Vota per intitolare:

Google
 

dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
\\ Home Papagnol : Storico : Barletta nel Cuore (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di papagnol (del 23/05/2013 @ 17:23:09, in Barletta nel Cuore, linkato 3604 volte)
Torno a scrivere dopo un pò di tempo, e vorrei lasciare un paio di appunti frutto delle mie riflessioni da barlettano lontano in vista delle vicinissime elezioni amministrative di Barletta

Lo faccio da lontano, non elettore a Barletta, e quindi senza compromettermi e senza schierarmi o dare ragione a uno o l'altro
Dove eravamo rimasti?
Nel 2006 abbiamo eletto MAFFEI Sindaco al primo turno con una maggioranza bulgara;
I candidati che hanno ricevuto il maggior numero di preferenze nel 2006 sono (tra parentesi la lista con cui si schieravano):
1) Filippo Caracciolo (lista I SOCIALISTI), voti 1416
2) Giuseppe DiPaola (lista UDEUR), voti 1074
3) Giovanni Alfarano (lista FORZA ITALIA), voti 1010
4) Cosimo Damiano Cannito (lista LA ROSA NEL PUGNO), voti 1009
5) Franco Pastore (lista LA ROSA NEL PUGNO), voti 853
6) Giuseppe Tupputi (lista I SOCIALISTI), voti 845
7) Enzo Delvecchio (lista LA MARGHERITA), voti 839
8) Pasquale Ventura (lista PSDI Partito Social Democratico), voti 827
9) Ruggiero Mennea (lista LA MARGHERITA), voti 735
10) Cosimo Damiano Dilillo (lista LA MARGHERITA ), voti 699

Nel 2011, fine mandato regolare (nonostante tutto) e rielezione, sempre al primo turno di MAFFEI;
nonostante parecchi cambi di casacca e di partito (a parte il PD che era di nuova formazione e Forza Italia che era diventato PDL), vediamo chi sono stati i primi 10 candidati col maggior numero di preferenze:
1) Filippo Caracciolo (lista PARTITO DEMOCRATICO ), voti 1295
2) Rossella Piazzolla (lista PDL), voti 1212
3) Michele Lasala (lista PARTITO DEMOCRATICO ), voti 1074
4) Enzo Delvecchio (lista PARTITO DEMOCRATICO), voti 1044
5) Giovanni Alfarano (lista PDL ), voti 1002
6) Pasquale Marzocca (lista LA BUONA POLITICA ), voti 863
7) Nicola Ruta (lista PARTITO DEMOCRATICO), voti 857
8) Antonio Paolo Del Prete (lista PDL ), voti 855
9) Alessandro Scelzi (lista PARTITO DEMOCRATICO ), 842
10) Pasquale Ventura (lista SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA'), 828

Prima considerazione:

dei primi 10 del 2006, quelli che non compaiono nei primi 10 del 2011 sono non candidati (Mennea, Cannito) o solo in un paio di casi (DiPaola e Pastore) hanno perso tante preferenze (cosa normale in una competizione elettorale dove il cittadino dimostra la sua soddisfazione o meno)

Seconda considerazione:

Alcuni candidati in entrambe le elezioni, dimostrano una "fedeltà elettorale" imbarazzante, ovvero, nonostante il cambio di partito (non solo nuova denominazione, ma proprio altro partito), la differenza di voti è praticamente NULLA (un paio di casi sono davvero eclatanti con differenze inferiori a 10 voti)
Cosa significa questo?
Probabilmente che la gente si fida di un candidato, della persona, nonostante il suo cambio di casacca....
La domanda giusta è: come un candidato a Barletta riesce a convincere 1000 e più cittadini a scrivere proprio QUEL NOME sulla scheda?
a questa domanda sono state date tante risposte e, purtroppo, spesso si parla di quel meccanismo antipatico del voto non limpido.

