia più grande vi è infatti della riconciliazione con Dio,nostro padre e signore,della rivelazione della verità,del riconoscimento degli errori,del perdono di così grandi peccati commessi nel passato?Quale godimento è maggiore del fastidio per il piacere stesso,del disprezzo di tutto quanto il mondo,della vera libertà,di una coscienza pura,di una vita moderata,della totale assenza del timore della morte?Calpestare le divinità dei pagani,cacciare i demoni,operare delle guarigioni,chiedere delle rivelazioni,vivere per Dio sono questi i piaceri,gli spettacoli dei Cristiani,santi,eterni,gratuiti.In essi vedi i tuoi giochi cercensi,contempla il corso del mondo,enumera i tempi che scorrono,aspetta il traguardo della fine del mondo,difendi le società ecclesiastiche,animati al segnale di Dio,sollevati alla tromba dell'angelo,gloriati delle vittorie del martirio.Se poi è la cultura teatrale che piace,abbiamo una quantità sufficiente di opere,di versi,di pensieri,di inni e di canti;non abbiamo favole,ma verità,non abbiamo intrecci,ma cose semplici.Ma vuoi anche il pugilato e la lotta?Eccoli sotto i tuoi occhi,e non in futili menifestazioni,ma anche in numerosi esempi.Guarda solo l'impudicizia calpestata dalla castità,la perfidia distrutta dalla fede,la ferocia stordita dalla misericordia,l'impudenza messa in ombra dalla modestia.Questi sono i nostri agoni nei quali veniamo incoronati.Vuoi anche un pò di sangue?Hai quello di Cristo.

P.S.
Dedicato ai martiri Cristiani in Iraq.
Giuseppe.
Di  Giuseppe  (inviato il 18/11/2010 @ 21:03:42)
# 315
Vi auguro un anno pieno di novità,fatto di umiltà verso il prossimo,mettendo da parte la nostra intemperanza,mettendo al primo posto i nostri valori e affetti che ci contraddistinguono.
Il nuovo anno che bussa alla porta della nostra vita ci chiede di avere rispetto per l'ambiente e di tutte le cose del creato.
Auguri a tutti voi di papagnol.
Giuseppe.
Di  Giuseppe  (inviato il 30/12/2010 @ 13:12:54)
# 316
Ciao a tutti. Io sono barlettano! Chemb a M'lan iav sitt'enn! Fez l'avvucat do, ting na m'gghiar puglias e c'ffortoun'ma perl varl'ttan tutt i ddei con u'mest meij, c'avitt nat a barlitt ma stè dò a M'lan iav trindenn! C' rggir papagnol e sciout a gli scaut quenn iir p'cnunn! A chiis d' Sand F'lipp! Cià!
Di  Matteo Francavilla da Milano  (inviato il 17/02/2011 @ 10:00:21)
# 317
Caro Papagnol,
tra tre giorni ricorrerà il 150° anniversario dell'unità d'Italia.......
Tutti gli italiani per questa irripetibile occasione dovrebbero stringersi in un fraterno abbraccio e con un dolce pensiero rimembrare i giovanissimi patrioti che durante l'epopea "Risorgimentale" si sono immolati per far si che noi vivessimo liberi.
Per molti "leghisti" non è così.
Noi meridionali siamo brutti, sporchi e cattivi, mentre loro sono tutti dei fenomeni nonchè lavoratori indefessi.
Noi evasori totali e loro contribuenti fedeli.
In tutte le trasmissioni nelle quali sono "ospiti" è intollerabile la loro arroganza: si credono i padroni del mondo.
Tutte le volte che vengono chiamati in causa ci dispensani lezoncine sperando di poterci assegnare la sufficienza.
Mi chiedo a quasi 52 anni quanti anni ancora dovrà durare questa storia.
P. S.: sono apolitico.
Sabino
Di  sabino  (inviato il 14/03/2011 @ 20:49:12)
# 318
Si possono avere lecite riserve su questo evento, anche e soprattutto sulle sue conseguenze future e sui rapporti di forza che caratterizzano la vita dello Stato, ma i patrioti che si sono battuti per questa causa non hanno colpa riguardo a come l'unità si sia effettivamente concretizzata.
Poi, se volete sapere la mia, io non sarei per uno Stato unitario come è ora ma per uno federalista (non fatto sulle indicazioni di un partito chiamato Lega Nord che come tale di noi centro-meridionali se ne infischia, grazie!), ma gente come Menotti, Pellico, Cavour, Garibaldi e Mazzini non va dimenticata.
Soprattutto, va detto ancora, se una persona lavora nelle istituzioni nazionali, è obbligata a riconoscersi non solo nella Costituzione, a cui ha giurato fedeltà, ma anche nei valori che costituiscono la base della storia della Nazione.
Io spero che questo centocinquantenario, che da oggi si è iniziato a celebrare, sia un'occasione per cementare questo paese, non omologandolo, ma unendo le nostre singole identità nel rispetto.
Insomma, diciamo finalmente, un sentito e sincero "Viva l'Italia!".

