Vota per intitolare:

Google
 

dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
\\ Home Papagnol : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Francisk (del 24/05/2009 @ 22:37:54, in Storia di Barletta, linkato 2126 volte)


Qualche tempo fa vi avevo raccontato del mio viaggio con Peppino.

Oggi ritorno da voi per dirvi che il mio speciale rapporto con il nostro illustre concittadino non si è interrotto. Ho una notizia molto interessante da rivelarvi: se Giuseppe De Nittis fosse vissuto ai nostri giorni sarebbe stato un grande estimatore del nostro blog e, sicuramente, nella mappa dei barlettani nel mondo, ci sarebbe stata una bandierina con il suo nome sulla città di Parigi

 

A questo punto sono certo che molti di voi si stanno chiedendo da cosa è originata questa mia convinzione. E se vi dicessi che Peppino nel suo Taccuino ha parlato del rapporto che lo legava al dialetto della sua terra?

 

Non mi credete?

 
P’ppei d’ngill tou !

“Io non amo la lingua italiana, trovo che manca di virilità ed è troppo solenne, preferisco il mio caro dialetto, facile e colorito e soltanto in quello riesco a esprimermi con spirito.”

 Nel 1879, dopo l’Esposizione Universale, la città di Barletta fece coniare in mio onore una medaglia e preparò i festeggiamenti per il mio arrivo. Prima di partire dovetti sorbirmi le raccomandazioni di mio fratello Vincenzino.
 

- Peppino!... mi raccomando… cerca di parlare in italiano, come tutti gli altri. Sono delle personalità importanti e, per questa volta, lascia perdere il dialetto!

 

Ho già pensato io a tutto.

 

-Anche al mio discorso?

 

- Si, - cavò dalla tasca una grande busta rigonfia e me la porse.

 

All’arrivo ebbi un’accoglienza entusiastica e cordiale e mi trovai completamente a mio agio. Durante il banchetto ci furono i discorsi d’uso, tutti abbastanza brevi e spassosi; poi toccò a me e dovevo rispondere. Tra i personaggi ufficiali scorgevo le care facce dei miei compagni d’infanzia e su tutti i volti si leggeva una solennità di circostanza, una vernice sottile pronta però a dissolversi in una gioiosa effusione. Presi dal portafogli il discorso di Vincenzino; ma avevo una gran voglia di gridare, di cantare e di abbracciare tutti, personalità ufficiali e compagni di un tempo. Gettai la busta sulla tavola.

 

- Signori, ecco qui un bel discorso che mio fratello Vincenzo mi ha preparato per voi, perché non ha nessuna fiducia nelle mie qualità oratorie. Dopo, quando sarete soli, potrete leggervelo con tutto il comodo; ma, adesso…neh!, per piacere, facciamoci quattro risate insieme, perché sono troppo felice di essere qui tra voi per pensare ad altro.

 

Mescolammo il dialetto all’italiano, e fu tutto uno spasso, dal principio alla fine, mentre con le risate i cuori si aprivano. Concludemmo la serata a teatro dove l’intera sala mi tributò un’ovazione. Ed è stato quello un ricordo tra i più cari della mia vita d’artista.

 
 

Ora mi credete ?

   

P.S. - Tutti i barlettani dovrebbero leggere il Taccuino 1870-1884- Electa Napoli

Articolo (p)Link Commenti Commenti (15)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di papagnol (del 20/05/2009 @ 12:18:18, in Barletta nel Cuore, linkato 1344 volte)

Essere di Barletta non è una condizione, è uno stile di vita! (indovina la citazione.....)

dagli ultimi dati del censimento dei Barlettani nel mondo (giunto oggi a 152 censiti, nonostante il fatto che molti miei conoscenti non si sono ancora iscritti...) si capisce che la distanza da Barletta è un optional.  

non c'è differenza tra l'essere a 10.000 KM o a 8 KM...
BARLETTA è NEL CUORE di tutti quelli che, barlettani ind'ò sèngh, vivono fuori dalla loro città (del cuore)

Oggi la nostra cartina si presenta con tante bandierine biancorosse (tecnologia by Papagnol) ed eccovi un aggiornamento:

 
Visualizza barlettani in the world in una mappa di dimensioni maggiori

Gli ultimi messaggi arrivati hanno veramente qualcosa di particolare e hanno ispirato il titolo del post di oggi.

