Vota per intitolare:

Google
 

Peppino e il suo Taccuino (Giuseppe De Nittis) - dBlog piattaforma CMS Open Source per Blog
\\ Home Papagnol : Articolo
Peppino e il suo Taccuino (Giuseppe De Nittis)
Di Francisk (del 24/05/2009 @ 22:37:54, in Storia di Barletta, linkato 2346 volte)


Qualche tempo fa vi avevo raccontato del mio viaggio con Peppino.

Oggi ritorno da voi per dirvi che il mio speciale rapporto con il nostro illustre concittadino non si è interrotto. Ho una notizia molto interessante da rivelarvi: se Giuseppe De Nittis fosse vissuto ai nostri giorni sarebbe stato un grande estimatore del nostro blog e, sicuramente, nella mappa dei barlettani nel mondo, ci sarebbe stata una bandierina con il suo nome sulla città di Parigi

 

A questo punto sono certo che molti di voi si stanno chiedendo da cosa è originata questa mia convinzione. E se vi dicessi che Peppino nel suo Taccuino ha parlato del rapporto che lo legava al dialetto della sua terra?

 

Non mi credete?

 
P’ppei d’ngill tou !

“Io non amo la lingua italiana, trovo che manca di virilità ed è troppo solenne, preferisco il mio caro dialetto, facile e colorito e soltanto in quello riesco a esprimermi con spirito.”

 Nel 1879, dopo l’Esposizione Universale, la città di Barletta fece coniare in mio onore una medaglia e preparò i festeggiamenti per il mio arrivo. Prima di partire dovetti sorbirmi le raccomandazioni di mio fratello Vincenzino.
 

- Peppino!... mi raccomando… cerca di parlare in italiano, come tutti gli altri. Sono delle personalità importanti e, per questa volta, lascia perdere il dialetto!

 

Ho già pensato io a tutto.

 

-Anche al mio discorso?

 

- Si, - cavò dalla tasca una grande busta rigonfia e me la porse.

 

All’arrivo ebbi un’accoglienza entusiastica e cordiale e mi trovai completamente a mio agio. Durante il banchetto ci furono i discorsi d’uso, tutti abbastanza brevi e spassosi; poi toccò a me e dovevo rispondere. Tra i personaggi ufficiali scorgevo le care facce dei miei compagni d’infanzia e su tutti i volti si leggeva una solennità di circostanza, una vernice sottile pronta però a dissolversi in una gioiosa effusione. Presi dal portafogli il discorso di Vincenzino; ma avevo una gran voglia di gridare, di cantare e di abbracciare tutti, personalità ufficiali e compagni di un tempo. Gettai la busta sulla tavola.

 

- Signori, ecco qui un bel discorso che mio fratello Vincenzo mi ha preparato per voi, perché non ha nessuna fiducia nelle mie qualità oratorie. Dopo, quando sarete soli, potrete leggervelo con tutto il comodo; ma, adesso…neh!, per piacere, facciamoci quattro risate insieme, perché sono troppo felice di essere qui tra voi per pensare ad altro.

 

Mescolammo il dialetto all’italiano, e fu tutto uno spasso, dal principio alla fine, mentre con le risate i cuori si aprivano. Concludemmo la serata a teatro dove l’intera sala mi tributò un’ovazione. Ed è stato quello un ricordo tra i più cari della mia vita d’artista.

 
 

Ora mi credete ?

   

P.S. - Tutti i barlettani dovrebbero leggere il Taccuino 1870-1884- Electa Napoli

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
ottima intervista!
mai dubitato... bravo Francisk!
ti lascio le chiavi del blog per questa settimana, da domani svolazzo in quel di Colonia... m raccumènn
Di  papagnolo  (inviato il 25/05/2009 @ 15:29:22)
# 2
Vattin tranguill, ghe pensi mi accom dic'n dai venn to.
Buon viaggio e quenn arreiv screiv !
Di  francisk  (inviato il 25/05/2009 @ 15:42:46)
# 3
fra, ho cercato il taccuino ma costi 15 sacchi....o esiste un modo + mrcato x leggerlo?
provesssòòòòò quando ti ritiri dalla crucchia? e vedi di rispondere a quella mail
Di  mba mic  (inviato il 28/05/2009 @ 16:02:22)
# 4
allora non avevo torto!!! prima su una nave e poi a firenze io parlo barlettano per esprimere ciò che penso (poi traduco per gli astanti) e giù risate d'apprezzamento... pensate a firenze... fo la risciacquatura in ofanto!!!!!
Di  mario sardaro  (inviato il 28/05/2009 @ 16:09:19)
# 5
Mba Michele non penso ci siano altre maniere di leggere il taccuino se non comprandolo. Purtroppo siamo lontani altrimenti tu pr'stav iei.
Mario è proprio vero quello che dici, il dialetto ci permette di esprimerci con immediatezza senza tanti giri di parole e con grande efficacia.
Stet'v bbun !!!
Di  Francisk  (inviato il 28/05/2009 @ 17:28:37)
# 6
Mba Michele il taccuino potresti trovarlo in biblioteca.
Di  Francisk  (inviato il 28/05/2009 @ 22:57:08)
# 7
La spontaneità è il mezzo più efficace per rompere la timidezza,poi trovandosi con vecchi amici non poteva far altro che essere immediato.
Molte volte i grandi della terra,grandi artisti,scienziati sono stati premiati per la loro semplicità.
Ok francisk.