ITALIA ITALIA ITALIA

Giuseppe
Di  Giuseppe  (inviato il 16/03/2011 @ 12:06:05)
# 319
Caro Giuseppe,
ho avuto modo di leggere il tuo messaggio e rispetto le tue convinzioni; credo però che la sola cosa che animi il popolo dal fazzoletto verde è egoismo allo stato puro. Non credo proprio che abbiano fatto buoni studi su etica e ideologia politica. Peraltro il loro ideologo ha acquisito i suoi titolo accademici alla scuola radio elettra e il suo delfino, pardon, la trota familiare, dopo vari tentativi e solo a mezzo ricorso al TAR è stato licenziato dalle patrie istituzioni scolastiche.....
ai posteri le ardue sentenze!
Sabino
Di  Sabino  (inviato il 19/03/2011 @ 10:06:01)
# 320
Ciao Giuseppe tanti auguri per il tuo onomastico
Di  Raffaele  (inviato il 19/03/2011 @ 22:23:40)
# 321
Anche se in ritardo ti ringrazio per gli auguri Raffaele.
Giuseppe.
Di  Giuseppe  (inviato il 21/03/2011 @ 18:04:50)
# 322
Grazie Sabino per la risposta,in più ti dico:FIERI DI ESSERE MERIDIONALI.
Giuseppe.
Di  Giuseppe  (inviato il 21/03/2011 @ 18:08:47)
# 323
Rettifico:FIERI DI ESSERE MERIDIONALI E SOPRATUTTO ITALIANI.
Giuseppe.
Di  Giuseppe  (inviato il 21/03/2011 @ 18:10:29)
# 324
Caro Papagnol,
qualche giorno addietro ho avuuto modo di leggere un "pezzo" relativo al contenzioso che il Comune di ALESSANO (LE) è stato costretto ad intentare contro "Radio Padania". Detta emittente riusciva, non si sa come, a trasmettere nella località salentina e, sistematicamente, inondava l'etere di offese dirette a tutti i meridionali.
L'ultima "perla" fuoriuscita dal raffinato frasario di questi gentiluomini, adesso arringano anche in dialetto laghè, è la seguente: "fora da i ball; i clandestini se li tengano i terroni". Questi soavi cherubini, peraltro, ogni volta in cui è suonato il "Canto degli italiani", educatamente in segno di disprezzo abbandonano il luogo della cerimonia: loro preferiscono cantare con enfasi quella sf**ata gran rottura di maroni del Nabucco.
Mi chiedo, detto ciò, quanto tempo ancora saremo costretti a sopportare le angheria di questi cialtroni.
Di  Sabino  (inviato il 02/04/2011 @ 09:25:01)
# 325
Barletta, isola che non c'è, per tutte le volte che abbiamo sognato ad occhi aperti!
Di  S  (inviato il 12/06/2011 @ 13:12:01)
# 326
Caro Papagnol. Mentre effettuavo una ricerca sulle personalità legate alla nostra amatissima città di Barletta ho trovato che il Sig. Cav. Leonardo Del Vecchio, patron, nonchè fondatore della Luxottica (nota ditta e lider mondiale nella produzione di occhiali), anche se nativo milanese potrebbe avere origini barlettane.
Se ciò rispondesse a verità, sarebbe opportuno aggiungerlo alle personalità indicate nell'elenco indicato nella pagina Barletta Wikipedia.
Di  un affezionato  (inviato il 12/06/2011 @ 19:20:58)
# 327
Ciao sono Anna è vivo ad Ivrea, sono in Piemonte da 22 anni. Tutta la mia famiglia vive qui (padre, madre e fratello). Le mie vacanze estive le trascorro a Barletta. L'infanzia e la gioventù, l'ho vissuta a Varrett e a 26 anni mi sono trasferita.
Ho scelto di restare in Piemonte e stabilirmi ad Ivrea dove lavoro e il mio accento è sempre barlettano, con la mia famiglia parlo solo il Barlettano e... quando qualcuno mi rompe le scatole esce fuori la mia barlettanità.
Ciao a tutti e se qualche barlettano decide di venire da queste parti può contattarmi
Di  Anna  (inviato il 16/09/2011 @ 09:40:31)