Alessandro da CORLEONE (PA): Ciao a tuttiiiiii, io invece vi mando un saluto da CORLEONE. Ebbene sì, vivo e lavoro nel paese di Totò u Curtu (Totò Riina) e "Du Tratturi" (B. Provenzano). Ke dire di più, salutetm Varrett;

Massimo da LOS ANGELES (anzi from Los Angeles... California!!): Ciao a tutti....nato a Trani e cresciuto a Barletta fino a trapiantarmi 11 anni fa a Los Angeles....amo barletta e ci ritorno tutti gli anni per la mia famiglia, gli amici e il mare...

due posti a modo loro molto significativi... fino a qualche giorno fa il messaggio di Massimo era tra i più belli (è un ragazzo che conosco, di cui avevo perso le tracce, e che ho ritrovato... fa l'attore a Los Angeles e iè nu bèll uagnòn)...

ma quello che ho letto qualche giorno fa ha dell'incredibile:
FRANCESCA: Caro Papagnol, ho saputo di questo sito solo qualche mese fa...
Sono Barlettana di nascita e per parte di madre; sono emigrata ad Andria nell'ottobre del 1972 in quanto, rimasta orfana di entrambi i genitori, son dovuta andare a vivere là con mia sorella, sposata ad un andriese. Andria mi ha accolto a braccia aperte ma Barletta non la dimentico e mi manca. Adesso a 48 anni sto trovando il tempo per recuperala: ci riuscirò. Almeno riuscirò a farmi seppellire a Barletta...
Scrivetemi. Ciao w BARLETTA Francesca De Santis

A parte il pensiero "simpatico" del pensare che Francesca si senta emigrata anche se vive a 8 Km da Barletta, mi ha veramente stupito il suo desiderio, e questo rende davvero l'idea che essere BARLETTANO è uno stile di vita, non una condizione (cit.arràt) e che la distanza non conta, BARLETTA è NEL CUORE
Brava Francesca.. e complimenti anche per l'involontaria (ma forse no) citazione di Gino Pastore...
Per i pochi distratti, l'ultima frase della seconda strofa di BARLETT si conclude così:
C Pòzz Murì a Barlètt iè sa cundènt

P.S. comunicazione tecnologica a tutti i barlettani nel mondo: se volete apparire nella mappa dei barlettani nel mondo anche in fotografia, mandatemi una foto (magari scattata nel posto in cui vivete) e la vedrete apparire magicamente nella cartina... sarà ancora più bello contattarvi -> a papagnol@papagnol.com
P.S.2: sempre se lo volete, possiamo fare apparire anche il vostro indirizzo email, così gli altri barlettani che vivono vicino a voi potranno contattarvi (a scelta possiamo dire anche se siete su Facebook o su Skype etc etc.. lasciandomi i vs riferimenti)

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di papagnol (del 17/05/2009 @ 11:06:34, in Papagnol & Friends, linkato 1158 volte)

da quando sono al mondo, hanno visto vincere una sola squadra
DAL 2007 IMBATTUTI e  CAMPIONI D'ITALIA

FORZA PJ&GLO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (8)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di papagnol (del 15/05/2009 @ 08:05:50, in Papagnol & Friends, linkato 1711 volte)

Aggiorniamo gli auguri già fatti l'anno scorso..
Post per uno dei veri-veri amici di lungalunga datadata...

I miei AMICI con tutte e 5 le lettere maiuscole sono proprio 5 (me compreso), hanno tutti la stessa età, non sono andati a scuola assieme (tranne alcuni incroci).. e si apprestano a compiere 37 anni

Sono allora del 72 (facile) e ormai stanno a fare famiglia.... ne manca UNO.... ed è quello che per primo arriva OGGI ai 37....

L'ho conosciuto nella seconda metà degli anni 80 (1986) al primo superiore, aveva il cognome di quello che nel libro CUORE era il più bravo della classe, anche Lui era bravo.... ed era più o meno così:

Finita la scuola superiore, ci iscriviamo alla stessa università, siamo nel 1991... LUI era così:

Era il suo modello dei primi 90, quando lui era RIGGS, io ero MARTAUGH e Ciro era LEO

In quegli anni, grazie anche a un suo famoso parente e la mediazione di FILIPPO si guadagna il soprannome di "U V'NDQUETT" (il24) avendone una giuria decretato le capacità di LEADER valutandola esattamente al valore metà di suo cuggino.. (capito chi è il cugggino?)

Poi abbiamo iniziato a camminare ciascuno per la propria strada, e nei primi anni 2000, LUI, idolo delle teenager al POLITECNICO DI BARI e di TonioPrà, intanto ha qualche capello in meno ed è più o meno così:

A un certo punto ci stupisce tutti, fan compresi, e decide di lasciare la scena musicale e di diventare ingegnere, va a lavorare, è bravo e lo sapevamo, non fa più il cantante (cosa che lo accompagna in tutta la storia che raccontiamo) e lavorando lavorando, trova l'amore vero e si trasforma in come è oggi:

Lui è un ragazzo felice, è un AMICO con 5 maiuscole, se c'è in lui un rammarico è forse quello di non aver mai saputo cantare in inglese vero come avrebbe voluto fare, per poter somigliare a LUI, il suo (e mio) grande e ancora unico IDOLO

Oggi magari vi dirà che a lui piacciono dei cantanti che solo lui conosce, sciorinandovi nomi improponibili dell'Acid Jazz, della musica Ambient e del Funky Beat... ma sotto sotto FREDDIE sarà sempre U NUMR IOUN!