Perchè ho voluto scrivere questo post?
Perchè, da lontano, seguo la campagna elettorale di Barletta e raccolgo pareri (su facebook, su twitter e tramite i contatti barlettani) su come anche questa campagna elettorale si sta svolgendo.
A Barletta vanno di moda i buoni benzina, pare, e ancora (e lo vedremo) i rappresentanti (di lista) di un solo candidato, cosa che (onestamente) a Milano non ho mai visto (ho lavorato 2 volte in un seggio e ho solo registrato rappresentanti di una intera lista, mai di un singolo candidato); PRIMA ANOMALIA

Le vicende che hanno portato alla caduta della giunta Maffei sono ben note: 8 consiglieri di maggioranza (poi sospesi) hanno fatto cadere il Sindaco.
Di questi 8 alcuni sono NUOVAMENTE IN LISTA E CANDIDATI a sostegno di CASCELLA SINDACO, alcuni dei quali rientrati alla casa madre del PD.
Dei primi suffragati 2011 ho contato personalmente 4 candidati oggi in lista nel PD (a memoria Caracciolo, Ventura, Scelzi, Ruta).
L'ottima persona CASCELLA (che ringrazio per aver risposto a un mio tweet in modo secco e preciso, complimenti) si presenta a Barletta per cambiare le cose;

Certo, è difficile convincere un cittadino non coinvolto che la città possa cambiare se, come penso, avremo ancora una maggioranza di centrosinistra con 5-6 consiglieri di maggioranza che sono sempre i soliti.
Che poi mi chiedo:
Alcuni di loro sono GIA' consiglieri regionali (Caracciolo, Pastore, Alfarano) e quindi, CON RISPETTO PARLANDO E SENZA POLEMICA (a parte il discorso economico, che in consiglio comunale è irrilevante), come possono pensare di convincermi che faranno contemporaneamente BENE il doppio "lavoro"? Non sarebbe meglio concentrarsi su un solo incarico e farlo bene? SECONDA ANOMALIA (ma questa è nazionale)

Mi chiedo ancora:
tutti i creditori "sulla parola" del 2012, quelli che avevano avuto in concessione verbale l'autorizzazione a organizzare eventi, feste, lavori e che qualche mese fa manifestavano davanti al Curci, voteranno ancora quei LORO AMICI al motto di "TUTTO CAMBI PERCHE' NULLA CAMBI"?

Ho visto VENDOLA a Barletta, NON UNA PAROLA su quei consiglieri eletti in regione con SEL (quindi comodi per LUI) che oggi sono candidati col PD e che hanno fatto cadere la giunta precedente. NON UNA PAROLA, UNA

Diciamo chiaramente:
per quanto VENDOLA e CASCELLA siano ottime persone, chi rinuncerebbe alla "dotazione" voti di alcuni candidati? ECCO LA TERZA E PRINCIPALE ANOMALIA Barlettana: la dote voti che può essere offerta a questo o quel candidato Sindaco o Presidente in cambio di.....


Lascio il post in sospeso, sperando che qualche barlettano in più contribuisca al cambiamento e aggiornerò la mia statistica dei TOP TEN la prossima settimana con i dati 2013

Chiudo con 2 cose
:
1) (mai votato) ma sottolineo la coerenza del mio amico ENZO che penso sia l'unico a tenersi fuori da questa competizione, in linea con la scelta fatta qualche mese fa.
2) (la risposta di Cascella al mio tweet):
(papagnol):  , come lei vivo fuori da un po'. Mi convinca che lei è il nuovo se in comune ci saranno ancora i soliti consiglieri. Senzapolemica
(cascella): In Comune ci saranno i consiglieri eletti con il suo voto e quello di tanti altri cittadini. Usate quella scheda con convinzione

La risposta di Cascella, per quanto ovvia e quasi "banale" ci mette di fronte alla nostra responsabilità di elettori.
Ha perfettamente ragione caro Pasquale, poichè penso che LEI sarà il nostro prossimo Sindaco, mi auguro che possa andare proprio così, che i miei concittadini usino la scheda con convinzione.

BUON VOTO BARLETTA, chissà che questa estate possiamo parlare di nuova stagione davvero!