# 328
Vedo Barletta nelle fotografie e mi si allagano gli occhi. Al lavoro mi porto il pane 'conzato' non solo perchè mi piace, ma perchè mi fa ricordare ogni giorno di casa mia a Barletta, quando me lo preparava mia madre alle 5 di pomeriggio. Esattamente, all'ora in cui si prende il the, mia madre mi preparava un vassoio di pane conzato, si affacciava dal balcone e urlava il mio nome, mentre giocavo in strada a pallone, per dirmi che aveva fatto le bruschette. Vivo in un posto in cui nessuno può nemmeno lontanamente immaginare di cosa sto parlando. Barletta la porto nel cuore, parlo rigorosamente in dialetto al telefono con i miei parenti, canto spesso canzoni Barlettane sotto la doccia e quando incontro qualcuno di Barletta e dintorni (specie di Trani o di Margherita, che hanno più o meno lo stesso dialetto) parlo automaticamente barlettano. Ho tentato di insegnare il gioco della vullina ai miei amici del posto in cui vivo ed è stato molto apprezzato come gioco, anche se le capate vicino al muro si sono sprecate. Ciao Barletta e ciao a tutti quelli che hanno messo in piedi questo magnifico portale.
Uno di voi.
Di  'mba Flipp  (inviato il 05/10/2011 @ 18:33:25)
# 329
Un saluto a tutti i barlettani ke come me x lavoro, hanno dovuto lasciare la nostra splendida e amata barletta... papagnò si u numr ioun!!
Di  Max  (inviato il 22/10/2011 @ 23:01:38)
# 330
orgoglioso di essere barlettano al 100% ciao da Antonio Davanzante
Padova
Di  Antonio Davanzante  (inviato il 23/10/2011 @ 19:52:33)
# 331
A Barletta ……………
Sono flebili fiammelle le luci nelle notte. Ancora intorpidite dal suo velo scuro.
Ansimano ad ogni alito di brezza e si affievoliscono, lentamente, quando le tenebre si dissolvono in una graduale rapsodia di sfumature.
Ad oriente un tenue bagliore grigiastro annuncia il nuovo giorno.
S’interrompe il silenzio e gli ultimi lampioni si inchinano al magico albeggiare.
E tornano a confondersi con le case.
I rari brontolii dalle piazzette si fanno insistenti e dalle casette antiche salgono i segni dell’uomo.
L’aurora indaga ormai nelle viuzze e negli abitati volteggiando tra le vecchie colonne.
Il sole è all’orizzonte e si scrolla il brusio che accompagna lo sciogliersi della rugiada di dicembre.
Le fabbriche e le auto fendono la natura ed i monotoni borbotii del progresso si rincorrono tra le foschie residue. Il giorno è così, tra infiniti caos di realtà e sprazzi di illusioni.
Le strade si animano di negozi e di botteghe. Sale il Medioevo della “Disfida”, dai muri della “Cantina” e dai palazzi sino ai tetti e al “Campanile” in attesa dei rintocchi.
I bastioni del Castello vigilano ancora da secoli, come fari per i naviganti, come custodi tra canti di sirene.
Il sole s’innalza ancora e poi s’inarca, sfumano i colori del presente e del passato, disegnando il futuro.
Il meriggio si ricarica di suoni, di balbetii, di contrasti. Il tempo scivola verso occidente e i tintinii dell’uomo s’arrendono, man mano, alle prime foschie del tramonto annunciato.
I palazzi arrossiscono e la bianca pietra s’acqueta, anzi bisbiglia secoli di storia.
Il cielo adagia la sera d’arancio sul grigio-verde manto di Eraclio.
Poi, di colpo, è nuovamente brusio intermittente, in attesa del silenzio.
Le cento luci si risvegliano ed il tempo si ferma. Ancora una notte.
Sabino MUSTI
Di  Anonimo  (inviato il 15/12/2011 @ 21:17:52)
# 332
Auguri di cuore, di Buon Natale e Felice anno nuovo a tutti i Barlettani come me, che vivono fuori città. Un abbraccio a tutti Francesco MUSTI.
Di  Francesco P. MUSTI  (inviato il 17/12/2011 @ 15:56:36)
# 333
Dedicato ai barlettani emigrati
Non resta neanche una traccia. Le onde consumano tutto sulla riva, muoiono nel sole pur di cancellare i nostri passi.
Non abbiamo mai avuto un viso, sappiamo solo di aver respirato.
Il nostro ricordo è liquido, come una lacrima, persa nel mare di Barletta.
Di  Sabino MUSTI  (inviato il 07/02/2012 @ 22:13:49)
# 334
Ciao a tutti i Barlettani D.O.C.purtroppo x lavoro mi trovo a Torino ma adesso che sono in pensione vengo + spesso nella terra natia xchè è impossibile dimenticare barletta.se c'è qualche altro residente barlettano a Torino è vuole fare amicizia è ben accetto anche se donna,ciao a tutti
Di  Anonimo  (inviato il 24/02/2012 @ 17:33:42)
# 335
Geremia grimaldi (MINO) nn sono anonimo avevo dimenticato di scriverlo
Di  Anonimo  (inviato il 24/02/2012 @ 17:36:51)
Testo (max 10000 caratteri)
Nome
Inserisci il numero che vedi