 Caro LUI, ora hai un bivio davanti a te (al posto di Mazzocchi effettivamente potevo mettere una foto di Enrico Ruggeri, era la stessa cosa), a te lascio la scelta di come sarai dopo il 2009, quando (sento le voci di GIANNA&DOMENICO che urlano "FINALMENTE") ti sarai INZURATO con la dolce Flora

SCEGLI TU

 

Auguri per i tuoi 37, mi piace per un attimo rivedermi in una sola foto con i miei 5 amici (io compreso) e consorti

Da sx: LUI.Flora, Tiziana.MICHELE, Paola.GIGI, Stefania.CIRO, PAPAGNOLO.Felicia

Nella speranza che tutti e 5 (io compreso) passino a farti gli auguri, approfitto per ricordare a tutti e 5 (io compreso) che visto che TU sei l'ultimo a sposarti, questa volta è L'ULTIMA VOLTA in cui possiamo fare quel benedetto CAxxxxO di viaggio a BARCELLONA o all'OKTOBERFEST che come state TUTTI e 4 (stavolta io no) MI STATE A FARE USCIRE LE SCORZE D'ANGANNA!!

So già che sei famosissimo anche in questo blog, tanti ti faranno gli auguri, e allora

BUON COMPLEANNO A

DINO IL24!!

e da domani... la risposta la può scrivere solo DINO, oK??

ULTIM'ORA:
e NONOSTANTE L'IMPEGNO DEL TESTIMONE IL VIAGGIO NON SI FA....
NE PARLIAMO IL 10 LUGLIO... HA SCI BBUN!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (21)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Manu (del 13/05/2009 @ 12:04:00, in Papagnol & Friends, linkato 1263 volte)

Squillino le trombe, rullino i tamburi!!!

Siore e siori, ATTENZIONE!

E' con immenso orgoglio che annuncio al mondo dei barlettani in the world

che il nostro caro mast' RUGGIERO è diventato

per evidenti meriti sul campo

UN BARLETTANO CHE CONTA!

In questo libro, a pagina 127, si parla di lui!

 "Per i barlettani fuori sede c'è un sito assai visitato gestito da Papagnòl,
al secolo Ruggero Digiorgio, giovane ingegnere che vive e lavora a Milano
ma ha lasciato il cuore nella sua città d'origine e anima questa società segreta
di barlettani in esilio e no, che si divertono a riscoprire reperti di storia locale, personaggi, modi di dire  e forme dialettali della Barletta di una volta.

Un modo ironico e divertito di tradurre la nostalgia."

CAPO, e tu che dici che non sei famoso!!!

Lo staff al completo di questo blog ringrazia Marcello Veneziani per la graditissima citazione.

Comunque Marcello, si vede che sei di Bisceglie! A Barletta - ma solo a Barletta - Ruggero vuole la i!!!

GRANDE RUGGIERO!

Articolo (p)Link Commenti Commenti (11)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2


Titolo
A fotografei (1)
Barletta nel Cuore (36)
BARLETTA NEL MONDO (7)
Comunicazioni (7)
Dalla nostra inviata a Barletta (4)
Gino Pastore (4)
Impariamo il barlettano (26)
INIZIATIVE by Papagnol.com (18)
Io Sono Barlettano (47)
L'angolo della fotografia (3)
Papagnol & Friends (43)
Saggezza Barlettana (13)
Storia di Barletta (4)
UNO A ZERO "PALLA AL CENTRO" (2)

Catalogati per mese:
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
I like you post. Very wel...
15/12/2018 @ 11:52:25
Di Alexa
I like you post. Very wel...
15/12/2018 @ 11:51:05
Di alexa
Truly nice post I like th...
08/12/2018 @ 09:02:42
Di justin hales
All of the above mentione...
12/10/2018 @ 12:01:47
Di Sophie
Check Link[URL=http://www...
21/09/2018 @ 13:49:25
Di Rkman Tiwari

Titolo
[ FIRMA ANCHE TU ]

 


la tua foto UNOaZERO sul Blog

L'album di PJ-Stefano

PAPAGNOL è anche su MYSPACE


Cerca per parola chiave
 

< dicembre 2018 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           


Ci sono 498 persone collegate

Titolo
Nessun sondaggio disponibile.


19/12/2018 @ 02:48:17
script eseguito in 58 ms



Layout design by eStrix
distributed by:
pinkpowder : templates