Il sempre innamorato di Barletta
PAPAGNOLO vostro!
Papagnol è anche su twitter

N.B. fonte dati e voti, sito comune di Barletta:
http://www.comune.barletta.ba.it/retecivica/servist/indelet.htm
 
Di Francisk (del 06/02/2011 @ 19:07:36, in Barletta nel Cuore, linkato 4626 volte)
 
Di Francisk (del 01/05/2010 @ 22:51:54, in Barletta nel Cuore, linkato 4130 volte)
 
Di papagnol (del 30/12/2009 @ 10:26:57, in Barletta nel Cuore, linkato 1745 volte)

UN ANNO FA ERAVAMO NOI
29 Dicembre 2008

IL CONCERTO INTEGRALE DI GINO PASTORE "incastrato" nel sito PAPAGNOL.COM

OGGI AUGURI A NOI R'GGìR

 
Di papagnol (del 17/07/2009 @ 10:52:27, in Barletta nel Cuore, linkato 1484 volte)

Flash di una Festa vissuta barlettanamente

Alcune (e solo alcune) delle cose belle viste a Barletta durante la Festa della Madonna (e di San Ruggiero, dice bene ziaMariella.. che domani ne fa 30!)

Prima constatazione: lo spostamento delle bancarelle giù al mare (per me era la prima volta che le vedevo) ha di fatto diviso in 2 la "marea" delle persone che durante i 3 giorni strusciano sàtt 'è ppèll con il risultato che per chi avesse voluto semplicemente passeggiare sul Corso, avrebbe trovato una situazione di folla "umana"... decisamente una buona idea.

Seconda constazione: Il clima, non si ricorda a memoria di uomo una 3 giorni con una temperatura così PERFETTA (max 25-26 gradi), al mare si stava una meraviglia e di sera il frishketto che non guasta... B'n'dètt 'a Madònn!

LE COSE BELLE (viste e sentite):
premesso che per colpa (o per merito) di PJ, il vostro amico Papagnolo ha evitato accuratamente BANCARELLE e GIOSTRE e quindi la testimonianza è incompleta (niente reportage dal Tagadà e niente foto con Mammelùk), il "network" degli amici di Papagnol ha prodotto in ogni caso delle autentiche chicche

Sabato Sera, ore 21: In Piazza Plebiscito una griglia immensa davanti alla Pizzeria dei Saraceni mostrava decine di rotoli di salzìzz d'cavèdd e già una notevole coda in attesa di essere servita.
Qualche centinaio di metri più avanti (via Manfredi), resisteva ancora uno degli ultimi baluardi della tradizione della Festa: LA PILA DELLE FOCACCE! era il MIDI MARKET (un negozietto che appartiene alla dinastia d'ì Rùss) che ogni anno "esce" il banchetto-vetrinetta e ci piazza le focacce una sopra l'alta....
Tutto QUI? Nooooooooo, quest'anno (siamo nel 2009 e ci vuole un tocco di modernità) c'era come dire IL PLUS di prodotto, l'investimento di MARKETING:
Accanto alle focacce, un impianto di amplificazione con musica a palla, balli di gruppo e SPEAKER-ANIMATRICE con Microfono.... TROPPO AVANTI!!

Domenica Sera: La processione
Informiamo i non presenti che quest'anno la Festa della Madonna è diventata in realtà il FESTIVAL della Madonna... abbiamo perso la Madonna che il mercoledì mattina alle 6 si va a ritirare e abbiamo guadagnato la Madonna che nei prossimi giorni girerà per la diocesi e che (mi pare il 25) tornerà a Barletta via mare con nuova processione... processione che intanto si è pure ripetuta martedì secondo la nuova "processione di ringraziamento ai santi patroni"
Della processione ognuno ha la sua chicca, il posto giusto dove vederla (dove non ci sta il casino), noi segnaliamo quanto visto dalla nostra inviata Annamaria dall'interno della Cattedrale:
Il rito del rientro dell'icona, rigorosamente portata dentro di spalle e, durante lo spostamento dall'impalcatura di trasporto al suo posto sull'altare, gente distesa sul pavimento, urla, canti e preghiere a squarciagola... (con una signora sgangata che anticipava alla nostra Annamaria quello che stava per succedere... "Mò devi vedere che bello che si buttano tutti a terra... Mò devi vedere che bello che la mettono sopra all'altare.... ")

LA FRASE D.O.C di questa festa è stata:
NON VEDERE IL COLORE, per i non barlettani questa frase non ha un significato particolare, per noi invece.... significa semplicemente "NON CI SONO ANDATO PER NIENTE" o "NON MI SONO NEANCHE AVVICINATO"...
Domenica a Ponente? Nooo iei d'ù màr nan 'è vist u ch'lòr!
Giro tra le bancarelle? Cuss'ènn d'ì bangarèll nan 'è vist u cvh'lòr!
Le giostre? Nooooo u casèin ièr assè, nan 'è vist u ch'lòr!
VISTA E SENTITA CENTINAIA DI VOLTE....