Ricarica


e-Mail / Link / o città


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


Titolo
A fotografei (1)
Barletta nel Cuore (36)
BARLETTA NEL MONDO (7)
Comunicazioni (7)
Dalla nostra inviata a Barletta (4)
Gino Pastore (4)
Impariamo il barlettano (26)
INIZIATIVE by Papagnol.com (18)
Io Sono Barlettano (47)
L'angolo della fotografia (3)
Papagnol & Friends (43)
Saggezza Barlettana (13)
Storia di Barletta (4)
UNO A ZERO "PALLA AL CENTRO" (2)

Catalogati per mese:
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
confesso anche che quando...
22/05/2013 @ 12:03:01
Di superdvdoutlet.ca
Geremia grimaldi (MINO) n...
24/02/2012 @ 17:36:51
Di Anonimo
Ciao a tutti i Barlettani...
24/02/2012 @ 17:33:42
Di Anonimo
Dedicato ai barlettani em...
07/02/2012 @ 22:13:49
Di Sabino MUSTI
bel sito !!
02/02/2012 @ 14:47:20
Di luca

Titolo
[ FIRMA ANCHE TU ]

 


la tua foto UNOaZERO sul Blog

L'album di PJ-Stefano

PAPAGNOL è anche su MYSPACE


Cerca per parola chiave
 

< novembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             


Ci sono 23 persone collegate

Titolo
Nessun sondaggio disponibile.


20/11/2017 @ 16:28:44
script eseguito in 127 ms



Layout design by eStrix
distributed by:
pinkpowder : templates