Di  Giuseppe Divincenzo  (inviato il 29/05/2009 @ 23:35:35)
# 8
se son triste, chiamo i miei amici, ovviamente parlando nella nostra cara lingua dialettale, e riprendo a ridere.
Di  nicola - roma  (inviato il 01/06/2009 @ 19:32:24)
# 9
Riepiloghiamo

dialetto = immediatezza, efficacia, spontaneità, semplicità, allegria...

Provate voi a continuare
Di  Francisk  (inviato il 04/06/2009 @ 09:34:45)
# 10
fantasia,ironia,attaccamento alla maglia,.....
Di  mba mic  (inviato il 04/06/2009 @ 10:23:43)
# 11
dialetto è SOUND puro per le nostre orecchie.. è sentirsi comunità
Di  papagnolo  (inviato il 04/06/2009 @ 10:54:46)
# 12
Caro papagnol perchè non aprire un forum??
Di  Giuseppe Divincenzo  (inviato il 04/06/2009 @ 23:50:27)
# 13
un forum per cosa Giuseppe?
spiegami meglio l'idea... grazie ;)
Di  papagnolo  (inviato il 05/06/2009 @ 08:57:47)
# 14
Un forum per discutere di tutto,di politica,di viaggi,di lavoro....insomma tutto ciò che concerne la vita quotidiana.

Semplice,no?

Di  Giuseppe Divincenzo  (inviato il 05/06/2009 @ 19:22:45)
# 15
grazie Giusè,
di forum così (anche barlettani) ce ne sono già.
ti segnalo barlettaonline.net/forum
Noi qui invece "cazzeggiamo" e sorridiamo di noi barlettani...
Di  papagnolo  (inviato il 08/06/2009 @ 09:29:48)
Testo (max 10000 caratteri)
Nome
Inserisci il numero che vedi

Ricarica


e-Mail / Link / o città


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


Titolo
A fotografei (1)
Barletta nel Cuore (36)
BARLETTA NEL MONDO (7)
Comunicazioni (7)
Dalla nostra inviata a Barletta (4)
Gino Pastore (4)
Impariamo il barlettano (26)
INIZIATIVE by Papagnol.com (18)
Io Sono Barlettano (47)
L'angolo della fotografia (3)
Papagnol & Friends (43)
Saggezza Barlettana (13)
Storia di Barletta (4)
UNO A ZERO "PALLA AL CENTRO" (2)

Catalogati per mese:
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020
Giugno 2020
Luglio 2020
Agosto 2020
Settembre 2020
Ottobre 2020
Novembre 2020
Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
Marzo 2021
Aprile 2021
Maggio 2021
Giugno 2021
Luglio 2021
Agosto 2021
Settembre 2021

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
Sono Giuseppe e vivo a Ka...
14/10/2021 @ 20:54:43
Di Giuseppe
CIAO, sono Rebecca Michae...
24/04/2021 @ 14:16:58
Di Rebecca Michaelson
I’m writing to make you b...
07/12/2020 @ 17:01:12
Di Life Experience Degrees
I’m writing to make you b...
07/12/2020 @ 16:59:57
Di Life Experience Degrees
I’m writing to make you b...
07/12/2020 @ 16:59:57
Di Life Experience Degrees

Titolo
[ FIRMA ANCHE TU ]

 


la tua foto UNOaZERO sul Blog

L'album di PJ-Stefano

PAPAGNOL è anche su MYSPACE


Cerca per parola chiave
 

< ottobre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             


Ci sono 171 persone collegate

Titolo
Nessun sondaggio disponibile.


17/10/2021 @ 23:16:47
script eseguito in 62 ms



Layout design by eStrix
distributed by:
pinkpowder : templates