Tra gli oggetti più significativi della festa (un parapallo, una padella magica, lo straccio miracoloso e le pasticche di Mammelùk) quest'anno il premio di OGGETTO NUMERO UNO acquistato alle bancarelle spetta per merito a RICCARDO, il cuggino livornese che, alla caccia del CD più brutto possibile per un suo amico (a sfregggio) ha acquistato il CD dal seguente titolo:
CANZONI 'e MALA: compilation napoletana con tutto il meglio delle canzoni da carcerato, una roba raccapricciante. Solo per darvi un'idea vi mostro la copertina

di cui notiamo la luce del sole che illumina la buia cella, le date cancellate e la scritta W LA LIBERTA'!
I migliori complimenti a Riccardo, da 35 anni (su 37) a Livorno, sposato con una livornese, con un figlio di 8 anni che parla uno splendido dialetto... e con l'ultimo figlio di 2 anni che mi ha fatto spaccare dalle risate quando chiamava i suoi sandali "LE ZOGOLETTE"... un amore!!

In ultimo, non poteva mancare il momento di autoesaltazione dell'essere PAPAGNOL... sembrava strano non essere fermato per strada... stavo quasi per offendermi, quando...
Domenica pomeriggio, Bagni Teti, splendida JamSession Papaceccio-ChopChop dal vivo...
Nel momento Freestyle a un certo punto sento:
"e Papagnòl tùnn tùnn sàtt all'èrv d'ì ch'tùgn.... iei t vòggh assè d' bbàn pour ca tou stè a M'làn"
Grande CECCIO... mi ha fatto davvero piacere, un grande onore essere stato "conosciuto" dal palco...

A proposito, ora mi ricordo, lungo la strada del ritorno a piedi da Levante alla città, una signora che ha ripetuto 10 volte (DIECI VOLTE) a un bambino:
MA MI HAI CONOSCIUTO A ZIA? MA MI HAI CONOSCIUTO A ZIA???.......
Questa era bella quasi quanto il LUCCO doppler della scorsa volta..
Per ora vi saluto, appuntamento ai prossimi giorni, vi prego di notare e fare i complimenti all'ARCO realizzato da mio suocero delle luminarie, apposta per la nostra FESTA...
Oltre 3500 lampadine, tutte montate a mane, per comporre una vera opera d'arte.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8


Titolo
A fotografei (1)
Barletta nel Cuore (36)
BARLETTA NEL MONDO (7)
Comunicazioni (7)
Dalla nostra inviata a Barletta (4)
Gino Pastore (4)
Impariamo il barlettano (26)
INIZIATIVE by Papagnol.com (18)
Io Sono Barlettano (47)
L'angolo della fotografia (3)
Papagnol & Friends (43)
Saggezza Barlettana (13)
Storia di Barletta (4)
UNO A ZERO "PALLA AL CENTRO" (2)

Catalogati per mese:
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
I like you post. Very wel...
15/12/2018 @ 11:52:25
Di Alexa
I like you post. Very wel...
15/12/2018 @ 11:51:05
Di alexa
Truly nice post I like th...
08/12/2018 @ 09:02:42
Di justin hales
All of the above mentione...
12/10/2018 @ 12:01:47
Di Sophie
Check Link[URL=http://www...
21/09/2018 @ 13:49:25
Di Rkman Tiwari

Titolo
[ FIRMA ANCHE TU ]

 


la tua foto UNOaZERO sul Blog

L'album di PJ-Stefano

PAPAGNOL è anche su MYSPACE


Cerca per parola chiave
 

< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           


Ci sono 476 persone collegate

Titolo
Nessun sondaggio disponibile.


17/12/2018 @ 13:00:21
script eseguito in 95 ms



Layout design by eStrix
distributed by:
pinkpowder : templates